VacanzeinAmerica@Florida

Dopo le vicissitudini dello scorso agosto ci eravamo promessi di staccare un po’ dalle vacanze in Usa, un po’ per ricaricarci, un po’ per evitare i casini provocati dal marasma turistico delle ferie, invece dopo 5 mesi dal nostro ultimo ontheroad la voglia di Usa si e’ fatta sentire ed eccoci qua’ a raccontare questa breve vacanza.
Siamo partiti da Milano il 2 febbraio, un volo tranquillo per le prime 4 ore poi una forte turbolenza ci ha accompagnato fino a Miami, facendoci ballare per oltre 5 ore. Sbrigate le formalita’ d’ ingresso ( oramai a Miami ci riconoscono ) abbiamo preso l’ auto prenotata dall’ Italia con la compagnia Enoleggioauto.it, un broker che offre dei prezzi veramente ottimi, una fullsize a 190 euro x 7 giorni assicurazione inclusa.
Ci siamo avviati verso Orlando proprio nell’ ora di punta trovando molto traffico e code per uscire da Miami.
Alle 22 siamo arrivati all’ hotel Ramada Inn Lakefront, due parole sulla sistemazione, prenotata con Venere.it grandi camere, stupenda vista sul lago e sui tooboga del Wet’N Wild connessione wireless gratuita.

Oggi abbiamo la spiacevole sorpresa di vedere che e’ brutto tempo, una pioggerellina intermittente e un gran freddo, abbiamo deciso di andare ugualmente agli Universal Studios, ritirato il biglietto ai comodissimi terminal dell’ Electronic Ticket dove ti vengono dopo aver inserito la carta di credito usata per la prenotazione stampati i biglietti validi 7 giorni che ti danno la possibilità di entrare a Universal Studios, Island of Adventure e Universal City Walk.
Il primo parco offre le seguenti attrattive, le abbiamo fatte tutte visto che le persone all’ interno del parco erano veramente pochissime e le file erano inesistenti, meno che Jaws in quanto era chiuso per la manutenzione.
Shrek 4-DTM
Revenge of the MummySM
MEN IN BLACKTM Alien AttackTM
Terminator 2®:3D
Back To The Future The Ride®
E.T. Adventure®
Jimmy Neutron’s Nicktoon BlastTM
Animal Actors On Location!SM
Jaws®
FEAR FACTOR LIVE
TWISTER…Ride It Out®
Earthquake®
Live Shows
Woody Woodpecker’s Kidzone®

Questa mattina a colazione sulla CNN trasmettevano le ultime notizie sulla tromba d’ aria abbattutasi su Lady Lake e guardando fuori il tempo non prometteva niente di bello.
In tarda mattinata visto che il cielo si apriva abbiamo deciso di andare ad Island of Adventure, anche oggi un freddo gelido ha tenuto lontano i turisti, era uno spettacolo camminare per il parco con pochissime persone.
Anche qua’ abbiamo fatto le maggiori attrazioni, alcune molto belle, altre cosi cosi :
The Amazing Adventures of Spider-Man®
Incredible Hulk Coaster®
Doctor Doom’s Fearfall®
Storm Force Accelatron®
NBC’s iVillage Live
Popeye & Bluto’s Bilge-Rat Barges®
Dudley Do-Right’s Ripsaw Falls®
Jurassic Park River Adventure®
Pteranodon Flyers®
Dueling Dragons®
The Eighth Voyage of Sindbad®
Poseidon’s Fury®
The Cat In The Hat™
The High in the Sky Seuss Trolley Train Ride™

Questa mattina e’ apparso un pallido sole, abbiamo deciso di staccare un po’ dai parchi e vivere una giornata all’ aria aperta, ci siamo diretti verso la Sun,Space & Sea Coast praticamente nei dintorni di Cape Canaveral e TitusVille, veloce visita al Kennedy Space Center ( l’ avevamo gia’ visto qualche anno fa’ ) e poi via’ verso Merritt Island Wildlife Refuge un oasi naturalistica molto bella peccato che il vento freddo ci abbia limitato molto.
In serata cena da Ponderosa stekhouse un ristorante dove con meno di 12 dollari mangi una bistecca da 12oz oltre a una vasta quantita’ di cibo a buffet.
Oggi e’ il turno delle altre due National Forest che avevamo programmato di visitare, finalmente e’ uscito il sole e l’ aria inizia a scaldarsi.
La prima N.F. e’ la Blue Spring N.F. un posto stupendo dove e’ possibile vedere liberi i Lamantini lungo in trail di poco piu’ di un chilometro che costeggia il fiume.
Verso pranzo abbiamo deciso vosto che era a pochi km di tornare un po’ a Daytona Beach, rituale foto al circuito automobilistico e via direttamente sulla spiaggia con l’ auto ( 5 $ )
Nel pomeriggio abbiamo fatto l’ altra N.F. la Wekiwa Spring State Park http://www.floridastateparks.org/wekiwasprings/ un altro posto veramente magnifico, silenzio, natura e grandi specchi d’ acqua termale, sicuramente un posto da ritornarci.

Il giorno seguente siamo tornati agli Studios usufrundo del nostro biglietto unlimited ma purtroppo il sole e il caldo ha dato il via a quel meccanismo infernale chiamato turismo, tantissime persone, file e confusione, infatti allè’ ora di pranzo siamo usciti dedicando visto che la temperatura era abbondantemente sopra gli 80 F il pomeriggio al sole e i bagni in piscina dell’ hotel. Due note su questo albergo, Comfort Suite a Kissimmee uno stupendo hotel pulito, silenzioso, molto curato anche questo con connessione wireless gratuita in camera, una bellissima piscina e una comoda Jacuzzi hot tub dove siamo stati spaparanzati per gran parte del pomeriggio.
La sera lungo la 192 ( West Irlo Bronson Hwy) e’ un susseguirsi di locali, ristoranti e negozi aperti fino a tardi la scelta e’ immensa, abbiamo optato per cena sempre al nostro affezionato Ponderosa Stekhouse.
Ultimo giorno
Mattina dedicata allo shopping presso il Premium Outlet Orlando http://www.premiumoutlets.com/outlets/outlet.asp?id=17 dove ho fatto man bassa di Levi’s 501 a 37 dollari il paio, pomeriggio in piscina.
Ci siamo, e’ arrivata l’ ora del rientro, salutato Kissimmee abbiamo preso la Florida Turnpike e dopo meno di 4 ore siamo giunti all’ autonoleggio ( Dollar.com) riconsegnata l’ auto siamo andati all’ aeroporto e da li’ via destinazione Milano.
Il volo e’ stato molto tranquillo e veloce, addirittura e’ durato 2 ore e 40 meno che all’ andata.
Siamo tornati a casa gia’ con la voglia di tornare negli Usa per il nostro 12o viaggio, la probabile data e’ ottobre 2007 ma chissa’ se la nostra voglia di Usa si fara’ sentire prima…………

http://www.vacanzeinamerica.net

Pin It
Tags:

Lascia un commento

Commenta con Facebook