Namibia..un sogno!

Ciao a tutti, avevo iniziato a trascrivere il mio diario di viaggio, ma mi sono accorto che era troppo lungo e che su internet si cercano sempre consigli pratici e impressioni veloci …..e non lunghe, dettagliate e noiose descrizioni….!
Quindi ho deciso di scrivere questo “racconto di viaggio” dividendolo in due settori, “cose da non perdere” e “consigli utili”.
Bene…..

CONSIGLI UTILI:
Io ho organizzato il viaggio tramite un Tour operator con sede in Namibia e con personale italiano….mi sono trovato benissimo!..ho deciso io (con i loro consigli)-..che giro fare, dove prenotare..e ho scelto, giorno per giorno la sistemazione che più mi piaceva. Loro mi hanno prenotato tutto, sono stati gentili, veloci e affidabili!

Un altro consiglio!..MI RACCOMANDO guidate piano…..e preferibilmente noleggiate un 4×4!!!
Le strade sono molto insidiose e se si superano gli 80 km/h diventano pericolosissime!

DA NON PERDERE:

1) Bè assolutamente da non perdere è l’Etosha…uno dei più bei luoghi che ho mai visto al mondo!
Vedere giraffe, zebre, leoni, antilopi, elefanti…nel loro ambiente naturale..è una cosa veramente incredibile….è un’emozione che ti “spacca” dentro….una sensazione indescrivibile, che, solo chi l’ha provata almeno una volta, può comprendere!
Io, prima del viaggio, ero abbastanza scettico…non sapevo se fare questi “safari” mi sarebbe piaciuto..ma ho dovuto ricredermi dopo solo 20 minuti che ero nel parco….dopo che 10 leoni mi hanno attraversato la strada a 2 metri dalla mia macchina!
…Potrei star qui a raccontare per ore le emozioni che ho provato….ma vi dico solo una cosa…se state per organizzare il viaggio prevedete almeno 3 notti in questo paradiso…una notte per ogni campo..anche perchè, di sera, alla pozza illuminata..ogni volta è uno spettacolo!!!!

2) Assolutamente da non perdere, secondo me, è anche la visita alle Epupa Falls.
E’ un posto davvero magico….
oltre alla bellezza delle cascate, questo è l’unico posto della Namibia, in cui si può entrare veramente in contatto con le popolazioni del luogo.
Ho avuto anche la fortuna di conoscere un “personaggio” incredibile, UWE, un germanico che da 4 anni e mezzo ha sposato una Himba e vive insieme a loro!…Per chi conosce il tedesco è un’esperienza veramente incredibile passare la giornata insieme a lui!!…

3) Le dune di Sossusvlei……
..che dire??
Ho girato mezzo mondo ma lo spettacolo di questo deserto ti lascia a bocca aperta…. ti stupisce, ti sconvolge, ti riempie….mmmmmmmm, è semplicemente indescrivibile!!!

Poi…come dimenticare il Fish River Canyon, il magnifico Kalahari, i paesaggi del Damaraland, e gli animali, che, ovunque, ti “tengono compagnia”….
struzzi che, correndo, ti attraversano la strada, Springboek che saltellano al tramonto….e potrei continuare all’infinito….

..E’ un viaggio incredibile, costoso..ma che vale assolutamente tutti i soldi che si spendono!!!
Forse un giorno pubblicherò, giorno per giorno, il mio diario in questo paese meraviglioso….ma per il momento vi lascio con questi pochi appunti….e con una forte emozione nel cuore che spero di avervi, almeno in parte, trasmesso!

Lorenzo e Giselle

Pin It
Tags:

Ci sono 4 commenti su “Namibia..un sogno!

  1. Ciao a tutti, scusate la domanda, magari stupida, ma questi benedetti adattatori di corrente che bisogna usare per poter caricare la macchina fotografica e il cell, piuttosto che il Phon dove si trovano e di che tipo sono?

    Parto martedì ho un mega adattatore internazionale ma in alcuni siti ho letto che ci và quello inglese modello vecchio a tre poli Rotondi, io ce l’ho ma a tre poli quadrati.

    Tu che ci sei andato me lo dici?:o

    L’escursione termica secondo te è così terribile anche adesso a gennaio?:shock:

    Grazie di cuore

Lascia un commento

Commenta con Facebook