La “nostra” Barbados…

Questo diario di viaggio l’ho scritto dopo pochi giorni dal rientro della nostra vacanza, ma non l’ho mai pubblicato. Lo faccio oggi, presa dalla nostalgia…. Eccoci finalmente anche noi a raccontare la nostra tanto attesa vacanza a Barbados…e si, perchè sono 6 anni che io e mio marito aspettiamo di rifare questa vacanza insieme a due nostri amici Monica e Andrea ai Caraibi!!…. quest’anno il sogno si è realizzato, ora in più c’è anche la piccola Chiara di neanche 3 anni, ma questo non ci ferma…è così che a Natale, noi 5 e un’altra coppia di amici,cominciamo a cercare, leggere forum, diari di viaggio ecc.. per scegliere la nostra meta, escluse quelle che alcuni di noi hanno già visitato, alla fine la nostra scelta cade su Barbados….un po’ perchè più tranquilla dal punto di vista di uragani ecc e poi, perchè sicura da girare da soli con una bambina. A  febbraio fermiamo il volo…non molto economico, ma la paura di non trovare più posto o di vedere salire i prezzi ci fa subito prenotare, 900 euro a persona con la British da Bologna,con scalo a Londra ma senza pernottamento e senza cambio aeroporto, (per fortuna!)….da qui, inizia la nostra ricerca per una casa vicino alla spiaggia, non abbiamo voluto l’albergo per risparmiare,avere la libertà di fare ciò che volevamo e per stare tutti e 6 insieme…. non esageriamo, se diciamo di aver contattato la quasi totalità delle case in affitto a Barbados e di essere impazziti per trovare quella che sognavamo….alla fine, abbiamo trovato proprio quella che faceva al caso nostro….non la più economica…ma direttamente sulla spiaggia di Mullins Beach, Whitecaps, 300 euro a persona per 10 giorni….sulle foto la casa è spettacolare, e speriamo che sia così anche dal vivo! 75 Comunque, dopo aver passato 180 giorni a fare il conto alla rovescia….e non lo dico tanto per dire, (io e il mio amico Andrea abbiamo scaricato un programmino che ci faceva il countdown sul desktop)….arriva finalmente il tanto agognato giorno della partenza…nel frattempo uno di noi ha dovuto rinunciare al viaggio, ma è stato prontamente sostituito da un’altro amico! Ritrovo a casa mia, 2 di noi arrivavano da Pisa e 1 da Roma, ma visto che poi le loro ferie sarebbero continuate qui, decidiamo di partire tutti insieme,è così che alle 00,30 del 13 Agosto, io, mio marito Gino, Andrea, Monica, la nanetta Chiara, Stefania e Maurizio ci mettiamo in viaggio, arrivo puntualissimi a Bologna alle 4.00, perfetto, visto che il nostro volo è alle 7.05…da qui in poi la lunga traversata che ci fa arrivare dopo lo scalo di 3 ore a Londra, a Barbados alle 14,50 precise…all’uscita dall’aeroporto troviamo ad attenderci il taxi che avevamo richiesto dall’Italia per non perdere tempo all’arrivo….(tutti dicono che a Barbados ci si perde facilmente… ;-) )… Ci porta alla nostra casa dopo circa mezzora di viaggio…siamo tutti distrutti…la più fresca è Chiaretta…ma tutti ansiosi di vedere la casa..e… all’arrivo…rimaniamo tutti a bocca aperta….è veramente fantastica…come e meglio di come ci aspettavamo…ad attenderci c’è Wapple…che sarà la nostra cuoca per tutto il soggiorno, Suzette che sarà la governante…e la signora che si occuperà di lavarci i vestiti….e la giardiniera….ma che è…IL PARADISO???…sapevamo che era compresa una governante, ma non pensavamo ad una cosa del genere!! Ci spiegano come funziona la cosa, praticamente Wapple, ci cucinerà quello che noi vogliamo, e quando vogliamo a colazione pranzo e cena, o facendole la spesa noi, o chiedendolo a lei,le camere verranno rifatte tutti i giorni come in albergo e la biancheria lavata ogni volta che troveranno qualcosa nel cesto…dopo un’iniziale imbarazzo….ci lasciamo andare..e sarà stupendo!! Cominciamo a fare un giro per tutta casa…ma subito dopo,affacciandoci alla veranda, vediamo il vero spettacolo!!!….dieci passi e sei sulla spiaggia…..troviamo un mare da cartolina….calmo e caldo….e una vista mozzafiato!!!