Crociera sul Nilo – Motonave Lady Carol

Prima di iniziare il mio diario vero e proprio, vorrei dare qualche informazione e qualche consiglio (sperando di esservi utile il più possibile) a chiunque volesse intraprendere questo meraviglioso viaggio.

Clima: Noi siamo stati in crociera nella prima metà di Maggio e devo dire che il sole scotta veramente tanto (non voglio immaginare a Luglio e Agosto), quindi senz’altro un consiglio che do, è quello di utilizzare la protezione solare (anche se a protezione bassa) per evitare spiacevoli scottature.

Cibo e acqua: Per quanto riguarda il cibo, noi sulla Motonave Lady Carol ci siamo trovati molto bene perché era un cibo adatto a tutti i tipi di gusti e molto vario. Forse le uniche note un po’ “stonate” sono state innanzi tutto il fatto di aver trovato poca pasta(e quella che facevano era piuttosto al dente anche se mangiabile), il fatto di avere poca varietà di frutta e formaggi, e la totale assenza di affettati data la religione del paese.

Soldi: per quanto riguarda i soldi, in Egitto hanno la Lira Egiziana (L.E.) ma in tutti i posti accettano gli Euro ad eccezione dei posti statali (quindi se ad esempio al Cairo una persona vuole acquistare il biglietto per visitare la sala delle Mummie dentro al museo egizio, oppure vuole entrare dentro una piramide, in quel caso vengo accettate solo le Lire Egiziane).
Un consiglio che vi dò che è quello che danno sempre tutti è quello di portarvi dietro delle monetine da 0,50 cent fino a 2 € perché vi saranno comodissimi ad esempio nel dare le mance oppure nel fare acquisti nei vari mercatini.
Tra l’altro, una cosa importantissima di cui ci ha messo al corrente la nostra guida, è il fatto che in Egitto qualche tempo fa, è stata fatta una moneta che a quanto pare è molto simile alla nostra monetina da 2€ e quindi i mercanti per guadagnarci, vi chiedono di cambiare ad esempio 10€ in moneta in 10€ in carta e quindi non controllando e pensando che siano tutti Euro, è possibile che li si metta in tasca senza accorgersi che in realtà alcune erano Lire Egiziane.

Bambini: molte persone spesso scrivono di portare penne,soldi e caramelle per i bambini soprattutto quelli più poveri del villaggio nubiano. La nostra guida ci ha consigliato prima di tutto di non dare assolutamente soldi in mano a un bambino perché mentre una parte la danno ai genitori, l’altra parte se la tengono e si comprano le sigarette fin da quando sono piccolissimi, mentre per quanto riguarda le caramelle, anche quelle sono sconsigliate dato che nei villaggi più poveri non hanno i soldi per pagare i dentisti per cui i bambini si rovinerebbero la bocca e soffrirebbero inutilmente. Piuttosto è consigliato appunto portargli delle penne, matite o qualcosa con la quale possano giocare.

Premetto che nel mio diario di viaggio non scriverò le mie impressioni (di certo vi assicuro che è stata un’esperienza meravigliosa per la quale vale davvero la pena andarci) , ma voglio solo dare un’impressione sul tipo di viaggio che vi aspetta… Inutile dire che chi si aspetta una vacanza rillassante forse è meglio se cambia meta, per chi invece è appassionato e intrigato dai misteri dell’antico Egitto, e dalla cultura del loro popolo, allora ha scelto il viaggio giusto.
E anche se è stancante, lo rifarei ancora molto volentieri, anzi mi manca già moltissimo…

DIARIO DI VIAGGIO

Periodo : 1 settimana dal 10 al 18 Maggio 2009
N° di persone: 2 (coppia)
Mezzi di trasporto: Aereo, Motonave, Bus, Barca a motore
Tour Operator: Phone & Go
Costo totale a persona:
885 € (comprendente pacchetto base della crociera con trattamento in pensione completa più una bevanda a testa ai pasti + 150€ pacchetto escursioni base sul Nilo + 215€ per la visita al Cairo in aereo + 85€ per la visita al tempio di Abu Simbel in bus)
25€ Mance obbligatorie da pagare direttamente in motonave
15€ Escursione facoltativa al villaggio nubiano
15€ Escursione facoltativa che comprende un giro sul dromedario e la visita all’isola delle banane.
90€ spese extra
TOTALE: 1030€ a testa

DOMENICA 10 MAGGIO 2009
Partenza da Malpensa h 19.30 con volo Neo’s, aereo comodo con tanto di pasto caldo a bordo. Arrivo a Luxor h 00.30 ora locale (1h di fuso orario), controllo anti-febbre suina da parte delle autorità egiziane che consisteva nella misurazione della temperatura corporea grazie ad un apparecchio infilato dentro all’orecchio (procedura poco invasiva).
Alle 00.45 arriviamo sulla Motonave Lady Carol, cocktail di benvenuto e piccola presentazione del programma della settimana, dopo un’ora circa si arriva finalmente in camera.

LUNEDI’ 11 MAGGIO 2009
Sveglia h 6.30, colazione, partenza verso le 7.30 verso il Tempio di Medinet Habu, in seguito breve visita fotografica ai colossi di Memnon, e entrata alla Valle dei Re dove abbiamo visitato le tombe di Ramses IX, Sapitah e Ramses IV, peccato che all’interno della Valle dei Re non si possa né filmare né fotografare, pranzo in Motonave, h 15 tutti in bus per visitare il Tempio di Karnak e successivamente quello di Luxor. Rientro in nave h 18, e finalmente inizia la navigazione sul Nilo per oltrepassare la chiusa di Esna.

