Viaggio nel Montenegro Indipendente

Viaggio nel Montenegro Indipendente 2-10 agosto ’06

Siamo una coppia di giovani viaggiatori: Sergio e Marien.
Da oggi metteremo a disposizione degli iscritti a questo portale, la possibilità di condividere con noi le emozioni che regalano i mille viaggi che programmiamo in giro per il mondo.

Siamo da poco rientrati dalla nostra vacanza estiva in Montenegro, meta ancora non molto gettonata, ma certamente molto indicata a tutti coloro che vogliono trascorrere una vacanza all’insegna del divertimento, spendendo davvero poco a non più di 300 km dalle coste italiane.

Mezzi di trasporto utilizzati per il viaggio: TRAGHETTO – GAMBE – TRASPORTI LOCALI

La partenza era prevista per le ore 22:00 del 2 agosto dal porto di Bari, ma la SVETI STEFAN 1, nave della Montenegro Lines è partita con circa 3 ore di ritardo (1:00 a.m.); il mare calmo e la voglia di vivere una splendida vacanza , ci hanno regalato le giuste energie per superare questo infinito ritardo.
Siamo giunti in Montenegro, nel porto di Bar, alle ore 09:30 del mattino, dopo una nottata trascorsa sul ponte della nave, tra vento ed un rumoroso motore.
Arrivati a Bar, consiglio di non cercare di raggiungere a piedi la stazione degli autobus perchè troppo lontana. Basta contrattare con uno dei taNti tassisti che vi fermernno all’uscita del porto, per raggiungere la città di Budva anche con soli 25 euro (budva è a 45 km da Bar) – SE VOLETE IO HO IL CELL. DI UNO DI LORO – DAVVERO OTTIMO –

arrivati a Budva, vi renderete conto che vi trovate nella cittadina costiera più turistica di tutto il Montenegro: Un lungomare pieno zeppo di locali, discoteche a cielo aperto, pub, pizzerie, fast food, gelaterie e negozietti.
sembra di essere in uno dei principali paesi europei, ma siete solo in Montenegro.

La valuta locale dovrebbe essere il dinaro serbo, ma dopo l’indipendenza usano tutti l’euro, anche nei supermercati è usato solo l’euro.

Percorrendo il lungomare in direzione nord, giungerete alle porte della cosiddetta STARI GRAD o città vecchia che dir si voglia; un’intricata ragnatela di vicoli davvero unici, anche quì locali e divertimento ovunque a prezzi davvero convenienti. Appena usciti dalla città vecchia, nelle vicinanze del piccolo porticciolo turistico (c’è una grande campana in ottone nelle vicinanze) troverete il locale “REGINA E”, dove potrete gustare un’ottima pizza, seduti al tavolo sul porticiolo, a soli 2,50 a persona – avete capito bene!!!!!!!
se desiderate angiare qualcosa di più consistente potete richiedere quella che loro chiamano “SCALOPPINA”, un rollè di carne davvero unico che vi sazierà per quantità e sapore (euro 7,00 ma ne vale la pena).
Una coppa di gelato invece, una di quelle che da noi costerebbero non meno di 6,00 euro, in montenegro costano 2,50 euro………….DAVVERO!!!!

per tutti coloro che amano il gelato, vi invito a provare quello della gelateria che troverete sul lungomare, nelle vicinaze del Mc Donald, e ricordate che in montenegro chedono “quante palle di gelato vuoi?”, quindi se chiedete un gelato, vi daranno solo una pallina…!!! FATE ATTENZIONE.

Budva è quindi la località ideale dove alloggiare anche perchè direttamente in loco troverete molte persone che vi chiederanno se desiderete predere in fitto una camera (SOBE in montenegrino) o un appartamento (APPARTMANI).
Se siete in minimo 4 persone potete anche spendere non più di 10 euro a persona a notte per alloggiare in una bella casa con cucina, basta chiedere dove si trova la stazione dei bus “autobuska stanika” lì potrete trovare diverse donne che vi chiederanno SOBE? APPARTMANI?
RICORDATEVI DI CONTRATTARE!!!!

Per il restante tempo da dedicare alla visita del Montenegro, vi suggeriamo di ritornare sul lungomare, dove certamente troverete le decine di bagarini dove vengono proposte le escursioni giornaliere, chiedete di un certo VLADIMIR è un’istituzione! Lui vi guiderà per le giuste scelte.
Noi vi consigliamo la visita al Monastero di Ostrog (12,00 euro per persona) – La gita di una giornata in barca nel Fiordo di Kotor (20,00 euro a persona) – La visita alla vicina PETROVAC e SVETI STEFAN raggiungibili fittando uno scoter seguendo la strada costiera verso BAR.
Per fittare uno scoter, non cercate sul lungomare (troppo costoso), ma seguite queste indicazioni: chiedete sul lungomare dove si trova la posta centrale, arrivati alla posta attraversate la strada lasciando alle spalle il mare, vedrete un parcheggio a più piani, un piccolo mercato ortofrutticolo ed un supermercato “il MEGAMARKET”, arrivati al supermercato, guardatevi intorno e capirete chi fitta gli scoter, 30 euro per 24 ore (INDOSSATE IL CASCO – MULTE A GOGO’).

NOI CI SIAMO DIVERTITI UN MONDO…ABBIAMO SPESO DAVVERO POCO…. PER ALTRE INFORMAZIONI RESTIAMO A VOSTRA DISPOSIZIONE

SERGIO & MARIEN

Pin It
Tags:

Ci sono 1 commenti su “Viaggio nel Montenegro Indipendente

  1. Ciao…il resoconto del tuo viaggio mi sarà di aiuto visto che a giorni parto per il montenegro. Vorrei chiederti se per caso sai il costo della benzina lì. Così potremo decidere se fare il pieno in italia o direttamente a destinazione.

Lascia un commento

Commenta con Facebook