….ci spogliamo e viaaa…subito nell’acqua!!! Dopo esserci rilassati e fatto una doccia al volo, visto che non abbiamo provviste per quella sera decidiamo di andare a mangiare qualcosa al Mullins Beach bar che si trova a pochi passi dalla nostra casa….bhè….posto carinissimo e molto scenografico…ma qui abbiamo preso la prima “fregatura” della nostra vacanza….50 $ a testa per un piatto di riso…buono si…ma….vabbè…ce l’avevamo messo in conto, torniamo a casa e dopo esserci fatti una bella chiacchierata con le nostre impressioni sulla veranda che diventerà un rito di tutte le sere per noi adulti..e la piccola Chiara che si guarderà il cartone animato Shreck in inglese per tutti e 10 i giorni…ce ne andiamo a letto distrutti ma tutti felici!! La mattina dopo, complice il fuso orario, siamo tutti svegli prestissimo…io sapendo che la prima mattina non avremmo avuto niente da mangiare,a sorpresa tiro fuori dalla valigia una bella Moka, un pacchetto di caffè e una busta di cornetti!!! faccio la felicità di tutti e subito dopo decidiamo di andare al supermercato per fare la spesa per la colazione che decidiamo di farci preparare tutte le mattine dalla mitica Wapple, e per la cena di quella sera,per il resto decideremo di giorno in giorno! Seguendo le indicazioni della dolcissima Wapple prendiamo il bus per arrivare a Holetown dove ci dice ci sia un supermercato molto rifornito…prendiamo i bus gialli….CHE BELLO!!!! avevo letto di questi bus su molti diari e forum…ma non pensavo fossero così…ero un po’ titubante perchè in altri posti dove sono stata, non sì sa mai quando passano e come….qui invece uno ogni 4/5 minuti al massimo….si fermano dove vuoi, hanno la musica a tutto volume e sono pieni di gente del posto sempre gentile…con 2BBD vai dove vuoi…certo….il fatto che si guidi a sinistra e che le strade siano strette ti fa stare un po’ tirato 8-O ….ma alla fine ti affidi a loro! Facciamo un giro a Holetown tra le bellissime casette con negozi e poi andiamo a vedere la spiaggia ,bella, ma davanti la nostra casa…è più bella!!…i ragazzi decidono di affittare le moto d’acqua, 30$ per 20 minuti..cosa che faranno anche altre volte tirando sempre più con il prezzo e dopo andiamo a mangiarci qualcosa da Zaccios, proprio sulla spiaggia…posto carinissimo ed economico! Facciamo spesa al Super Centre….bel supermercato e veramente rifornito…trovandoci in difficoltà per l’acquisto di frutta e verdura,abbiamo chiesto aiuto ad una signora del posto che stava facendo spesa, con nostra sorpresa ci ha aiutato a scegliere tutto e alla fine ha abbracciato e baciato la mia amica per la contentezza di esserci stata di aiuto….Fantastico… se la gente è tutta così….siamo a posto…i prezzi non sono economici….più o meno come qui da noi…forse qualcosa in più…la maggioranza della merce come avevo letto è importata! All’uscita del supermercato è cominciato un’acquazzone e quindi ci siamo ritrovati sotto il cornicione del centro commerciale pieni di buste della spesa, passeggino,zaini ecc….un bus che passava dalla parte opposta della strada ci ha visto e si è fermato in mezzo, non pensavamo ce l’avesse con noi, quando abbiamo capito gli abbiamo fatto cenno di andare perchè eravamo carichi e diluviava (dovevamo ancora attraversare il piazzale e la strada per andare alla fermata) con nostra sorpresa ha fermato il bus in mezzo alla strada è sceso con l’ombrello e ci è venuto a prendere…..ancora… FANTASTICI!!!…siamo montati tutti carichissimi….e ci siamo fatti un sacco di risate, arriviamo a casa dove ci attende Wapple che ci sistema tutta la spesa e gli diciamo cosa prepararci….e poi…via subito a goderci la spiaggia e il mare davanti casa…nel frattempo, visto che i bus sono così comodi decidiamo di non prendere subito la macchina a noleggio come avevamo deciso, ma di farlo solo per alcuni giorni,la sera, dopo una bella giornata e dopo una bella doccia,ci attende una tavola apparecchiata come nei migliori ristoranti con la nostra cenetta pronta….è troppo ragazzi….non ci siamo abituati,diciamo a Wapple e alla gentile Suzette che per noi, possono anche andare via, penseremo noi a lavare i piatti e mettere a posto…..forza dell’abitudine!!!