Akumal, Riviera Maya

Eccomi a raccontare l’indimenticabile viaggio di nozze avvenuto le prime due settimane di dicembre 09 al Veraclub Grand Oasis… cercherò di raccontare +/- quello che interessava al sottoscritto quando si andava a leggere i vari diari in giro per il forum ;)

Periodo consigliato Dicembre, Gennaio e Febbraio!

Partenza da Milano MXP il 01/12/09 con Livingstone, orario previsto 13.30 con scalo a Roma e partenza per Kancun previsto per le 16:15… ma il tutto con un ritardo di ben 5 ore… abbastanza normale per Livingstone, almeno così mi è stato da chi non era la prima volta che volava Livingstone.
La compagnia non è male tutto sommato, si mangia discretamente , i sedili sono abbastanza comodi (certo io e mia moglie siamo bassini : 1,66 e 1,60)!!!
Il volo da Roma a Kancun dura circa 12 ore e mezza, circa dieci al ritorno a cui si deve aggiungere per chi come noi parte da Milano MXP le due ore di scalo a Roma e l’oretta di volo!

IL VILLAGGIO si trova ad Akumal, piccolo centro di pescatori che dista 20 km da Playa del Carmen e circa 100 da Cancun, è una struttura bella e curata… sicuramente ‘’intima’’ rispetto ai mega resot della zona, comunque sono tutti immersi nel verde di una giungla impenetrabile e ricca di uccelli di ogni specie.
La catena è di una compagnia Spagola-Americana di cui la Veraclub dispone di un 130 stanze.
Le camere sono carine e molto spazionse, i wc un po’ datati ma sempre puliti e spaziosi. Anche la tv in camera non è certo un ultimo modello ma almeno trasmette Rai international. Il frigo bar in camera è compreso nell’all inclusive… e sempre riempito la mattina!
La formula all inclusive comprende il bere e il mangiare tutto il giorno, alcolici/ cocktail inclusi! i ristoranti sono 7 (novelle cousine, mediterraneo, brasiliano , asiatico, messicano, internazionale e self service) + un sushi bar sulla spiaggia e sempre sulla spiaggia barbecue con hot dog e hamburger + patatine fritte e nachos con chili.
Si mangia e si beve davvero bene ;) in due settimane ho messo 3-4 kg.

LA SPIAGGIA è sicuramente la più bella della riviera Maya , Playa Paraiso esclusa ma dove per fortuna non esistono strutture essendo zona protetta, sabbia corallina bianca , palme e un mare fantastico SEMPRE CALDO!
Già a 5-6 metri dalla riva si nuota letteralmente in mezzo a branchi di pesci coloratissimi… il villaggio fornisce gratuitamente pinne ed occhiali da snorkeling, canoe e corsi di wind-surf (che ho fatto :D)
La barriera corallina dista circa 100-150 metri da riva ma non è colorata come quella del mar rosso per capirci!
Sdrai e teli mare gratuiti.

IL TOUR organizzato dall’italia (sicuramente con le agenzie del posto, Playa del Carmen e Cancun si risparmia ma tant’è…): guida privata visto che eravamo solo io e mia moglie, noi abbiamo optato per un tour di 4gg. e tre notti soggiornando sempre in alberghi 5 stelle (super lusso eheheheheh) a Merida (capitale dello Youcatan) le prime due notti e a Cancun l’ultima notte di tour! Durante questi giorni abbiamo visitato i siti più famosi:

1_ COBA’ sicuramente non il sito migliore ma l’unico rimasto del Messico su cui si possa ancora salire su di una piramide che è anche la più alta del Messico ( gita di una giornata offerta anche dal Villaggio). In un lago della zona abbiamo visto un alligatore…

2_ CHICHEN ITZA il sito Maya più famoso dove trovate la famosa piramide di Kukulcán. Il sito è davvero fantastico e ben curato. Imperdibile. ( proposto anche dal villaggio)

3_ UXMAL il sito che ci è piaciuto di più… anche più di CHICHEN ITZA… curato in modo impeccabile e ben conservato! Davvero consigliatissimo ( non proposto dal villaggio anche perché molto lontano)

Oltre a questi siti abbiamo visitato un CENOTE, dove ho fatto il bagno, che sono voragini (probabilmente di natura meteoritica???) all’aperto o anche sotto forma di laghetti sotterranei.
MERIDA, città di oltre un milione di abitanti, molto viva e caratteristica che con mia moglie ho potuto girare in lungo e in largo senza mai sentirci a disagio o in qualche modo in pericolo, anche di sera; certo stando comunque attenti! Dove i turisti sono ancora pochi e soprattutto non abbiamo incontrato neanche un italiano.
VILLADOLID citta di 200.000 abitanti, che non ci ha particolarmente colpiti. (tour di mezza giornata proposto anche dal villaggio)
UMAN, cittadina di 10/15.000 abitanti di ci siamo fermati in un famoso mercato della zona di spezie, frutta e verdura per ‘’assaporare’’ i profumi e gli odori del luogo! Credo fossimo gli unici turisti.

E un infinità di altri villaggi e paesini +/- tipici.

Discorso a parte per CANCUN…la città vera e propria si estende alle spalle di una grande laguna, oltre la laguna c’è una striscia di terra di circa 22 chilometri collegata da due ponti alle estremità!
La parte ‘’interna ‘’ ,di questa specie di isola stretta e lunga, che guarda la laguna e la città vera e propria per capirci è un susseguirsi di locali/discoteche e risoranti specializzati in granchi aragoste e gamberi… mentre la parte che guarda l’oceano è un susseguirsi di alberghi 5 stelle !!! Super lussuosi e sfarzosi alla americana và…!!! Con ville enormi e discoteche! La spiaggia si estende per tutti e 22 i chilometri, con sabbia bianca e mare di un azzurro fantastico!
Cancun ha una vita notturna incredibile… è chiamata la Miami del Messico… che qui in Italia ci possiamo solo sognare. A tal proposito consiglio almeno una serata al COCO BONGO, il locale più famoso del sud America.

Che dire…il Messico è una terra ricca di contrasti, con panorami e paesaggi mozzafiato, spiagge caraibiche e deserti.

Sicuramente merita una visita anche il nord del paese…e chissà, forse un giorno!!!

Pin It
Tags:

Ci sono 9 commenti su “Akumal, Riviera Maya

  1. Grazie Geo79 finalmente un diario di chi è andato al Veraclub Grand Oasis con abbinato Minitour Maya.

    Ottimo report dettagliato e completo. Complimenti!:cool:

    Peccato per le foto Cancun, :(ma….. tranquillo non hanno tolto nulla al diario.

  2. grazie ragazzi ;)

    @ Ant&Ang ne è valsa veramente la pena fare il mini tour Maya, esperienza fantastica :)
    ti dirò di più… con due settimane a disposizione è più che fattibile anche il tour di sette giorni che ti porta con volo interno fino a Città di Messico! dei ragazzi che l’hanno fatto nel nostro stesso periodo ne erano entusiasti!

    peccato non poter editare le foto :(

  3. Diario utile, bellissime foto :cool:
    Ti ringrazio molto perchè ho scoperto un nuovo hotel che non avevo considerato… i tour che vengono abbinati sono proprio quello che cercavo….direi che mi studio tutto per bene e il prossimo anno ci faccio un pensierino anch’io!!!!

Lascia un commento

Commenta con Facebook