Menorca: Una isla muy linda

per tutta la settimana, ma ne è davvero valsa la pena!
In questo diario non ci sono stati, volutamente, riferimenti allo staff di animazione del Carema, perché non possiamo esprimere opinioni dato che non abbiamo partecipato ad alcuna attività né diurna né serale. Idem per quanto riguarda le escursioni proposte dal t.o., a cui non abbiamo partecipato. Il Carema Club è un’ottima struttura, le stanze sono dei mini appartamenti, ampi, disposti in edifici a due piani e disposti lungo saliscendi, forse poco pratici per una persona anziana, per chi spinge un passeggino o per chi indossa scarpe coi tacchi (da bandire!!!). Il ristorante a buffet è ottimo e se non fosse per gli orari poco compatibili con la vita di mare (colazione dalle 8:00 e cena fino alle 21:30), sarebbe perfetto. Anche il personale di tutta la struttura è sempre molto gentile e disponibile. Sia il Carema Club che l’isola intera ci è sembrata molto adatta per un turismo di tipo famigliare, ottimo per i bambini nonostante alcune calette siano impossibili da raggiungere con un passeggino; a Menorca non si tirerà l’alba (se non alla Cova d’en Xoroi), ma durante il giorno si potranno ammirare paesaggi fantastici appartenenti ad una riserva della biosfera.
Per concludere questa isola delle Baleari ci ha piacevolmente stupito per le sue meravigliose baie, per le sue acque turchesi, per il suo ordine e la sua pulizia. Certo in una settimana siamo riuscite a vedere poco, ma questa è un’ottima scusa per ritornarci.
Hasta lluego Menorca!
Roberta Cristina Eliana e il piccolo Manuel

Pin It
Tags:

Ci sono 1 commenti su “Menorca: Una isla muy linda

Lascia un commento

Commenta con Facebook