… Non possiamo raccontare giorno dopo giorno la nostra vacanza….ci vorrebbe un libro e non vogliamo annoiarvi….ma non posso non raccontarvi delle nostre passeggiate mattutine ad esplorare le spiagge vicine…una più bella dell’altra…e trovare uova di tartaruga appena schiuse….le serate a guardare uno dei tramonti più belli visti in vita mia….per non parlare dei 3 giorni in cui abbiamo deciso di prendere la macchina a noleggio…un Suzuki 7 posti….mai sbaglio più grosso…avevamo deciso di andare a visitare Batsheba….bhè….mi vergogno a dirvi che non ci siamo riusciti :oops: ….abbiamo girato per tutto il giorno in macchina con piantina in mano….arrivati ad un certo punto….niente….abbiamo chiesto alle persone…tutti molto disponibili….ma, niente…alla fine siamo arrivati comunque in un altro posto,scoperto dopo,essere Little Bay….ma di Batsheba neanche l’ombra….siamo tornati a casa sfiniti…ma ugualmente contenti….e poi il Fish festival a Oistins….ci avevano detto che c’era tutti i venerdì e sabato….e che si ballava,il venerdì, causa un inconveniente non siamo potuti andare….abbiamo deciso di farlo il sabato…bhè non è vero….ci sono comunque i chioschi che fanno pesce e qualche bancarella, ma ci siamo ritrovati ad ascoltare il karaoke, molto divertente certo,e risate ne abbiamo fatte, ma niente a che vedere con quello che avevo letto e visto su video e furum…..ma siamo in vacanza….và bene tutto  :lol: E poi, i bagni di notte, il bagno con le tartarughe….stupendo!!!!…ci ha portati una barchetta con il mitico Trod….solo noi….certo, a saper ritrovare la spiaggia,ci si poteva andare anche da soli, visto che stanno a neanche 30 metri dalla riva…e poi la visita alla Wordlife reserve…..carina, ma piccola, la immaginavo più grande! La visita all’animal flower cave….viste da fuori…arrivati lì…dopo giri interminabili, come sempre..non avevamo più voglia di entrare…spettacolo comunque bellissimo da fuori! Come conclusione e consiglio, vogliamo dirvi, che il posto è bello! La gente fantastica,e ci si PERDE….. ci si perde Mooolto facilmente, specialmente nella parte nord, non ci sono indicazioni e le poche che ci sono non si leggono…comunque da ricordare! quindi se ci dovessimo tornare, sicuramente gireremo con i mitici bus….comodissimi, divertenti,economici e ti portano dapertutto, senza il rischio di perderti!!! Altro consiglio, cercate una casa con il servizio incluso…è bellissimo, ti ritrovi la comodità di un albergo 5 stelle con la bellezza e la libertà di stare in casa tutti insieme e la vacanza diventa davvero una vacanza per tutti…non hanno paragone, le cenette tipiche preparate dalla mitica Wapple con pesce comprato da lei con pochi dollari di spesa (Dolphin, marlin..) ,con le cifre pagate per mangiare in ristoranti la metà della roba, per le nostre tasche i ristoranti erano abbastanza cari, tranne che in alcuni casi…. in più si fa la conoscenza di queste donne stupende!!!! I ragazzi sulle spiagge che affittano moto d’acqua e altro,cercheranno di vendervi la mariuana, ma non vi preoccupate, una volta detto di no, non insisteranno! Che altro dirvi? Il giorno della partenza è arrivato in un batter d’occhio, non siamo riusciti a fare tutto quello che ci eravamo prefissi alla partenza, ma è andata bene lo stesso, sarà che stavamo in un posto stupendo..lo stato d’animo era quello giusto…la gente mitica….ricorda molto la Giamaica, tanti rasta, tanti colori e tanta musica! Una nota a parte và alla piccola Chiara…non un lamento per il lungo viaggio, per il fuso orario o per lo sballottamento di qua e di là….mitica!!!! Altra cosa, siamo andati ad Agosto, a volte ci sono stati dei brevi acquazzoni e tranne un giorno che ha piovuto sempre, il sole c’è stato…e un’altra cosa c’è stata, mentre invece avevo letto il contrario, sono i mosquitos….a me mi hanno massacrato :-x !!! forse dipende da persona a persona, alcuni di noi non hanno avuto alcun problema, tranne qualche piccola puntura…se usi sempre i repellenti ti puoi salvare…gli ultimi due giorni un personaggio sulla spiaggia mi ha fatto provare l’aloe puro….ho deciso di prenderlo, mi ha preparato una boccetta direttamente davanti a me svuotando le foglie della pianta….devo dire, che se l’avessi avuto prima…via prurito e via mosquitos…una boccettina….38 $!!!! Che altro dire??? Barbados we love you!!!!! Ritorneremo!!! :-D

Pin It

Ci sono 3 commenti su “La “nostra” Barbados…

  1. Grazie mille!! hai ragione sea breeze, ho provato ad aggiungere altre foto, ma il sito mi dà errore per la misura, proverò a ridimesionarle e aggiungerle, comunque esatto…è un posto da poter girare tranquillamente in “fai da te”!!! andate!! :)

Lascia un commento

Commenta con Facebook