Maldive 2008- Hakuraa, il mio paradiso

:rose:5 maggio 2008 , io e mia moglie ci imbarchiamo a roma fiumicino con volo gj2120 di eurofly, diretti alla volta di Malè , premetto che il volo è stato bellissimo in quanto l’aereomobile era mezzo vuoto e quindi ci siamo anche potuti sdraiare e così siamo riusciti a dormire quasi per l’intero viaggio. All arrivo a Malè il tempo non era molto bello, infatti stava piovendo ed io già mi stavo domandando se avevo fatto la scelta giusta di venire specie per il periodo non proprio ideale, comunque terminate le operazioni varie, controllo documenti etc etc, venivamo condotti da un assistente swan tour del posto a sbrigare le pratiche per l’imbarco dei bagagli da portare sull’idrovolante tramite furgoncini.Terminata l’operazione venivamo condotti insieme ad un altro gruppo di italiani (tra l’altro con loro abbiamo passato una settimana fantastica) su un pulmino che ci portava all’idrovolante.
Il volo non è stato dei più tranquilli in quanto causa maltempo ogni tanto avvertivamo qualche turbolenza: mia moglie e altre persone inziavano ad avere un leggero malessere che piano piano aumentava ma comunque siamo arrivati, al resort, il tempo anche qui non prometteva niente di buono, infatti pioveva a vento. L’assistente swan tour ci ha accompagnato alla reception e ci spiegava tutto quello che riguardava il resort e le varie escursioni, poi dopo circa una mezz’ora ci veniva consegnata la chiave dell’overwater, devo dire bellissimo e molto grande!!!! Abbiamo disfatto le valige, intanto il tempo migliorava e non pioveva più: io mi facevo il primo bagno, facendo subito conoscenza con la fauna marina del posto, tanti tanti pesci. La giornata passava rapidamente fra qualche chiacchiera con gli altri ospiti italiani, e la conoscenza del posto.
La mattina seguente l’isola si presentava sotto un altro aspetto, c’era un sole bellissimo che si specchiava nella laguna del resort ed il mare aveva ripreso quei colori, che solo le Maldive sanno avere, era veramente un paradiso. La settimana è stata bellissima, non ha mai piovuto, siamo stati benissimo tra l’altro abbiamo fatto la pesca al bolentino, alle 17:00 e ci siamo goduti un tramonto da favola. La sera non c’era animazione ma di sera in sera c’erano dei spettacolini, come la corsa dei paguri, bellissima o altre attrazioni poi verso una certa ora si andava a dormire, io non vedevo l’ora che arrivasse il giorno dopo per godermi lo spettacolo che solo le maldive possono dare. L’unica pecca se così si può dire era che a volte essendoci il fenomeno della bassa marea eravamo costretti a fare delle passeggiate quasi fino al reef per potersi fare il bagno: infatti la mattina fuori dall’overwater l’acqua ti arrivava al massimo alle ginocchia ma poi con il passare delle ore si alza piano piano e durante le ore di bassa marea siamo andati all’isola di fronte al resort e devo dire che è stata un esperienza bellissima. La giornata era stupenda, il mare era di un celeste, sensazionale!!!! La mattina e il pomeriggio a degli orari prestabiliti partiva un dhoni che ti portava a fare snorkeling, l’uso era gratutito: ti portavano in un certo punto e ti facevano fare lo snorkeling. Era uno spettacolo, ho visto pesci di vari colori, due belle mante e anche qualche squaletto.
Anche nella laguna che circonda IL RESORT c’erano molte specie di pesci e vederli scorazzare di qua e di là era uno spettacolo. Sono rimasto molto perplesso nel vedere le donne del posto a fare lavori che noi in italia non ci sogneremmo mai di fare, ma purtroppo da loro si usa così.
Che dire è stata una vacanza indimenticabile: colgo l’occasione per salutare due persone conosciute al resort e coè Fabio e Paola, due persone molto simpatiche con cui ho passato una bellissima settimana. L’assistente Swan Tour devo dire che non sono riuscito a capire perché se ne sia andata il secondo giorno dopo il nostro arrivo: questo fatto ci ha creato non pochi problemi per il ritorno, problemi che ora non sto qui a raccontare. Detto ciò rimango dell’idea che le maldive almeno una volta nella vita vanno viste, secondo me anche pù di una volta! Emanuele

Pin It
Tags:

Ci sono 1 commenti su “Maldive 2008- Hakuraa, il mio paradiso

Lascia un commento

Commenta con Facebook