Il mio Brasile: Paraty

Il mio Brasile….
Dopo 5 mesi in questa terra meravigliosa e vari viaggi tra Sudest e Nordest,mi sento di potervi aiutare in molte cose nei vostri progetti di viaggio…

Paraty.Se siete a RJ non potete esimervi dal passare da Paraty.
Io me la sono visitata da solo,ma se potessi,ci tornerei accompagnato da una incantevole ragazza.
Il posto è magico e l’atmosfera è perfetta per essere vissuta in coppia.
Si arriva in autobus dalla stazione centrale di RJ,la Rodoviaria con poche decine di Reais.L’autobus parte la mattina molto preso.Munitevi dai maglietta a maniche lunghe per il viaggio sotto il condizionatore siberale,libro e musica.Il viaggio dura inspiegabilmente 4 ore e 1/2(incluse soste banali e fermate insensate).Il panorama costiero cmq vale la pena e non vi farà certo dormire….
Arrivati alla rodoviaria di Paraty prendete un taxi e fatevi accompagnare in cerca di una pousada,ce ne sono decine e decine.La mia si chiamava Pousada do forte (il forte Portoghese che domina un lato del paese).Molto accogliente,carina e pulita.Buona colazione e assoluta pace e tranquillità.Prezzi modici,attorno ai 40 R$ al giorno (20€ circa).
Il paese è una splendida testimonianza della dominazione Portoghese,a presidio delle navi cariche di oro e minerali preziosi provenienti da Minas Gerais,via fluviale,in partenza per l’Europa.
Il centro è un gioiellino.Le strade sono in pietre dismesse chiamate “pes de mouleque” (piedi di monello) sempre pronte a trarti in inganno dalle loro irregolarità,dovute in gran parte al fenomeno curiosissimo dell’alta marea che inonda le strade fino nel centro del paese.
Pieno di locali tipici,bar,ristoranti,negozio di artigianato locale e produzioni locali.C’è uno splendido negozio di cachaça che vende centinaia di tipi di versi di cachaça e sigari.Ottimo per gli acquisti!!!!
Nelle strade imperversa la Bossanova e la Musica Popolare Brasiliana Mpb che fuoriesce dai tanti locali del centro.
Il paese è assolutamente sicuro e si può uscire senza tutte le precauzioni di rio de Janeiro camminando anche di notte in tutta tranquillità.Il rientro non sarà mai a notte fonda dato che non esiste una vera e propria vita notturna a Paraty.
La magia del posto è di giorno.
L’insenatura,una “U” perfetta con il paese al centro è protetta dai venti e il clima risulta molto caldo.Si possono fare passeggiate ed escursioni di ogni tipo prenotando i barconi ancorati sul molo oppure andando verso l’interno e risalendo il fiume anche a cavallo.Nelle pousadas troverete molte offerte in proposito.A voi l’imbarazzo della scelta.
Con i barconi potrete visitare molte delle isole disseminate in tutto il mini arcipelago (dicono più di 100!!!)piene di insenature con acque verdissime e pure.Mangiare e bere a bordo(non dimenticate le ottime caipiroskas o caipirinhas e il pesce cucinato dall’equipaggio).La mia barca era la “Pontona”,il capitano vacchio e rugoso,prodigo di battute e perle di saggezza.Il marinaio un giovane ventenne pieno di energia e viatalità,tipici brasiliani.

Alternativa di terra(da fare almeno un giorno),è la risalita del fiume.Io l’ho fatta a cavallo scoprendo percorsi e soste nel fiume meravigliosi.Ho trovato dei pazzi che facevano lo scivolo su delle pietre rese viscide dall’acqua,che si schiantavano in una pericolosissima ansa a “L” del fiume piena di rocce e massi.Ho trovato liane per i tuffi e cascate.Mi hanno fatto bere l’acqua pura del fiume assicurandomi che era limpidissima e mi hanno portato in una fabbrica artigianale di cachaça dove ho assaggiato e comperato delle bottiglie di spettacolare liquore aromatizzato.
Visita al forte di mezz’ora e cambio località…
Paraty,bello da vistarsi per rilassarsi e calarsi in una pace e in un relax unici.Ottimo se in dolce compagnia!!!!
DA VEDERE!!!!
Tchau,Tomas

Pin It
Tags:

Lascia un commento

Commenta con Facebook