Maiorca, El Arenal, divertimento per ventenni

DESTINAZIONE:
Spagna, Maiorca, più precisamente “El Arenal”.

PARTENZA:
23 Luglio 2006

RITORNO:
30 Luglio 2006

VACANZIERI:
2 Ragazzi Umbri (Perugini) e 1 Romano
Tutti ventenni (20)

HOTEL:
Hotel Ondina **, questo è il suo nome, situato a circa 300 metri dal mare non gode di una grande vista.
Posizionato però ottimamente nella zona bassa di El Arenal vicino al massimo della vita notturna.
La clientela è esclusivamente Tedesca e Italiana, con un maggior numero di Tedeschi a Luglio e più Italiani in Agosto.
Le camere sono più di 170, su 4 piani e con corridoi simili a labirinti che si snodano tortuosi fino ad altri edifici vicini.
Le camere sono discretamente pulite, piccole ma sufficienti, gli asciugamani vengono cambiati tutti i giorni.
*-) Pro: sala da pranzo ottimamente condizionata (vi sto scrivendo con il mal di gola per questo).

*-) Contro: camere caldissime, rumori notturni (anche se noi di notte non eravamo quasi mai in camera), una settimana con lo stesso buffet…
Concludendo sconsiglierei a tutte le famiglie di andarci, è invece un ottimo posto per una clientela giovanile ed informale, personalmente… riandrei.

VITA NOTTURNA:
:yeah: :yeah:
In genere le scelte possono essere queste tre:
Magaluf, Palma o El Arenal.
Senza esitare vi dico subito che secondo il mio modesto parere la scelta migliore è El Arenal, infatti a Palma durante la settimana c’è pochissima vita eccezione fatta per le due discoteche principali l’Abraxas (ex Pasha) e il Titos, che sono locali carini ma niente di eccezionale (basti pensare che il Titos, che dovrebbe essere la migliore disco della zona è intermante chiusa, non ha nemmeno un giardino, e l’Abraxas ha una sola sala e un piccolo giardino).
Magaluf è molto carina, ma non ho avuto il tempo di visitarla, sono solo stato alla discoteca più importante della cittadina il famoso BCM (mi ha deluso). :notok:
In conclusione direi che il fulcro della vita è a El Arenal, dove ci sono molti locali carinissimi a ingresso libero o con consumazione illimitata anche per soli 6 euro, dove si balla fino a giorno. :ok:
Ci sono molti Italiani, tantissimi Tedeschi (a cui non stiamo molto simpatici :P ) non molti Spagnoli e diversi Polacchi (non ho visto Francesi).

TRASPORTI:
Per spostarsi sono discretamente comodi i mezzi pubblici fino alle 01:00 di notte, poi troverete tanti taxi con prezzi discretamente agevoli per poi riprendere con le corriere della 06:00.
Esempio taxi: El Arenal – Palma (20 km) [16 euro feriali] [20 euro il sabato]

PLAYA:
La Playa de Areanal è carina in zona porto, l’acqua è caldissima e lo scenario è molto simile alle nostre amate coste Romagnole solo con acqua limpidissima e un fondale che resta di 30 centimetri per almeno 50 metri dalla costa.
Per vedere belle spiagge basta prendere il bus ed in pochissimo tempo si possono raggiungere incantevoli calette di sabbia e roccia.

Comunque i commenti su spiagge ed escursioni varie li lascio fare ad altri, noi siamo andati per divertirci e abbiamo trovato pane per i nostri denti.
La notte dura finché non interviene il giorno, e il lungomare di Arenal è un viavai di ragazzi dai 18 anni a salire.
I locali sono meno belli di quelli Italiani (la bella vita… noi la conosciamo bene), ma in compenso è pieno di ragazzi e ragazze che vogliono divertirsi e questo è quello che conta! :D :D

Se questa breve descrizione vi è servita o avete qualsiasi cosa da aggiungere o domandarmi scrivetemi pure [email]marco@gualdonline.it[/email]

CIAO e BUON VIAGGIO ;) !
MARCO

Pin It
Tags:

Lascia un commento

Commenta con Facebook