Fine settimana in Camper tra i Castelli

Il nostro gruppo era formato da 2 camper con 5 adulti e 2 bambini (8 e 9 anni).

Sabato 3 marzo 2012:
nel primo pomeriggio siamo partiti dal nostro piccolo paesino in provincia di brescia in direzione Vernascaper raggiungere il borgo e il castello di Vigoleno (abbiamo utilizzato l’autostrada). Il castello in questione, si trova in una frazione del comune di Vernasca perciò abbiamo seguito i cartelli stradali con questo nome, senza utilizzare nè il navigatore nè una cartina. :laugh:
Arrivati a Vernasca di castelli neanche l’ombra…un gentile passante ci ha spiegato che dovevamo scollinare per raggiungere l’antico borgo e percorrendo delle stradine un po’ strette e ricche di tornanti, finalmente siamo riusciti ad avvistare il possente Mastio.
Abbiamo parcheggiato le “nostre case” nel parcheggio antistante il castello.
Siamo entrati nel castello che nel mese di marzo è aperto fino le 18 e GLI ANIMALI SONO AMMESSI!, che contiene alcuni abiti rinascimentali, una gigliottina…..; dopo di chè abbiamo fatto un giro nel borgo e visitato la piccola chiesetta romana.
Alla fine della visita (circa 1h) ci siamo spostati a Castel d’Arquato per trovare un posto per dormire. Abbiamo mangiato una pizza alla Trattoria del Dighino a meno di un kilometro dal centro! La pizza non era male e il locale è alla buona!

Domenica 4 marzo:
la mattina abbiamo fatto colazione con latte fresco preso al distributore presente nel parcheggio e briosches appena sfornate prese nella pasticceria dietro la scuola! Appena la truppa era pronta siamo saliti lungo le stradine in pietra di Castel d’Arcuato e abbiamo visitato il Museo Geologico dove ci sono degli incredibili fossili: dinosauri, balene, mammut e bisonti e i bambini erano super interessanti e stupiti dalla grandezza di questi esseri!
Dopo pranzo siamo partiti alla volta di casa, facendo però tappa a Fontanellato! c’è un grande parcheggio a circa 300 m dal castello.
due di noi più i bambini hanno deciso di prendere l’occasione e fare la visita guidata: abbiamo visto degli affreschi del parmigianino, le sale del castello e la sala ottica: i bambini non hanno seguito la visita con interesse, anche se a volte la guida utilizzava un linguaggio più adatto a persone adulte (circa 1h).
per il ritorno abbiamo deciso di attravesare la pianura padana per vedere un panorama molto diverso dalle nostre montagne!
Consigliamo questo itinerario a tutti i camperisti anche alle famiglie!

Pin It
Tags:

Lascia un commento

Commenta con Facebook