A Madrid per la prima volta!

ciao a tutti!
eccomi di ritorno da Madrid pronta a raccontarvi il mio viaggio e a darvi qualche consiglio!
il viaggio è stato prenotato a luglio scorso su internet.volo ryanair da roma ciampino=215 euro in due a/r.hotel prenotato sul sito www.olotels.com (molto consigliato)=316 euro x 4 notti in camera doppia con mezza pensione.
6NOVEMBRE
partiamo alle 13.15 da ciampino,volo tranquillissimo e di una puntualità svizzera!dall’aeroporto di madrid prendiamo la metro linea 8 e dopo 2 cambi arriviamo alla fermata Sol,in pieno centro,dove si trova il nostro hotel.l’Hotel Cantabrico è in Calle de la Cruz 5,a 2 minuti a piedi da Puerta del Sol.l’hotel è molto spartano!dopo averci dato una camera matrimoniale,abbiamo chiesto di poterla cambiare con una a due letti poichè loro usano il letto a una piazza e mezzo invece di quello a due!e poi la finestra della camera era senza serrande,quindi la mattina avremmo avuto tutta la luce in faccia!la camera c’è stata cambiata,ma l’affaccio era sulla strada e non sul retro come l’altra…il che si è rivelato non molto positivo poichè di notte le strade lì al centro sono piene di rumori e gente che passeggia!
qualche cosina sull’hotel.purtroppo a questo prezzo,e in pieno centro,non è che si possa pretendere molto.la stanza molto semplice,pulizia non eccellente,letti un pò deboluccia.ma siamo ragazzi senza troppe pretese,e ci accontentiamo!poi la posizione è risultata davvero strategica,meglio di così non poteva andare.è stato come avere a roma,x esempio,l’hotel dietro piazza di spagna x intenderci.
x quanto riguarda le cene in hotel…le pietanze erano molto abbondanti,qualità e varietà sufficienti,un primo,secondo con contorno,pane,dolce o frutta,vino e acqua.il giusto insomma.
posati i bagagli cominciamo già a girare x la città.puerta del sol,plaza major,puntatina a el corte ingles,il centro commerciale che è in una traversa di puerta del sol,poi di nuovo in hotel x la cena…e x dormire vista la stanchezza!
7NOVEMBRE
sveglia,colazione,e poi via a visitare il Santiago Bernabeu!!che meraviglia!il biglietto costa 15 euro ma li vale tutti!si entra e ti fanno fare il tour x visitare spalti,zona vip,museo delle coppe,panchine,spogliatoi,sala conferenze…x chi ama il calcio e non è una visita imperdibile!dopo il tour riprendiamo la metro e torniamo al centro.giro x le piazze con immancabili foto,comprese foto al km zero e alla statua dell’orso col corbezzolo,simbolo di madrid,che si trovano in puerta del sol.puntatina irrinunciabile alla pasticceria La Mallorquina,angolo tra calle mayor e puerta del sol.da provare le napolitanas e le madrilenas.molto economica,circa 1,20€ a pasta.a piedi ci spingiamo fino al Palazzo Reale,che abbiamo preferito non visitare,e alla vicina Cattedrale dell’Almudena,dove era stata esposta la statua dell’Almudena nel cortile antistante poichè il 9 novembre si festeggia proprio la festa della santa patrona della città.abbiam visto anche gli interni e la cripta,nulla di eccezionale,ma sono gratuiti quindi un salto lo si può fare.
a piedi torniamo in hotel x scaldarci,visto il freddo,cenare e riposarci.
8NOVEMBRE