MARTEDI’ 12 MAGGIO 2009
Sveglia h 8, visita al Tempio di Edfu, rientro in nave, e pomeriggio libero, cena con vestiti egiziani, bingo, giochi e qualche ballo.

MERCOLEDI’ 13 MAGGIO 2009
Sveglia h 7, partenza per vedere la diga di Aswan, visita ad una fabbrica di profumi ed essenze, visita al Tempio di Philae, pranzo in Motonave, h 15 gita in barca a motore per vedere il Mausoleo dell’Aga Khan, le Tombe dei Nobili, l’isola Elefantina ed il giardino botanico (questi quattro li abbiamo visti solamente stando seduti in barca a motore). E visita facoltativa al villaggio nubiano che noi abbiamo deciso di intraprendere (grazie a questa esperienza possiamo ammettere di essere veramente fortunati in confronto a moltissime persone che vivono nella sporcizia e la povertà più totale).
Rientro in Motonave, cena e spettacolo tipico con danze e musica nubiana.

GIOVEDI’ 14 MAGGIO 2009
Sveglia h 3.15, partenza in bus per visitare il Tempio di Abu Simbel (a mio avviso uno dei templi più belli in assoluto), e dato che si trova a quasi 40 km dal Sudan, abbiamo dovuto attraversare il deserto scortati dalla Polizia Turistica.
Pranzo in Motonave, pomeriggio libero, cena, e serata passata con tutta la comitiva dentro un localino tipico egiziano a bere tè alla menta e fumare narghilé.

VENERDI’ 15 MAGGIO 2009
Sveglia h 7.30, visita al Tempio di Kom Ombo, pranzo e nel pomeriggio riprende la navigazione per riattraversare la Chiusa di Esna e attraccare a Luxor.

SABATO 16 MAGGIO 2009
Sveglia h 5.30, h 8, decolla l’aereo da Luxor, e atterra al Cairo alle 9.10, al mattino visitiamo la Moschea di Mohammed Ali, conosciuta anche come moschea dell’Alabastro o moschea della Cittadella. Visita alla Piana di Giza con le sue tre famosissime piramidi e la sfinge, pranzo al ristorante (già compreso nel pacchetto) e nel pomeriggio visita al Museo Egizio con il famosissimo e stupendo tesoro di Tutankammon. H 19.20 decolla l’aereo, atterra a Luxor alle 20.15, cena in Motonave, e dopo cena facciamo un bel giretto al Souk di Luxor (mercato tipico locale), sempre accompagnati dalle guide.

DOMENICA 17 MAGGIO 2009
Sveglia h 8, colazione, prendiamo la barca a motore per spostarci dall’altro lato del Nilo e fare un giro sui dromedari, esperienza simpaticissima, e breve visita anche all’isola delle banane.
Pranzo in Motonave e pomeriggio libero.
Cena e partenza verso l’aeroporto.
H 23.30 l’aereo con compagnia Eurofly (scomodissimo) decolla in direzione Sharm el Sheik, scalo, h 01.30 partenza verso Malpensa, arrivo a Milano h 4.30 con mezz’ora di anticipo.
Ed eccoci tutti straniti e scombussolati ancora a casa.

Auguro un buon viaggio a tutti quelli che decidono di fare la crociera sul Nilo… salutatemi il meraviglioso Egitto….

Pin It
Tags:

Ci sono 5 commenti su “Crociera sul Nilo – Motonave Lady Carol

  1. bel diario brava, io spero di fare la crociera il prossimo anno.

    mi pare di capire che hai fatto la crociera senza pernottare al Cairo vero ?

    io sono un po’ indeciso se fare 2 gg al Cairo o 7 gg di crociera…….

  2. Ciao! Ti ringrazio innanzitutto per il tuo diario di viaggio, mi è stato molto utile per capire bene di cosa tratti la Crociera sul Nilo.
    Il prossimo anno probabilmente farò la stessa crociera sulla stessa motonave e per questo volevo chiederti se avevi delle foto della motonave e qualche info in più riguardo i servizi, le camere… insomma, riguardo l’alloggio. Riguardo le tappe sei stata molto esauriente :)

    Grazie, a presto

    Remedios

  3. Mi scuso con tutti x il ritardo nella risposta…. purtroppo non mi ero accorta che avevate commentato il mio diario… :shock:

    Ciao Amr gad, non l’ho trovato più di tanto pesante a parte qualche alzataccia al mattino presto, fidati che una volta che sei là non pensi proprio alla stanchezza!

    Ciao maxx64 te alla fine sei riuscito/a fare la crociera? Comunque non ho soggiornato al Cairo, abbiamo fatto una toccata e fuga in giornata con volo di linea Egyptair…

    Ciao RemediosLaBella,
    sicuramente sono arrivata troppo in ritardo e avrai già fatto la crociera…
    Comunque se dovesse ancora servirti, la motonave è stupenda, le camere sono pulite e spaziose, il letto è king size e la cosa più spettacolare è che non hai solamente una finestra, hai completamente una vetrata che ti permette di vedere le sponde del Nilo ed è bellissima… La cena è a buffet, il cibo è internazionale quindi la cucina è discreta ma non eccellente, tra l’altro i camerieri sono super rapidi nel portarti via il piatto (a volte non riesci neanche a fare la scarpetta che subito sparisce). Puoi bere tranquillamente l’acqua anche dal rubinetto perché hanno un sistema privato di depurazione. Quasi ogni sera c’era qualche spettacolo… ovviamente per fare una crociera sul Nilo c’è bisogno di riposo, quindi non troverai la discoteca…

    Se avete qualche altra domanda chiedete pure, cercherò di non rispondervi dopo un anno o più :rose:
    E scusatemi ancora…

Lascia un commento

Commenta con Facebook