Amazing LoNdOn!!!

Premetto che con i miei genitori ho avuto la fortuna di viaggiare tantissimo in tutto il mondo, ma alla veneranda età di 25 anni mi pesava il fatto di non aver mai visto Londra, che a detta di tutti sembrava una città meravigliosa. Avevate ragione!!
E così, circa 3 settimane fa, il mio ragazzo ha pensato bene di regalarmi volo e hotel approfittando di 4 giorni di ferie che aveva..Non ci credevo: finalmente avrei visto Londra:D!!!!!
Ho subito pensato di fargli una sorpresa: lui gioca a calcio e sapendo che a Londra ci sono squadre famosissime e che il calcio è lo sport più amato e più seguito in Inghilterra, ho cominciato ad informarmi nei vari siti su come poter comprare i biglietti per una partita. Sfortunatamente ho subito capito che gli stadi lì sono sempre pieni perchè quasi tutti sono abbonati e che i pochi biglietti che rimangono devono essere acquistati con tanto anticipo!!! Dopo un po’ sono riuscita a trovare due biglietti per il West Ham, anche se giocava alle 3 il giorno del nostro arrivo! Li ho comunque presi incrociando le dita!

Primo giorno:
Partenza alle 10:30 da Torino Caselle, volo Ryan Air per Londra Stansted che arriva in anticipo, alle 11:20! Camminata lunghissima fino al controllo passaporti e poi abbiamo preso la valigia che avevamo imbarcato. Andiamo a ritirare i biglietti dello Stansted Express alle macchinette della stazione, che avevamo già prenotato e pagato (con lo sconto, 48 euro due biglietti A/R) sul sito della Ryan Air. Con questo tipo di biglietti si possono avere sconti sull’ingresso di molte attrazioni, come il Museo delle Cere, il London Eye, la Tower of London, pagando solo un biglietto per 2 persone!!!
Riusciamo a prendere il treno di mezzogiorno per Liverpool Street, nemmeno 40 minuti e siamo arrivati! La mia ansia di non riuscire ad arrivare per l’inizio della partita si cheta un po’.. :)
Alla stazione lasciamo i bagagli (17,50£ per 2 bagagli!!!!!) perchè non ce l’avremmo mai fatta a lasciarli al nostro albergo, che era a Victoria! Compriamo la Travel Card settimanale (27£ a testa che dà diritto a viaggi illimitati con la metro zona 1-2 e con i pullman in tutte le zone!) e andiamo con un pullman direzione stadio Upton Park!! Il mio ragazzo comincia a capire quando vede i tifosi con tanto di maglietta…non ci può credere! Sorpresa riuscitissima!!!
Lo stadio si trova in una zona di Londra arabeggiante e indianeggiante: sembra di essere in Oriente!!! C’è il sole e fa caldo: mi renderò poi conto che il cappottino autunnale e le maglie di lana che mi ero portata in valigia non sarebbero servite a nulla!!!
Allo stadio si entra agevolmente e tantissimi stewarts gentilissimi ci indicano il posto..che dire, si vede meglio che in tv!!!

