Ai piedi del Monte Rosa

A tutti coloro a cui piace la montagna ma non sono dei veri escursionisti propongo questa piacevole gita che con un minimo sforzo permette di ottenere un grande risultato, vedere la vetta del Monte Rosa proprio dai suoi piedi e stare davanti alla parete più alta d’Europa.

In auto si raggiunge Macugnaga (VB) che dista circa un paio d’ore da Milano e Como, qualcosa meno da Varese.
Macugnaga è una località turistica (peraltro neanche molto bella secondo me) composta da diverse frazioni, bisogna arrivare fino all’ultima frazione, Pecetto, e posteggiare nell’ampio posteggio della seggiovia.

Con eur 13.50 per gli adulti e circa eur 7.00 per i bambini (dipende dall’età) si acquista il biglietto A/R fino a Belvedere che si raggiunge dopo aver preso due seggiovie.

A questo punto ci troviamo a circa 1900m s.m. e inizia la camminata di 45 min fino al Rifugio Zamboni (2070m s.m.).
Dapprima bisogna superare un ghiacciaio, che in pratica è una pietraia, poi il sentiero sale dolcemente fino al Rifugio.

Il paesaggio è molto bello e si ha subito l’impressione di essere in “alta montagna”, attorno al rifugio poi c’è una vasta area pianeggiante attraversata da un fiume e adattissima per un bel picnic.

Dal Rifugio Zamboni in 30 min di sentiero un po’ più scosceso si raggiunge il Lago delle Locce che è la meta della nostra gita. Qui lo spettacolo è davvero grande, la parete est del Monte Rosa è a portata di mano, le vette sono lì davanti e sembra impossibile che si trovino 2500m più alto di noi.
Aggirate il lago sulla destra e arrivate dall’altra parte per avere una vista globale della parete più alta d’Europa !

Questo itinerario è adatto a chiunque, basta avere delle scarpe adatte (non andate sulla pietraia in infradito) e come sempre in montagna qualcosa per coprirsi in caso di repentino cambiamento del tempo. Il sentiero è facile, solo in alcuni punti un po’ scosceso ma lo fanno tranquillamente bambini e papà con figli nello zaino e cane al guinzaglio per intenderci …..

Assicuratevi prima di partire che sia una bella giornata e rimarrete soddisfatti di questa gita !

Ah, sulla via del ritorno magari potete fermarvi in un’azienda agrituristica segnalata da cartelli con disegnata una capra, vi assicuro che formaggi e salumi sono molto buoni !:cool:

Roberto

Pin It
Tags:

Lascia un commento

Commenta con Facebook