Miami: Magic City, Magic Christmas!

Miami: Magic City, Magic Christmas!

24.12.2011

Si parte!!!
Alle 07.00 il volo da Venezia di Air France ci porterà a Parigi, arriviamo in aeroporto con più o meno due ore di anticipo, ma il check-in è lunghissimo!
Il giorno precedente non funzionava il check-in on line e in aeroporto le postazioni si bloccano e non stampano i biglietti!
Oltretutto in Economy non ci sono posti vicini per cui prendiamo la Plus di Air France grazie a cui riposiamo comodamente nella tratta Parigi-Miami.

Dopo i controlli in aeroporto ritiriamo le valigie e scendiamo di due piani per raggiungere il desk Super Shuttle che ci accompagna in hotel.
Alla reception ci accoglie un simpatico ragazzo al quale chiedo “A nice room, please!” e lui mi risponde sorridendo: “A terrible room!”.
Scopriremo pochi minuti dopo che non stava scherzando…

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182592&d=1333632010
http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182593&d=1333632010
http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182591&d=1333632010

Sapevamo che il The Clay Hotel era diviso in due edifici, uno dei quali meno fotografato nei depliant, e ci tocca una cameretta piccola ed essenziale che aveva più di qualche anno come mobilio, ma alla fine è pulita per cui non ci lamentiamo….anche perché non sappiamo che il bello deve ancora venire!
Facciamo una doccia e usciamo a muovere i primi passi su Espaniola Way, che è esattamente sotto la nostra camera; ci dirigiamo verso Lincol Road dove ci avevano consigliato un ristorantino, il Nexxt Café e brindiamo con un moijto alla nostra prima cena!
Il ristorante ha delle porzioni molto abbondanti che ci saziano: io prendo un American Burgher con patatine, Matteo un filetto con patate schiacchiate per 54$ totali.
Torniamo in camera e credo che, l’unica cosa che ci ha fatto dormire sia stata la stanchezza, di certo non la musica e gli schiamazzi di Espaniola Way che si sono protratti fino a notte inoltrata!

25.12.2011

Che bello aprire gli occhi in un hotel di Miami Beach e dirsi: “Buon Natale!”
La nostra giornata inizia presta a causa del fuso orario, andiamo a fare colazione da Starbucks per connetterci e fare gli auguri agli amici e per chiamare a casa, poi noleggiamo la bici e attraversiamo tutto Lummus Park fino a raggiungere il South Point Paark e risaliamo per Collins Avenue.
Il pomeriggio andiamo a rilassarci in spiaggia.

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182594&d=1333632011
http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182595&d=1333632011

La sera proviamo, direttamente su Espaniola Way un ristorantino brasiliano.

26.12.2011

La sveglia suona presto perché stamattina dobbiamo ritirare l’auto, facciamo colazione e poi prendiamo un taxi che ci accompagna al Mosaic Hotel che ospita il noleggio Dollar: ci viene consegnata una simpaticissima Kia Soul che ci accompagnerà per il prossimi quattro giorni.
Partiamo subito in direzione Key West, la giornata si rivelerà poi la più bella di tutta la vacanza per via dei paesaggi incantevoli e della deliziosa isoletta che scopriremo alla fine del nostro viaggio in auto.
Uscire da Miami, nonostante le grandi strade è molto agevole, guidare fino al punto più a sud degli Stati Uniti pure, la strada è per unica corsia di marcia e dovendo rispettare i limiti tutti sono tranquilli.

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182596&d=1333632011

La meraviglia più grande è guidare per questi 350 km e attraversare questi ponti immensi, vedere l’acqua azzurra da parte a parte, a tratti raggiungere le isole e cambiare i colori del paesaggio con il verde della vegetazione.

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182597&d=1333632012
http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182598&d=1333632012

Dopo più di tre ore raggiungiamo il Southern Point, poi parcheggiamo vicino a Mallory Square alla modica cifra di 15$ (dalle 15.00 alle 18.00).

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182599&d=1333632012
http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182600&d=1333632013

Percorriamo quindi a piedi Duval street e raggiungiamo la casa di Heminguay che visiteremo, poi torniamo verso Mallory, ma la sosta è obbligata per una calorica fetta della tipica Lime Pie!

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182601&d=1333632013
http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182602&d=1333632013

Assistiamo al Sunset Celebration e, con un po’ di tristezza e il rimpianto di non aver prenotato la notte lì, ci dirigiamo verso la nostra auto e partiamo in direzione Florida City dove ci aspetta il nostro motel (Budget Host Inn 815 North Krome Avenue – Florida City FL 33034).

