Un piacevole week end di relax in val Ridanna

Allora eccomi qui a raccontare il nostro week end in montagna all’insegna del completo relax.
Siamo partiti, io e la mia metà (come lo chiamo io) il sabato mattina direzione nord, quindi autostrada del Brennero e uscita a Vipiteno dopo di che su verso la val Ridanna. Il tragitto per noi di Trento non è lunghissimo, andando con calma in un oretta e mezzo siamo arrivati. Questa valle ci mancava, eravamo ambedue stati più volte a sciare a Racines (località che si passa per andare a Ridanna) ma non ci eravamo mai spinti oltre e quindi siamo rimasti piacevolmente sorpresi di vedere questa bella valle. Per quanto riguarda l’hotel siamo stati allo Schneeberg, un mega hotel che praticamente con le sue varie dependance prende tutto, o quasi, il piccolo centro.
L’hotel è molto grande ma nonostante questo si inserisce perfettamente nel paesaggio, infatti è costituito da più costruzioni collegate tra loro da un passaggio sotterraneo comodissimo, unica cosa ci vorrebbe una mappetta per non perdersi, noi ogni volta facevamo un corridoio diverso per andare nella sala da pranzo e, probabilmente, non li abbiamo nemmeno fatti tutti.
Per quanto riguarda le camere posso solo parlare di quella che avevamo noi ma ce ne sono di diversi tipi. Noi avevamo quella con vasca idromassaggio ma direi proprio che non è necessario visto che alla fine l’idromassaggio si può farlo nel reparto wellness, la nostra è stata una scelta forzata nel senso che quando abbiamo prenotato era l’unica rimasta ma direi che basta sicuramente anche quella più economica con doccia.
In questo hotel fanno la pensione tre quarti cioè colazione (con tutto il ben di dio possibile dal dolce con tre tipi di marmellate, brioches ecc., al salato con uova, bacon, affettati vari, formaggio e naturalmente i wurstel), il pomeriggio una merenda (anche qui con varietà di cose dolci e salate) e la cena con quattro portate oltre naturalmente il buffet di verdure per antipasto. Insomma sicuramente non è un posto da dieta, almeno per due che come noi sono due buone forchette.
L’hotel poi offre anche una piccola animazione per gli ospiti, quali la ginnastica, il torneo di bowling, il classico Bingo ecc.
L’hotel offre ai suoi ospiti uno spazio wellness fantastico ed enorme (5.000 mq dice la loro brochure), all’interno lo spazio è diviso tra la zona piscina dove si trova appunto una bella piscina con tanti lettini per il relax davanti a enormi vetrate da cui poter godere del panorama intorno e con la possibilità di uscire nella piscina all’aperto, una sensazione bellissima essere nell’acqua calda con il vapore che sale e tutto intorno la neve e guai a sollevare un braccio altrimenti ………….brrrrrrrrr, un freddo. C’è poi il reparto bambini con la piccola piscina, l’idromassaggio e anche una piccola sauna apposita. Altra zona è dedicata alle saune e qui non c’è che l’imbarazzo della scelta, un paio di bagni di vapore, tre o quattro saune a vari gradi di calore, la grotta ai sali, un’altra ai cristalli di luce, un’altra ancora con non ricordo più cosa, per non parlare dell’idromassaggio, la vasca di acqua gelida, insomma ce ne veramente per tutti i gusti e anche chi, come me, non ama fare la sauna trova sicuramente qualcosa di suo gradimento. Naturalmente non mancano i vari spazi relax con lettini di tutti i tipi e, fantastici, i lettini ad acqua, una vera libidine. Per finire c’è tutta la parte beauty dove si possono fare miliardi di trattamenti di tutti i tipi, di cui però non abbiamo usufruito quindi non posso dire nulla.
Ma anche per gli sportivi le cose da fare non mancano, c’è una palestra molto ben attrezzata e proprio fuori dall’albergo parte la pista da fondo che prende tutta la valle e che ha circuiti per tutte i gusti, sentieri vari per passeggiate a piedi o con le ciaspole e, poco lontano, piste da sci.
In questi pochi giorni abbiamo provato un po’ di tutto, la palestra, il fondo, la passeggiata fino alla fine della valle e naturalmente le ciaspole che si sono rivelate una pratica carinissima, ci siamo addentrati nel sentiero nel bosco ed è stato veramente bello, solo noi e il silenzio dei boschi.
Come avrete capito abbiamo fatto un week end all’insegna del completo relax pur facendo dell’attività fisica (ma non troppa) infatti in questo piccolo resoconto mi sono soffermata molto su cosa offre lo Schneeberg a chi, come noi, avevano bisogno di staccare la spina per qualche giorno e nello stesso tempo godere dei paesaggi alpini, cosa perfettamente riuscita e che consiglio vivamente.

Pin It
Tags:

Ci sono 5 commenti su “Un piacevole week end di relax in val Ridanna

  1. dopo aver letto il diario ho solo una domanda: ma quanti chili avete messo su con la dieta di quell’hotel? :D è vero, ci sono le ciaspole che fanno bruciare ma che menù :)
    che belle le foto e che voglia di montagna mi hai fatto venire

    g

Lascia un commento

Commenta con Facebook