Viaggio di nozze a Playa Pesquero

Partenza da milano il 28 marzo 2010…arriviamo in aereoporto e gia’ troviamo la sorpresa: si parte con 3 ore di ritardo!!! cmq partiamo, facciamo scalo all’avana di un’oretta e poi finalmente, dopo 14 ore di viaggio, atterriamo all’aereoporto di holguin!! :d
seconda sorpresa: non c’e’ la valigia di mio marito!!! facciamo il pir e poi l’assistente ci porta in villaggio!!! sono le 6 ora locale!!!

il villaggio: Playa Pesquero

Struttura immensa da 2200 persone immersa nel verde, ci si muove con il trenino (v. foto) o con le macchinine ( ma anche qualche passeggiata non guasta) ,mega piscina con tanto di bar acquatico, servita da bar e baldacchino di hot dog e hamburger!!ristoranti: due principali a buffet,latino e criollo, dove oltre ai classici vassoi pronti ci sono i cuochi che cucinano al momento pasta, diverse varieta’ di carne e mille tipi di pesce da gamberoni a calamari, da salmone a pesce spada ecc…dolci, frutta,verdure e affettati a volonta’!! le cameriere servono acqua,vino, birra ecc…..altri ristoranti alla carte compresi nell’all inclusive: romantico, italiano, vegetariano, grill, sea food, asiatico e terra antiqua…non sono andata in tutti ma quelli che ho provato erano veramente ok. poi c’e’ la trattoria dove fanno pizza e hamburger, il beer garden dove fanno vari tipi di fritti ed e’ aperto 24 ore, la gelateria e il mojto bar.alla reception c’e il lobby bar, aperto 24 ore, drink e caffe’,cappuccini a go-go’…e tra l’altro molto buoni!!!

la spiaggia: (v. foto)

di sabbia crema fine con conchigliette e sassolini…mare trasparente e di mille colori…uno spettacolo!!! posso dire di aver visto di meglio pero’ assicuro che e’ fantastico!!! anche la spiaggia e’ servita bene: sdraio a volonta’, ombrelloni abbastanza anche se considerando che spesso il tempo diventa nuvoloso non sono cosi’ necessari…e comunque ci sono sempre le piante di uva caleta che riparano…tre bar, un ristorante e un baldacchino pizza…che volere di piu’? :d su quel tratto di spiaggia ora ci sono 3 villaggi…la spiaggia del pesquero e’ quella piu’ grande…si possono fare delle belle passeggiate…

Sbrigate le pratiche di check in andiamo in camera e aspettiamo che arrivi l’orario di apertura dei negozi (ci sono vari negozi, dai sigari alla fotografia, dal rum ai gadget all’abbigliamento…e in piu’ ogni giorno alla piscina veniva allestito un mercatino con 6/7 banchetti sempre diversi…) in modo da andare a comprare almeno lo stretto necessario finche’ arriva la valigia…
la camera e’ bellissima, entrata, salottino, letto gigante, antibagno, bagno, terrazza…e’ una suite !!ce l’hanno data per il viaggio di nozze!iper accessoriata!! fantastico!!! :d ci staremo poco ma quando ci staremo……
i primi due giorni quindi sono stati un po’ cosi…poi finalmente il mercoledi arriva la valigia ( era stata scaricata all’avana). inizia la vacanza!!!!!!!

Il giovedi decidiamo di andare in escursione alla ‘campagna cubana’( costo € 35): prima un giretto classico turistico in barca con il fondo di vetro a vedere la barriera corallina (semi distrutta dall’ultimo uragano), poi andiamo a casa di nene’, un cubano disposto a farci vedere la sua tenuta( v. foto) : banane, mango, zucca, palme, papere,canna da zucchero,aloe…la moglie ci offre il caffe’ e del pane con la marmellata di mango e papaya fatte da lei…nene’ invece ci taglia la canna da zucchero da assaggiare, ci fa bere il latte di cocco e ci fa assaggiare il cocco…

poi andiamo a vedere la riproduzione di un villaggio taino (v. foto) , primi abitanti di cuba. sono state riprodotte le capanne e la popolazione taino a dimensione naturale in scene che mostrano la vita quotidiana…poi dei cubani mascherati da taino fanno uno spettacolo…pranziamo al ristorante di questo sito e poi si torna in villaggio…