Il mio ragazzo a bordo campo riesce persino a sentire cosa si dicono i due portieri durante l’allenamento!!
La partita inizia e il clima tra i tifosi è fantastico, nulla a che vedere con il nostro calcio! Mille canzoni, famiglie con bambini, i tifosi avversari a due passi con soltanto degli stewarts a fare da divisorio! In Italia si lanciano i fumogeni tra loro!!!!
Finita la partita ritorniamo in stazione, recuperiamo i bagagli e con la metro andiamo a Victoria, verso il nostro albergo: zona carinissima, piena di ristorantini e supermercati, tranquillissima e con Buckingham Palace, Westminster e Big Ben a due passi! L’albergo, il Sidney Hotel in Belgrave Road, è carinissimo, la stanza è grande a sufficienza, così come il bagno, nuovissimo! Televisore a schermo piatto e colazione all’inglese! 250 euro per 2 persone per 3 notti mi sembra un ottimo prezzo!!
Ci fcciamo una doccia e andiamo a mangiare lì vicino, in un indiano dove c’è l’all you can eat, troppo piccante per i miei gusti però! Paghiamo 23£ in due il conto e prendiamo il comodissimo pullman a due piani (il 27) ferma proprio di fronte al nostro hotel!! Arriviamo in un minuto all’abbazia di Westminster in cui una settimana prima si erano sposati Kate e William! Bellissima, e poi di notte ha tutto un suo fascino.. Lì vicino c’è il Big Ben: che meraviglia! Nonostante non sia molto alto è da lasciare a bocca aperta! Andiamo sul ponte da dove si vede il London Eye e facciamo delle foto. Andiamo a dormire pronti per affrontare il secondo giorno!

Secondo giorno:
Ci svegliamo presto per far colazione e quando usciamo dall’albergo è pronto un bel sole ad accoglierci!!! Con il fantastico pullman 27 andiamo di nuovo a Westminster Abbey e al Big Ben per vederli di giorno..

Poi a piedi andiamo verso Buckingham Palace!!

Stiamo un po’ lì e visto che mancava un’ora e mezza al cambio della Guardia decidiamo di farci un giro al St.James’ Park lì vicino. Ci sono cigni e scoiattoli a farci compagnia! Raggiungiamo il Palazzo delle Guardie Reali e poi Trafalgar Square…

Lì c’è la National Gallery: l’ingresso è gratuito e facciamo un giro tra i bellissimi quadri che ci sono..Van Gogh, Monet, Renoir, Goya, Caravaggio, Canaletto..merita di sicuro una visita!!!!
Poi attraverso il viale The Mall raggiungiamo di nuovo Buckingham Palace e tra centinaia di persone guardiamo il Cambio della Guardia!
Verso la mezza decidiamo di prendere un pullman alla volta di Camden Town, un posto davvero surreale!!!! Tutto è da fotografare qui: i negozi sono stranissimi, con delle sculture fantasiose che escono fuori dai muri, il mercato enorme con oggetti curiosissimi in vendita e tanti punk in giro! E’ un posto pieno di colori!!! Ci fermiamo a mangiare messicano in una delle tante bancarelle di cibo etnico e poi continuiamo a farci un giro in questo strano posto!

Altra breve tappa è….King’s Cross! Sì, perchè in questa stazione anonima e lontana da altre attrazioni c’è niente po’ po’ di meno che..il binario 9 e 3/4!!!! Solo chi è fanatico di Harry Potter come me può essersi fatto una foto reggendo il carrello a metà dentro il muro!!! :oops:

E poi verso le 6 abbiamo preso la metro fino a Piccadilly Circus per dedicarci un po’ allo shopping!

Proprio uscendo dalla metro c’è un negozio a 5 piani di sport, dove il mio ragazzo ci ha perso la testa!! Siamo poi andati in un supermercato giapponese e abbiamo comprato del sushi al 50% di sconto perchè verso sera dimezzano i prezzi: altro che Italia dove buttano tutto! Poi da Pret a Manger abbiamo preso due insalate e dei tramezzini a poco e siamo andati in albergo a mangiare!! Il cibo era buonissimo e abbiamo speso pochissimo!
Dopo la doccia siamo andati a Oxford Street e a Piccadilly Circus dove è pieno di locali! Abbiamo preso un frappuccino da StarBucks e poi siamo entrati in un casinò dove abbiamo giocato 10£ e ne abbiamo vinte…10 :)!

Terzo giorno:
Di nuovo sole e caldo!
Ennesima puntatina a Buckingham Palace, Westminster e Big Ben e poi abbiamo preso la metro fino a Tower Hill. La Torre di Londra e il Tower Bridge sono davvero fantastici! Bellissima la vita dal ponte poi!

