Un bianco fine settimana!

Siamo partiti sabato 25 febbraio al mattino presto per un fine settimana in Liechtenstein e Austria. L’autostrada fino all’Austria era scorrevole, ma entrati in Austria abbiamo dovuto fare un po’ di fila perché in alcuni tratti l’autostrada da due corsie diventa una sola! Dopo questo intoppo che ci ha ritardati di circa un’ora, siamo arrivati a Vaduz, capitale del Liechtenstein!
Abbiamo parcheggiato l’auto, e dopo esserci rifocillati, abbiamo deciso di fare un giro per la capitale. Il centro è molto piccolo, ci sono alcuni negozi, un museo, il municipio e una chiesa davvero bella!
Dopo alcune foto abbiamo deciso di dirigerci verso il castello, che è visibile solo dall’esterno perché è tutt’ora abitato dal principe del Liechtenstein. Si gode di un panorama stupendo, con tutti i monti innevati attorno. Da qui la strada procede fino a Malbun, località sciistica.
Arrivati a Malbun la strada finisce, abbiamo deciso di parcheggiare l’auto e di farci un bel giro per i monti innevati! Con noi avevamo dietro anche lo slittino, così ci siamo buttati giù per le discese, con il sole che faceva capolino da dietro la montagna!

Dopo esserci divertiti, ha iniziato a rannuvolarsi e così siamo andati verso Feldkirch, paese austriaco al confine con il Liechtenstein. Abbiamo fatto un giro per il paese e visto che aveva iniziato a piovere siamo andati a Nenzing, dove avevamo prenotato un appartamento presso Haus Katharina (prezzo 58 euro per notte). La signora della casa è stata molto cordiale e carina con noi, peccato parlasse solo tedesco!
Al mattino del 26 febbraio, ci siamo svegliati, abbiamo sistemato i nostri bagagli in auto e via verso Innsbruck!
Visto che il giorno prima avevamo fatto della coda in autostrada, abbiamo optato per la strada normale che passa in mezzo ai monti. Qui abbiamo avuto una bella sorpresa! Aveva iniziato a nevicare forte, ed eravamo in prossimità del Passo Alberg, la mia auto non riusciva a proseguire per via della neve in strada, e quindi ci siamo dovuti fermare per montare le catene! Che avventura! Per fortuna che passato il passo la strada era pulita! Abbiamo poi deciso di proseguire per Innsbruck prendendo l’autostrada.
Arrivati a Innsbruck, abbiamo visitato il centro, dove si può ammirare il famoso “Tetto d’oro”. Da qui ci siamo spostati verso Maria-Theresien Strasse, piena di negozi che purtroppo la domenica sono chiusi. Abbiamo visitato il duomo di St. Jakob, che al suo interno è davvero maestoso! A fianco c’è il palazzo imperiale, che abbiamo visto solo da fuori.
Poco distante dal centro, situato più in alto rispetto alla città, c’è il castello di Ambras, appartenuto all’Arciduca Ferdinando II. Qui si possono ammirare delle sale con esposte armature risalenti al Quattrocento, e anche una curiosa esposizione di dipinti e oggetti. Purtroppo del castello si possono visitare solo poche stanze. Tutt’attorno c’è un giardino immerso nel bosco e si può ammirare la città di Innsbruck.
Stanchi e felici del nostro fine settimana, nel pomeriggio tardi abbiamo deciso di ritornare a casa!

Pin It
Tags:

Lascia un commento

Commenta con Facebook