Vacanza in Corsica

Ciao a tutti!!

Oggi vorrei raccontarvi la mia vacanza in Corsica:)
Io e il mio fidanzato siamo partiti l’8 agosto 2008 da Modena per andare a Livorno. Avevamo il traghetto alle 20.30 che aimè è partito con quasi un’ora di ritardo! (niente in confronto alle 5 ore di ritardo del traghetto di ritorno!!)
Comunque, tornando a noi, siamo arrivati a Bastia verso le due del mattino e da lì ci siamo spostati verso Porto Vecchio senza fermarci. Abbiamo girato per vari campeggi per circa due ore:shock: e alla fine abbiamo trovato un campeggio molto bello a mio avviso: “U PIRELLU”. Si trova sulla strada per la Palombaggia, a mio avviso, la spiaggia più bella che ci sia insieme alla Rondinara. Il campeggio è ben attrezzato, i bagni sono molto puliti e il panorama che si vede al mattino è meraviglioso. Si vede il mare in lontananza e la sera si riesce a vedere ogni più piccola stella. Per chi ama il campeggio come me, mangiare all’aperto sotto una coperta di stelle è veramente fantastico. Il campeggio ha un piccolo market e una bella piscina.
Porto vecchio è davvero una paesino delizioso, pieno di ristorantini e negozietti (anche se devo dire che i negozi mi hanno un po’ deluso; gli oggetti costano parecchio e non sono un granchè..preferisco quelli della riviera romagnola). Se siete a Porto Vecchio, andate a mangiare da Vigie. Io e Marco abbiamo preso un antipasto di Moule e una pizza ed era tutto molto buono.
Come spiagge abbiamo visto Santa Giulia, la Palombaggia, la Rondinara; tutte davvero splendide e che meritano di essere viste, anche se in agosto sono parecchio affollate.
Non poteva mancare una visita a Bonifacio che, credetemi, è MERAVIGLIOSA. Appena siamo arrivati siamo stati attratti dalla promenade sur la mer e così siamo saliti sulla barca e abbiamo fatto un giro nelle splendide grotte che ci sono lì intorno, fino alle isole Lavezzi. Non avete idea del mare cristallino che c’è. Di ritorno dalla promenade siamo andati a mangiare in uno dei tanti ristorantini che ci sono sul mare, nella parte bassa della città. Abbiamo mangiato abbastanza bene, anche se i prezzi sono abbastanza cari, ma con qualche piccolo accorgimento, non ve ne accorgerete. Per esempio, affidatevi ai menu a prezzo fisso e chiedete “une caraffe d’eau s’il vous plait?” perché l’acqua in bottiglia costa tantissimo. Nel pomeriggio abbiamo girato un po’ per la città ed è una meraviglia davvero, e il mare è di un blu che fa sognare.
A metà vacanza ci siamo spostati a Calvì. Purtroppo abbiamo fatto fatica a trovare una piazzola disponibile, ma alla fine siamo riusciti a trovare un buco nel campeggio Bellavista. Anche questo campeggio mi è piaciuto parecchio, le piazzole godono di un’ombra invidiabile e sono belle grandi; i bagni sono molto puliti e in 10 minuti a piedi si arriva a Calvì, anche se io e il mio marco andavamo sempre in macchina perché siamo pigri:oops:; però se avete voglia di camminare vi consiglio di andare a piedi perché i parcheggi sono un miraggio, soprattutto in agosto.
Calvì è veramente carina e un po’ più movimentata rispetto a Porto Vecchio; ci sono più locali e discoteche. La baia di Calvì è molto bella e poi vi consiglio di visitare la cittadella perché merita. Una sera siamo andati all’Ile Rousse e non è male. Poi se riuscite dovete assolutamente andare alle Calanche di Piana quando c’è il tramonto. Potrete godere di una vista meravigliosamente romantica e magica. Che altro dire, la Corsica è un’isola splendida, da girare, da esplorare.. Le strade spesso fanno un po’ paura per chi non è abituato, ma poi ci prenderete l’abitudine.
Isola splendida, selvaggia per una vacanza meravigliosa davvero. :cool:

Pin It
Tags:

Lascia un commento

Commenta con Facebook