Con la metro siamo poi andati alla Cattedrale di St Paul, e siamo andati al supermercato Mark&Spencer lì vicino dove abbiamo preso delle insalate (e l’acqua era gratis!) e il dessert!

Siamo così andati a mangiare insieme a tutti gli altri londinesi, anche quelli in giacca e cravatta, nel parco della Cattedrale :)!

Finito il pranzo ci siamo diretti al British Museum…è un museo immenso!!!!
Io mi sono soffermata soprattutto sulla parte egizia, infatti si sa, dopo quello de Il Cairo è il secondo Museo Egizio più grande del mondo (il terzo è a Torino ;-)!).

Verso le 5 prendiamo la metro fino a Baker Street per visitare il Museo delle Cere Madame Tussaud’s. Temevo una fila interminabile e invece…nessuno!!! Siamo subito entrati approfittando di quell’offerta 2×1 che dicevo e ci siamo fatti un po’ di foto con i vari attori, sportivi, famiglia reale, e capi di stato :) ! Niente di che, sinceramente sono entrata solo per dire: ok, ci sono stata!
Poi la cosa carina è alla fine, con degli attori che ti fanno spaventare mentre sei in un labirinto al buio :) ! E infine, una giostrina che fa vedere la storia di Londra!

Poi siamo andati a visitare il Museo di Sherlock Holmes, che è lì vicino! Molto carino e suggestivo!

Stremati siamo andati a fare un po’ di shopping nei vari negozi di Oxford Street, Regent Street e Piccadilly, infine verso le 10 siamo tornati in albergo con la solita cenetta deliziosa e poi distrutti a dormire!!!

Quarto e ultimo giorno:
Siamo stati proprio fortunati con il tempo, c’è di nuovo il sole e fa caldo!
Con il 27 andiamo a Trafalgar Square e da lì prendiamo il 9 direzione Kensington, per vedere il Natural History Museum! Abbiamo passato lì tutta la mattina, l’ho trovato bellissimo e interessantissimo!!! Ci sono tantissimi fossili e ossa di dinosauri!

Usciti di lì siamo andati a Notting Hill e abbiamo preso qualcosa da mangiare per poi dirigerci ai Kensington Gardens..un parco enorme e verdissimo, pieno di gente a prendere il sole e correre! Lì c’è il Kensington Palace, dove abitava la Principessa Diana dopo il divorzio, e un lago fantastico pieno di anitre e cigni! Dopo una lunga passeggiata per il parco siamo andati nel parco adiacente, l’Hyde Park dove c’è anche la fontana in onore di Lady Diana.

Dopo questa bellissima giornata siamo tornati a Trafalgar Square e poi abbiamo fatto di nuovo un giro a Piccadilly, abbiamo gironzolato per il quartiere lussuosissimo di Mayfair e poi ci siamo fermati a cenare a Carnaby Street. Siamo giunti alla fine del nostro viaggio, siamo tornati verso le 22 in albergo dove ci siamo dati una sciacquata e poi abbiamo preso il pullman per fermarci a salutare per l’ultima volta il Big Ben e poi abbiamo preso la metro fino a Liverpool Street dove siamo saliti sul treno per l’aeroporto.

E’ stato un bellissimo viaggio, forse anche aiutati dal bel tempo, siamo riusciti a vedere veramente un sacco di cose e a vivere appieno il clima inglese.
I londinesi mi sono sembrate delle persone gentilissime, si fermavano ad aiutarmi quando vedevano che ero un po’ titubante sulla strada da prendere e c’era tantissima unione tra i vari tipi di popolazione: tutti convivevano benissimo!
Ho preso persino in considerazione l’idea di venire qui a lavorare :) .
Insomma, è sicuramente un posto che tornerò a visitare!!:rose:

Pin It
Tags:

Ci sono 8 commenti su “Amazing LoNdOn!!!

Lascia un commento

Commenta con Facebook