Il giorno dopo invece partiamo alla volta di guardalavaca centro…(escursione compresa nel pacchetto) giretto panoramico al paese dei pescatori e poi mercatino!!! ci sono una trentina circa di bancarelle con varie opere di artigianato locale…molto carino ma non sono ispirata a fare compere…ci pensero’!!! preferisco bere un buonissimo mojto!!! e ballare una salsa!!

Gli altri giorni trascorrono tranquilli in villaggio…sole,mare,vento…un’infinita’ di matrimoni sulla spiaggia…e cubalibre,granatine,gamberoni,ecc….questa si che e’ vita!!!!:d:d:d

Poi il martedi partiamo alla volta di santiago!! ( costo escursione € 55) andiamo a vedere la piazza della revolution (v. foto), ilcastillo (v. foto) ,la tomba di jose’ marti con tanto di cambio della guardia ogni mezz’ora e il casco hystorico (v. foto), dove si concentrano i musei e monumenti vari…mangiamo in un hotel con vista sui caraibi…fantastico!!!

Il giovedi invece andiamo ad holguin e a gibara ( costo escursione € 30), cittadina coloniale…ad holguin ci divertiamo ad entrare nei vari negozi statali, guardiamo le chiese e le piazze ( v. foto) ( holguin e’ proprio famosa per queste) ,andiamo sulla collina a vedere la cruz della siccita’ ( v. foto) ( e a bere l’ennesimo mojto!!!!) siamo anche fortunati, vediamo due matrimoni cubani!!
mentre a gibara vediamo l’architettura coloniale, la piazza con la chiesa e la statua della liberta’ ( v. foto) ( fatta con marmo italiano) e mangiamo in una casa particular.

Gli ultimi giorni trascorrono tranquilli in villaggio con i vari amici del nostro villaggio e di uno poco distante da noi…il sabato facciamo un giretto veloce in taxi al mercatino di guardalavaca per gli ultimi acquisti e l’ultimo mojto…la domenica la passiamo in spiaggia, ultimo bagno prima del rientro e prima della perturbazione che sta arrivando!!!!:-p:-p
la sera alle 22 inizia il trasferimento in aereoporto di holguin…check in rapido e indolore e 9 ore e mezza di volo in business class ( gentilmente offerta dalla press tour)…:d arriviamo a milano lunedi 12 aprile alle 17.00.
e anche il viaggio di nozze e’ andato…..

Devo dire che ero molto entusiasta di andare a cuba, in particolar modo fino a che c’e’ in vita fidel castro…sono stata molto contenta dell’esperienza, e’ stata interessante e soprattutto mi ha fatto capire varie cose della realta’ cubana, anche con lunghe conversazioni con i cubani…effettivamente cuba e’ lo stato piu’ ricco dei caraibi, nonostante anche li si veda un certo margine di poverta’…non so se negli anni a venire le cose saranno destinate a peggiorare…tutto sommato il governo di adesso assicura le cose basi della vita, se pur a volte con carenza, ma le assicura…nella zona turistica stanno bene, le mance contribuiscono ad aumentare notevolmente lo status…forse la cosa che veramente manca e’ la liberta’…

Pin It
Tags:

Ci sono 3 commenti su “Viaggio di nozze a Playa Pesquero

  1. Che bel diario!Vi siete goduti proprio un bel viaggio di nozze e hai fatto venire voglia anche a me di fare un giro a Cuba,non mi hanno mai attirato i Caraibi ma le tue foto mi hanno proprio incuriosito!Ah,tanti auguri per il matrimonio!:ok:

Lascia un commento

Commenta con Facebook