Barcellona magnifica..

Partiamo da Bergamo una piovosa mattina di ottobre, dopo poco atterriamo in una soleggiata e caldissima Barcellona…. Da subito capisco che questa città mi piacerà moltissimo, amo la cultura latina e soprattutto amp in maniera incondizionata lo la lingua spagnola con la sua musicalità e allegria ! Io e il mio fidanzato per queste brevi vacanze viaggiamo sempre molto leggeri, quindi una volta arrivati in città usando il comodissimo treno che parte dall’aeroporto e arriva proprio in centro, non abbiamo bisogno di andare in albergo e ci rechiamo subito alla Barceloneta alla ricerca di un ristoranti o dove pranzare e rilassarci un po sulla spiaggia vista la bella giornata.

Dopo pranzo andiamo in hotel a darci una rinfrescata e poi ci avviamo verso la Sagrada Familia, abbiamo comprato il biglietto online, servizio molto comodo.  Già dall’esterno la sagrada familia appare monumentale proprio come l’immaginavo… Ma l’interno é ciò chr mi ha stupita di più… Sono rimasta davvero sorpresa, gli interni sono bellissimi.. Mi sono innamorata del soffitto  :-P  In seguito abbiamo fatto una bella passeggiata e siamo stati a vedere casa batllo e casa mila… Personalmente sono più interessanti da ammirare gli esterni che l’interno delle abitazioni….!

In serata dopo aver mangiato (naturalmente) una buonissima paella andiamo ai piedi del Montjuic a vedere lo spettacolo della fonte magica.. Veramente un modo piacevole di trascorrere la giornata…

questa seconda mattina a spasso per barcellona é dedicata alla visita e all’acquisto delle tante bramate maglie al camp nou… Non sono un appassionata di calcio (proprio no) ma il tour di questo stadio mi é piaciuto abbastanza.. Quindi lo consiglio vivamente anche a chi crede di potersi stufare… Pranzo veloce e poi via verso la Bouqueria… Naturalmente qui abbiamo preso un frullato di frutta fresca, veramente buonissimo e poi abbiamo fatto una lunga passeggiata lungo La Rambla, dove ci siamo anche fatti fare una caricatura da uno dei numerosi e bravissimi artisti di strada.

Pin It

Lascia un commento

Commenta con Facebook