la mattinata abbiamo fatto un giretto nei dintorni dell’hotel per poi pranzare in una taverna carinissima a pochi metri dall’hotel.vi consiglio vivamente questo posto!!La Tia Cebolla,calle de la cruz 27.è un posto molto frequentato soprattutto dai madrileni,si mangia tanto spendendo poco.noi in 2 abbiamo speso 25€ prendendo croquetes al jamon(crocchette al prosciutto),mooolto formaggiose e decisamente ottime!,poi il canapè don paco,una sorta di bruschettone con formaggio fuso,prosciutto,origano e pomodori(da leccarsi i baffi!),cocidito madrileno(stufato di carni e verdure miste con una specie di spaghettini in brodo,non ve lo consiglio!!),sangria e acqua.siamo andati via a pancia strapiena!!
di lì poi ci siamo diretti al museo Reina Sofia x sfruttare l’ingresso gratuito del sabato pomeriggio(dalle 14.30 alle 21).non abbiamo fatto nemmeno un minuto di fila!a parte la Guernica di Picasso,oltre alle altre sue opere,e alle opere di Dalì,non è che il museo ci abbia entusiasmato particolarmente!da lì dirigetevi alla vicina stazione dei treni Atocha,al suo interno c’è un curatissimo giardino tropicale!!molto carino da vedere,rilassante,pensate x chi deve passare ore ad aspettare un treno che parta!!riprendiamo la metro scendendo alla fermata Gran Via,x vedere la via principale che divide la città in due.ricca di negozi e fin troppo caotica,non è niente di che!a piedi arriviamo in Plaza de Espana,foto alla piazza e alla fontana ,poi metro e di nuovo in hotel x cena e nanna.
9NOVEMBRE
dopo colazione 10 minuti a piedi e siamo al Prado.state attenti perchè l’ingresso gratuito al prado di domenica non è x tutta la giornata,ma solo il pomeriggio dalle 17 alle 20!!a noi la ragazza del punto informazioni aveva detto che era gratuito tutta la giornata.quindi decidiamo di ritornarvi nel pomeriggio e intanto visitare altro.avviandoci a piedi verso la metro vediamo e fotografiamo la chiesa di san Geronimo(alle spalle del prado),la fontana di nettuno,plaza de cibeles con la splendida fontana,punto di ritrovo dei tifosi del real madrid ogni qualvolta la squadra vince,il maestoso e super decorato palazzo delle poste centrali.prendiamo la metro a banco de espana e scendiamo alla fermata ventas x vedere plaza de toros,l’arena dove si svolgono le corride!!da fuori è molto bella l’arena,tutta in mattoni rossi!peccato che in quei giorni ospitava il circo americano,quindi la visuale era un pò rovinata da tendoni vari.noi attraverso una porticina vicino l’ingresso del museo taurino siamo riusciti ad entrare lo stesso e a fare qualche foto sugli spalti :D
da lì riprendiamo la metro e torniamo a pranzo nella stessa taverna del giorno prima.stavolta spendiamo 23€ in due riprendendo le crocchette,il canapè,poi una porzione di paella,talmente abbondante da mangiarci in 2,una sangria e una pepsi.mamma che mangiata!!
torniamo a piedi al prado,e poco prima delle17 ci mettiamo in fila x entrare.alle 17.15 siamo dentro.pensavamo molto peggio!!!prendiamo l’opuscolo informativo che ci era stato consigliato di prendere all’ingresso,dove sono indicati i “pezzi forti” del museo.peccato solo che sono indicati in ordine sparso,e non in ordine di come sono disposte le sale!un casino,te ne perdi un pò x strada e quindi poi devi tornare indietro x vederli…ero molto curiosa di vedere la maya desnuda,peccato solo che in quei giorni era a parigi x una mostra temporanea!!sigh sigh…
noi in un paio d’ore abbiamo girato un pò tutto,vi consiglio di non soffermarvi su ogni opera,ma di vedere le più importanti e poi,nel tempo che vi rimane,vedere le altre.nel complesso un bel museo,ma di sicuro non paragonabile ai musei vaticani,uffizi,louvre…
10NOVEMBRE
