Kenya Safari Masaai Mara + Watamu

Tornati dalla nostra amata Asia non ho men che meno idea di dove andare il prossimo Agosto… poi un giorno su fb vedo delle foto di un bellissimo mare e di animali… salvo il post e con calma leggo… Kenya Agosto… Safari con bambini… ma quindi si può? Scrivo ad Alessandra che gentilissima mi da un sacco di informazioni e contatti…

Ormai é deciso Edoardo toccherà il suo  4° continente…

Verso fine Ottobre trovo un super volo a/r Linate (per noi il top) Nairobi 475€… prenotato subito!

Poi ho iniziato con la ricerca del Safari… essendo a Nairobi mi conviene fare il Masai Mara detto anche il Safari per eccellenza in Kenya…

Scopro un agenzia Baraka – Barakasafarikenya e ci mandiamo un tan tan di email. Devo ammettere che le cifre mi sembravano esagerate, sapevo che costavano i safari ma non così tanto… comunque mia mamma dice che ne vale la pena ed allora concludo con 3 giorni 2 notti lodge dentro nel parco, jeep privata, volo interno direttamente dal parco a Malindi, pensione completa acqua e transfer a 860€ a testa, Edoardo gratis.

Adesso aspettiamo Agosto!

Eccoci pronti a Linate alle 06:00 di mattina nel parcheggio trovato con sconto Ikea 70€ per 17 gg.

Il nostro primo volo per Francoforte parte puntuale, scalo di due orette e poi si riparte con aereo più grande direzione Nairobi.

Il volo va benissimo Edoardo si é divertito e poi si é addormentato fino all’arrivo.

Nairobi é stata un’odissea perché c’erano delle code kilometriche per il visto e nessuna corsia speciale per bambini. Arrivando da un intercontinentale é veramente pesante.

Dopo circa 2 ore usciamo e ci aspetta un taxy mandato dall’Hotel.

L’hotel (prenotato su booking) pessimo non aggiungerei commenti.

Il 9-08 puntualissimo arriva il nostro driver Giulio con la nostra amata jeep.

Partenza alle 06:30 arrivo al Masai Mara 12:30 circa… una mazzata ma Edoardo come sempre mi stupisce… é stato bravissimo.

Il lodge Fig Tree camp, che dire bellissimo, pulito, servizio eccellente, personale preparato e il top la camera tendata… direttamente sul fiume dove c’erano dei coccodrilli e gli ippopotami venivano di sera per il bagno… un’emozione unica!

I game erano sempre molto emozionanti: le mandrie di bufali e zebre gli emu ecc. Edoardo era felicissimo ed anche noi…

Il Safari é tosto perché si é sempre sulla jeep sullo sterrato quindi come sempre dipende molto da vostro figlio, il mio si adatta un po’ guardava gli animali un po’ guardava un dvd e poi si faceva delle belle dormite; mi ero portata un piccolo piumino da culla che era perfetto e gli faceva da letto!

La nostra guida Giulio é stato impeccabile, puntuale preciso, molto pulito e ordinato! É stata una fortuna averlo come guida.

L’11 dopo l’ultimo game e la visita al villaggio masai andiamo al piccolo aeroporto dove partono i bellissimi aerei piccolini interni… cosa importante il peso delle valige non deve essere superiore i 15 kg.

[Consiglio vivamente Baraka come agenzia; si sono comportati benissimo e professionali. Abbiamo avuto dei problemi (sul peso valige) ed hanno fatto di tutto per aiutarci.]

Dopo circa 2 ore arriviamo a Malindi dove ci aspetta un taxy che ci porta a Watamu in Villa Matilde.

La Villa mi é stata proposta da Pato [fb Pato Kenya Safari] e devo dire che é stata un scelta azzeccata perché vicino al mare e vicino al centro!

Per cena andiamo da Amici Miei sotto consiglio di Pato e ci troviamo bene spedendo 20% in meno che in Italia. La pizza buona e tutti a nanna.

12-08 Oggi andiamo subito in spiaggia eeeeee delusione alghe… e bassa mareaaaa in questa baia ci sono proprio tante tante alghe ci rimaniamo tutti un po’ male allora sentiamo Pato e ci organizza due tock tock e ci portano a Jacaranda, qui le alghe non ci sono e il mare é bello ma sempre basso. Va bene comunque! Prendiamo i lettini a 2€ e 10€ il pasto riso pesce bibita e frutta.

La sera andiamo al Come Back anche qui si mangia bene prezzi più o meno come in Italia.

13-08 Oggi approfittiamo della bassa marea ed andiamo a piedi sulla spiaggia a Ocean Beach. Il mio posto preferito anche qui lettini 2€ e 10€ pasto.

Stasera ci facciamo una carbonara in casa top poi usciamo per un caffè e andiamo al Sottosopra dove conosciamo Diego il pazzo proprietario… il locale merita e lui è molto simpatico.

14-08 stiamo in zona perché il tempo non é bello e decidiamo di farci un giro nel tardo pomeriggio a Malindi, prendiamo il taxy 20€ e andiamo al ristorante Osteria Beach posto elegante e si mangia molto bene prezzi più o meno come in Italia.

15-08 Oggi decidiamo di fare il Safari blu con Pato 55€ a testa (Edoardo gratis).

Si parte con la barca e andiamo sulla barriera ma fa freddo uff, e poi andiamo a Jacaranda e poi a vedere le mangrovie e finalmente si mangiaaaa Aragosta e tanto altro pesce Buon Ferragosto.

Stasera mangiamo ancora in casa e poi giretto dal nostro amico Diego.

16/08 Oggi andiamo a Safinia detta Sardegna due in moto… 10€ a moto.

Dobbiamo ammettere che non é come la Sardegna ma é una bellissima spiaggia.

Adesso abbiamo visto tutte le spiagge più famose e più belle i giorni seguenti siamo andati ancora da Ocean e visto che la bassa mare veniva verso le 17 tornavamo a piedi dalla spiaggia molto molto bella come camminata e ancora a Safina. Le serate passavano tra una pasta fatta in casa o una cena nei vari locali di Watamu noi li abbiamo provati tutti e sono tutti di buonissimo livello. La nostra preferenza va a Diego Sottosopra.

Il 22 arriva in fretta purtroppo è l’ultima mattina facciamo colazione fuori ed andiamo da Anna Al non solo gelato…  colazione che ricorda casa… poi lei è pure bresciana!

Ultime ore di spiaggia e si riparte per il lungo rientro… 3 voli…

Consigli:

Agosto é il loro inverno non fa caldissimo ma devo dire che piuttosto che il caldo torrido italiano va benissimo. Il mare é bello ma c’è veramente il problema alghe che non é indifferente ed anche le basse maree…

Per quanto riguarda il Safari è il top! Fatelo almeno una volta nella vita.

Decidiamo il prossimo viaggio… see you…

 

Pin It

Lascia un commento

Commenta con Facebook