Meraviglie in Val d’Orcia

Voglio raccontarvi di un breve week-end in Toscana, in Val d’Orcia. Paesaggi incantevoli che ti colpiscono e dove è sempre piacevole tornare.
La nostra prima tappa è stata S. Quirico d’Orcia un antico borgo fortificato molto tranquillo: le principali attrattive la Collegiata e gli Horti Leonini, piccolo e raccolto giardino all’italiana.
Altra attrattiva per noi è stato un ristorante già provato durante una precedente visita. Cucina tipica toscana, ottima fiorentina ed un buon assortimento di piatti di carne…bellissimo nella bella stagione mangiare nel giardino all’aperto.Trattoria AL VECCHIO FORNO – chiuso il mercoledì.
Poi ci siamo diretti verso Pienza, la “città ideale” dell’urbanistica del rinascimento. Famoso in tutto il mondo questo piccolo centro è davvero piacevole da visitare, lo troverete più tranquillo nella prima mattinata.
La piccola piazza Pio II è davvero bella, con la Cattedrale, il pozzo, il Palazzo Comunale. Piacevolissimo il passeggio per la via principale , Corso Rossellino, dove non mancano ristorantini tipici e negozi di gastronomia dove è possibile trovare, tra gli infiniti prodotti, il famoso e ottimo pecorino.Perdetevi negli stretti vicoli del paese e non mancate la passeggiata panoramica con vista fantastica sulla vallata.
Vi consiglio il ristorante DAL FALCO (www.ristorantedalfalco.toscana.nu) piatti tipici e personale molto cortese e simpatico.
Piccola sosta a Monticchiello altro minuscolo borgo medievale, tranquillo e davvero molto caratteristico, di grande fascino.
Da qui abbiamo raggiunto Montepulciano….non stò nemmeno a dire per cosa è famoso questo paese!!!E’ tutto in salita perciò la passeggiata è leggermente più faticosa. Molto bella la Piazza Grande, cuore del paese e poi la fortezza, il Corso con i tanti negozietti caratteristici.Da non perdere anche la visita alla chiesa di S.Biagio ai piedi del colle, non potrete non notarla…..
Nel percorso verso l’autostrada veloce sguardo ad una Chianciano Terme (la parte nuova) deserta e un po’ triste, dove quello che principalmente colpisce è il numero infinito di alberghi!
Un consiglio…per le strade della Toscana sono numerosi gli autovelox fissi, segnalati quasi sempre prima da un cartello. Conviene (nel vero senso della parola..) rispettare i limiti di velocità……
Davvero bella la Val d’Orcia…oltre questo c’è molto altro da scoprire…è la valle delle meraviglie!:ok:

Pin It
Tags:

Lascia un commento

Commenta con Facebook