Week end a Barcellona città dei colori

Siamo partiti con un volo Ryan air prenotato a gennaio, partenza prevista per maggio…pensavamo non arrivasse mai, invece eccoci pronti per la partenza. Piccoli accenni per il volo: la questione liquidi e bagaglio a mano è più semplice di quel che viene scritto, basta non esagerare con dimensione e peso del bagaglio, che non deve superare 10 kg e e per i liquidi basta organizzarsi con piccole quatità di prodotti, io avevo di tutto, sia per quanto riguarda l’igiene personale che per il maquillage quindi ciò che conta è la dimensione e la quantità di ml dei prodotti, nel totale dovete rientrare in 1000ml e ci si rientra senza problemi. Imbarco prioritario è stata una scelta azzeccatissima, per soli 6 euro in più ci siamo evitati inutili code salendo per primi sull’aereo e non è cosa di poco conto per chi come il mio ragazzo è alto ed ha bisogno di un posto comodo, consiglio pertanto i posti vicino le uscite di sicurezza .Il volo tranquillissimo e bizzarro per la nostra impressione, visto che tendono a vendere di tutto e di più, sul volo forse la qualità non è il loro forte ma c’e da dire che la ricerca della puntualità lo è senza dubbio. Anticipo sia all’andata che al ritorno. Arrivo a Girona e circa un ora di pullman per arrivare in città.
Barcellona è molto bella e mi soffermerò su alcuni punti fondamentali che cercavo anche io per avere informazioni dettagliate: per l’hotel consiglio le zone con almeno la metro vicino, di zone ce ne sono tante e non esiste solo la Rambla che per certi versi è anche troppo confusionaria, ci sono le zone intorno a plaza catalunya, molto carine, eviterei nel modo più assoluto il Raval, quartiere degradato al massimo con gente poco pulita e prostituzione.
Noi alloggiavamo al Barcelona Universal, vista l’occasione è un hotel a 4stelle molto carino pulito e a due fermate dal centro comodissimo. Il costo non è eccessivo lo consiglio, ma per chi vuole spendere meno ci sono anche soluzioni differenti.
Ci si muove tranquillamente in metro noi per tre giorni abbiamo fatto il T10 che ti porta un po’ ovunque, c’e chi sceglie il tram rosso turistico ma non cambia molto, l’unica differenza è che secondo me, con la metro si evita di molto il traffico e la confusione. Tre giorni non sono molti ma siamo riusciti a vedere le attrattive maggiori : il primo girno è stato dedicato al centro, quindi rambla fino al porto giro nei pressi del mare magnum e quartiere gotico. Sulla Ramblas non poteva mancare una capatina alla Boqueria mercato tipico che vende la frutta e i frullati a 1 euro andate dentro e non fermatevi all’inizio deove i prezzi sono più alti.
Secondo giorno, park guell e sagrada famiglia, casa Batlò poi di nuovo in centro. La sera abbiamo mangiato un’ottima paella al Barca de Salamanca, al porto, molto carino, ma attenzione che tendono a incrementare il conto in tutti i modi, possibili.
La paella di marasco, sangria e crema catalana , non potevano mancare. Per il terzo giorno ci siamo dedicati allo shopping in centro per rilassarci un po’ prima della partenza nel tardo pomeriggio..per chi è stanco di prendere metro e spostarsi tra una linea el’altra posso dire che i taxi all’occorrenza sono utili e non costano eccessivamente. Punto importante dove mangiare: evitate la zona di passaige de gracia dove sta casa Pedrera, paragonata ad altre zone è piuttosto costosa, noi ci siamo trovati bene una sera per le tapas al “Tapa tapa” dove con circa 4.80 euro l’una puoi scegliere le varie delizie di antipasti !!!
Ci sono soluzioni per tutte le tasche in generale non è economico mangiare, ma a pranzo specialmente non ci sono problemi tra bocadillos, mc donald’s e quant’altro.
Per le compere in centro si trova di tutto, negozi grandissimi e centri commerciali da svenire:-) ma i souvenirs sono cari trattate con i negozianti indiani perché spesso caricano il prezzo anche del doppio del valore; credo di aver detto tutto in linea di massima è una citta visitabile in tre giorni ma un giorno in piùnon guasta di certo!maggio è un mese ideale caldo ma non troppo e pieno di colori e profumi …..meravigliosa Barcellona!!!!

Pin It
Tags:

Lascia un commento

Commenta con Facebook