purtroppo oggi si riparte :( la giornata sembra tranquilla…sembra!!alle 12 lasciamo la camera,ci dirigiamo a puerta del sol x gli ultimi acquisti,prendiamo la metro,2 cambi,e siamo in aeroporto con un pò d’anticipo.facciamo il check-in tranquillamente,quando lì ci dicono che ciampino è stato chiuso,non si sa x quale motivo,e che atterreremo a fiumicino.peccato che al cancello d’imbarco comincia ad accumularsi il ritardo.dovevamo partire alle 16.30 ma il tempo passa e ancora non ci fanno sapere niente.veniamo a sapere dall’italia che la mattina c’è stato un atterraggio d’emergenza di un aereo ryanair proveniente da francoforte,uscito fuori pista x essersi scontrato,durante l’atterraggio,con uno stormo d’uccelli!!aeroporto chiuso x sicurezza,unica pista di ciampino da ripulire…dico io…ma può uno stormo d’uccelli far chiudere un aeroporto intero???
comincia a girare voce che non partiremo proprio!!l’aereo nostro,proveniente da roma,sono le 17passate e ancora non parte dall’italia.tanto x cambiare fiumicino non da il permesso alla ryanair di effettuare atterraggi e dobbiamo aspettare le trattative x l’acquisto di slot da parte della ryan.mah…
la gente comincia ad alterarsi,non sa come fare con il lavoro…e c’è chi già pensa a cercare un hotel dove passare la notte.c’è da dire che il personale della ryanair non c’è stato molto d’aiuto,cercavano di allungare il brodo dicendo che l’aereo che ci avrebbe riportati a roma era in volo x la spagna,strano però che fosse in volo da più di 3 ore…che c’hanno preso x stupidi??e ancora non sanno poi in quale aeroporto ci faranno atterrare.alle 20 circa finalmente una buona notizia…x le 21 arriverà un aereo vuoto da un’altra città,forse francoforte,x farci finalmente partire.intanto ci offrono la cena(panino e bibita) in un ristorante dell’aeroporto.
alle 21.15 arriva l’aereo e,sorpresa,non è altro che l’aereo proveniente da roma coi passeggeri che dovevano partire alle 13.15 da ciampino,e che invece sono partiti alle 19 da fiumicino.
invece di prenderci in giro,il personale ryanair non avrebbe fatto meglio a dirci:guardate,non abbiamo altri aerei disponibili x riportarvi in italia e stiamo aspettando che arrivi quello da roma,piuttosto che prenderci palesemente in giro come se fossimo una massa di stupidi??
alle 22 finalmente si decolla e alle 24 siamo a fiumicino!
vorrei precisare e sottolineare i vari disagi che ciò ha provocato: parecchie persone avevano le loro auto parcheggiate a ciampino.a noi hanno detto che ci sarebbe stata una navetta che le avrebbe portate da fiumicino a ciampino,ma noi sinceramente non l’abbiamo vista.
poi chi come noi,invece,doveva ritornare a roma coi mezzi,è assurdo che dopo le 23.30 abbia dovuto prendere un taxi perchè nell’aeroporto principale della capitale dopo quell’ora non ci sono più treni x Roma!ciò secondo me non è per niente concepibile!
fortuna che abbiamo trovato altre 2 ragazze spagnole che come noi dovevano raggiungere roma così abbiamo diviso i 40 euro del taxi in 4.

tirando le somme,a parte la conclusione di viaggio un pò rocambolesca,la vacanza è andata molto bene!era la prima volta che vedevamo madrid e a me è piaciuta molto.si gira una favola a piedi,ci sono tante cose carine da vedere,mi è sembrata abbastanza economica,si sta bene.
vi posto alcuni link che potrebbero tornarvi utili,e x qualsiasi notizia o curiosità sono a vostra disposizione!:)
ciao a tutti!!

mari

Museo Reina Sofia
Hostal Cantabrico Madrid[/url]
Museo del Prado[/url]

Pin It
Tags:

Lascia un commento

Commenta con Facebook