Fantastica Akumal

Partenza da Milano Malpensa nel primo pomeriggio di lunedì 18 marzo… L’aereo parte e atterra puntualissimo ( cosa non sempre sicura viaggiando con blu panorama). Arrivo in Messico alle 11 di sera… Stanchissimi dopo 13 ore di volo e uno scalo a l’Havana. Arrivati al nostro villaggio: Akumal beach resort (poco conosciuto sul mercato italiano ma ottimo) ce ne andiamo subito a nanna dopo uno spuntino veloce.

1° giorno: giornata dedicata al relax e alla scoperta della bellissima spiaggia di Akumal, che in lingua Maya significa luogo delle tartarughe, il mare antistante il villaggio infatti pullula di queste creature bellissime.

2° giorno: escursione in catamarano a Isla Contoy e Isla Mujeres. La prima è un isoletta disabitata ( e aggiungo quasi sconosciuta) , adibita a centro di osservazione per un piccolo gruppo di biologi che trascorre qui alcuni mesi all’anno, ed è bellissima… Una perla incastonata nel mar dei caraibi… merita assolutamente una visita. Dopo pranzo si parte alla volta di Isla Mujeres… Molto più turistica della prima è piena di negozietti e bar perfetta per fare merenda e prendere i primi ricordini. La sera, a causa del fuso orario e del viaggio, siamo distrutti e dopo cena andiamo subito a letto.

3° giorno: altra giornata dedicata al mare… restiamo sulla bellissima spiaggia di Akumal e facciamo un po di snorkeling tra centinaia di pesci colorati, tartarughe, razze e seppioline… Il pomeriggio andiamo ad Akumal Pueblo… la zona dove si concentrano i pochi negozietti e un paio di “supermercati” (molto riforniti devo dire) dove si trovano anche gli unici 2 atm della zona ( si prelevano solo pesos)..

4°giorno: prendiamo un collectivo ( una specie di taxi ma molto piu economici che fanno continuamente la tratta playa del carmen-Tulum) e andiamo a vedere le famosissime rovine maya di tulum… Queste rovine sono stupende perchè molto ben conservate ma anche perchè si trovano a picco sul mare… sono uno spettacolo da non perdere !! Il sito pullula di iguane gigantesche e di scoiattolini che rendono l’atmosfera ancora più bella… La spiaggia e il mare sotto le rovine sono stupendi.. ma il mare è sempre un po mosso.. basta essere un po accorti per fare un bel bagno.

5° giorno: Escursione guidata a Cobà… Bellissimo sito maya immerso nella foresta.. E fantastica la sensazione quando si arriva in cima alla piramide di 42 m! Dopo facciamo tappa al Cenote, una grotta sotterranea piena di acqua dolce (anche meglio di una piscina) bellissima, freschisima e purissima… Dopo il cenote si parte per Tulum dove ci aspetta un ottimo pranzetto a base di pesce e un pomeriggio a Playa Paraiso ….

6° giorno: mattinata ad Akumal e pomeriggio a zonzo per la 5av di playa del Carmen… ricca di negozietti ristoranti e gelaterie… tutti molto particolari da vedere… Non amo i posti così frequentati ma playa del carmen una visitina la merita!

7° giorno: ultimo giorno di relax in spiaggia e poi purtroppo in serata la partenza (ovviamente in ritardi di ben 5 ore) con blu panorama.

Io sono una persona che ama l’Africa e le atmosfere africane… ma il Messico non mi ha delusa… Anzi… Non vedo l’ora di tornarci per vedere tante altre cose che in soli 9 giorni non si possono vedere! Il mar dei Caraibi poi è spettacolare… Consiglio a tutti una vacanza così.

Pin It

Ci sono 3 commenti su “Fantastica Akumal

  1. Anche a me il Messico e’entrato nel cuore,anch’io sono stata a isla Contoy che e’bellissima,con le sue razze a riva,il suono degli uccelli e il niente intorno…mi piacerebbe ritornarci per vedere anche tanto altro,prima o poi…

Lascia un commento

Commenta con Facebook