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182603&d=1333632014
http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182604&d=1333632014
http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182605&d=1333632014

Prima di andare a dormire passiamo da Burgher King e ci portiamo in camera la cena….queste sono cose che ti fanno sentire troppo in America!!!

27.12.2011

La mattina la sveglia suona presto e, dopo una delle colazioni più triste mai fatte in vita mia, partiamo in direzione “Everglades Alligator Farm” 40351 SW 192 Avenue Homestead, FL 33034 (23 $ biglietto = shows + giro in air boat): il parco è ben curato e ben organizzato, noi in attesa del giro in air boat guardiamo lo spettacolo dei serpenti e poi ci arrestiamo a salire in queste simpatiche imbarcazioni.

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182606&d=1333632015
http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182607&d=1333632015

Il paesaggio è bellissimo, sembra di guardare la sigla di C.S.I. Miami, il simpatico autista guida piano e si ferma a farci vedere i coccodrilli e nel finale ci diverte con due testa coda che ci “annaffiano”!

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182608&d=1333632015

Facciamo un giro del parco e guardiamo lo spettacolo degli alligatori, poi usciamo con l’intenzione di passare il pomeriggio all’outlet di Florida City che risulterà essere poi il più scarno, ma il più conveniente!

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182609&d=1333632016

Dopo gli acquisti e il relax dello shopping ci aspetta una grande emozione: la partita NBA Miami Heat Vs Boston Celtics!
Ci avviciniamo all’Amercan Airlines Arena con un’ora di anticipo, entriamo e ci perdiamo a guardare l’immensa struttura e tutte lo postazioni che vendono cibo…c’è davvero di tutto!
Troviamo con facilità i ns posti e assistiamo allo spettacolo, e qui è davvero tutto uno spettacolo!
Un’esperienza da fare, un altro piccolo pezzo di America che rimarrà nei nostri ricordi!

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182610&d=1333632016
http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182611&d=1333632017

28.12.2011

Da qui in poi i ritmi si fanno più blandi, la mattinata la passiamo a Key Biscane a passeggiare in spiaggia, bellissima la vista dello sky line della downtown di Miami, e il pomeriggio acquisti presso il DADELAND MALL (7535 Dadeland Mall Miami, FL 33156), senza ombra di dubbi il miglior shopping mai fatto!

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182612&d=1333632017

Tornando la sera facciamo una capatina su Collins Avenue per altri acquisti e poi in hotel; la sera scegliamo Hosteria Romana per cenare, trovo la migliore pizza mai mangiata, forse nemmeno in Italia! Buona anche la super carbonara, ben condita e abbondante, ottimo e veloce il servizio di questi ragazzi, quasi tutti romani!

29.12.2011

Anche oggi divideremo la giornata in due parti: la prima la utilizzeremo per visitare Fort Lauderdale, bellissima cittadina denominata la Venezia d’America con una spiaggia dorata che non invidia nulla a quella di Miami.

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182613&d=1333632017

Nel pomeriggio ancora una volta di shopping, Sawgrass (12801 West Sunrise Blvd – Sunrise, FL 33323) e anche qui ci diamo dentro.
Torniamo esausti e ci accontentiamo di una pizza al trancio da portare in camera.

30 e 31.12.2011

La mattina consegniamo l’auto, dedichiamo gli ultimi due giorni in spiaggia a riposare e facciamo molte passeggiate tra la Collins, la Lincol e Ocean Drive: nel frattempo la città si popola di italiani…in qualsiasi posto andiamo a noi sembra sempre di essere a casa! E anche quest’anno incontriamo in spiaggia un vecchio compagno di università di Matteo come ci era successo lo scorso anno a Dubai!

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182614&d=1333632018
http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182615&d=1333632018

Passiamo la serata del 31 in un tipico locale da hamburger americano, passeggia per l’ultima volta su Ocean Drive e assistiamo allo spettacolo dei fuochi!

01.01.2012

Il nuovo anno inizia con una passeggiata a piedi nudi sulla spiaggia di Miami, nel primo pomeriggio partiamo per rientrare in Italia, portando con noi un altro pezzettino di America….

http://www.ilgiramondo.net/forum/attachment.php?attachmentid=182590&d=1333632010

Pin It
Tags:

Ci sono 4 commenti su “Miami: Magic City, Magic Christmas!

Lascia un Commento

Commenta con Facebook