Rannalhi una vacanza da sogno!

Eccomi a scrivere il mio diario di viaggio, il racconto di una splendida settimana trascorsa in mezzo all’oceano indiano… :)

Era la prima volta che andavo alle Maldive e spero veramente che non sia l’ultima perché c’ho lasciato un pezzetto di cuore. Troppo bello!!!
Non mi dilungo parlando del volo perché rischio di essere noiosa e poi, non interessa a nessuno dico solo che, il volo è andato bene (io ho sempre dormito).
Mi hanno detto però che è stato riproposto il solito film due volte .
Che sia all’andata che al ritorno ci sono stati problemi con le TV…Ma in definitiva è andato bene, in orario preciso e atterrato!
Che su vuole di più? :serenata:
Ah dimenticavo io sono partita il 7 maggio 2007.

Ma veniamo a parlare della fantastica isola…
…Si dice che ci sia il mal d’Africa ma secondo me esiste anche il mal di Maldive!
L’emozione è già grandissima quando ci avviciniamo all’aeroporto e dall’alto vediamo queste piccole splendide isolette circondate da un mare cristallino e da splendide lagune.
Poi atterriamo, si esce e il caldo ci salta addosso. Ma siamo alle Maldive si sopporta tutto.

Cerchiamo il banco della Ventaglio lo troviamo.
Ad attenderci c’è l’animatrice ******** (in arte *****) e il responsabile Ventaglio ******** (come dice lui si trovava a Rannalhi in esilio…fossero tutti così gli esili!!!)
******* ci mette il braccialetto dell’AI, ci dice il numero della nostra stanza , contrassegna con quel numero le nostre valigie e via in barca veloce verso l’isoletta.
Una cinquantina di minuti che passano in un batter d’occhio.
Sulla barca ci danno le prime indicazioni sulla nostra vacanza, sul resort, sull’isola ecc.ecc ma il tutto verrà spiegato meglio la sera alle 21.30 in teatro!

Passiamo all’interno dell’atollo di Male Sud, l’unico pezzo di mare aperto che facciamo è quello tra i due atolli (male nord e sud) ma il mare è sempre calmo.
E’ bellissimo vedere le altre isole, sicuramente vederle da un idrovolante sarebbe ancora più bello ma il trasferimento per Rannalhi avviene solo in barca veloce.
Comunque bello pure quello….ragazzi sono alle Maldive tutto è bello!!!

Arriviamo all’isola, scendiamo dalla barca andiamo verso la hall e ci viene offerta una bibita a base di frutta fresca!
Ci voleva proprio, come ci volevano le salviette rinfrescanti e profumate.
In Italia non faceva freddissimo, io ero in abiti “primaverili” (maglia di cotone leggera a maniche lunghe, pantaloni lunghi neri!!!) ma non certo adatti per il clima caldo umido di maggio!
********* ci invita ad andare in camera a posare i bagagli a mano, poi possiamo andare a mangiare: è ora di pranzo.

Così facciamo e appena rientriamo in camera , dopo il primo pranzo sull’isola, troviamo i ragazzi maldiviani che ci aspettavano per darci le valigie.
Finalmente possiamo mettere il costume ma soprattutto togliere scarpe e vestiti non proprio adatti per l’isola e per il suo clima!
Le scarpe le rimetterò una settimana dopo all’aeroporto !!!

La camera è carina, abbastanza grande arredata con l’indispensabile.
Pala al soffitto, aria condizionata, frigobar (vuoto) e tv.
Fuori c’è una vaschetta lavapiedi, che risulterà utilissima per non portare troppo sabbia in camera, ed uno stendino, pure questo utile, dove mettere ad asciugare i costumi e i teli.
La mia stanza era la 117. Lontana dal generatore come avevo chiesto (dalla 140 alla 150 e dalla 240 alla 250 si va in zona generatore. A me personalmente non avrebbe dato fastidio, ma un po’ di rumore effettivamente lo fa…)
Mi avevano detto che le camere al piano superiore erano meglio per la privacy ma vi assicuro che anche a piano terra nessuno da fastidio, anzi ho preferito averla giù perché bastava aprire la porta e il mare era a due passi. Non dovevo fare scale, era li!
Se tornassi sull’isola chiederei di nuovo la stanza a piano terra!

Subito in spiaggia e subito in acqua. Resto allibita quando sento che è così calda…
Non si sente la differenza tra dentro e fuori, non è per nulla “traumatico” entrare in acqua.
E’ troppo bello fare il bagno in un’acqua così calda.

Non sto a raccontarvi giorno per giorno perché le giornate alle Maldive sono simili ma non per questo noiose!!!
Io poi sono andata a Rannalhi proprio perché volevo una vacanza dove c’era da fare poco o nulla…e così è stato.
Avevo bisogno di una vacanza relax e la vacanza a Rannalhi è stata al di sopra delle mie aspettative.
-Snorkeling: tutti i giorni, più volte al giorno.
-Giri dell’isola: non so nemmeno io quanti ma tanti!
-Bagni di sole: a non finire anche se non era semplice stare fermi sotto il sole per molto tempo perché picchia veramente forte…eppure io sono una lucertola!!!
-Tante puntatine al bar per un thè freddo,un caffè all’americana (che io adoro) un succo d’arancia o tropicale (avevo letto che non erano compresi nell’AI invece lo sono…non sono compresi i succhi di frutta FRESCA, ma quelli “confezionati” si!), un bicchiere d’acqua…perché come ci hanno ricordato ****** e la dottoressa ******** alla riunione, bisogna bere tanto!!!
-Relax :a non finire.
-Risate: tante!…Mi sono proprio divertita!

Io sono stata in vacanza con un’amica. Tutti in Italia mi dicevano: “ma le Maldive sono vacanze per coppie”…A parte che sull’isola c’erano anche altre coppie di amici e poi le “coppie vere” (marito/moglie fidanzato/fidanzata) che abbiamo incontrato noi erano tutte alla mano e molto simpatiche. L’isola è piccola e si fa presto a conoscerci tutti.
Secondo me chi dice che le Maldive sono solo per le coppie e che alle Maldive ci si annoia lo fa perché non c’è mai stato o per gelosia…perché le Maldive sono per tutti.
Ho avuto la fortuna di conoscere persone davvero simpatiche:
La dottoressa ***** e la sua amica ********* .
Il cuoco ******, che è l’unico cuoco che è riuscito a farmi mangiare la pasta all’estero. Troppo buona.
Oltre a cucinare da Dio suona anche il flauto traverso,ogni tanto la sera sul pontile si esibisce.
*******, il responsabile Ventaglio che come gli ho detto, ha una caratteristica molto bella: SEMPRE sorridente…E vedere gente con il sorriso sulle labbra è davvero bello!
Gli animatori ****** e *********, che si sono dati da fare per rallegrarci le serate. ******** ci ha fatto impazzire coi suoi indovinelli.
E ******** l’aiutante di ****** che si è vista poco perché la sera andava in camera a studiare. Era appena arrivata e dovrà restare sei mesi, sarà lei che porterà la gente in escursione quindi si doveva preparare!
E tutti gli altri amici conosciuti sull’isola.
Voglio ricordare quelli con cui abbiamo legato di più: ***** e **** e **** e ******. *****, **** e la mascotte dell’isola il piccolo **** (8 mesi). Il Doc on Holiday **** e sua moglie!

Maggio è bassa stagione, l’isola non era piena e le attività di animazione serale erano dimezzate.
La mattina c’era il risveglio muscolare, poi gli animatori passavano a fare il domandone e il gioco delle freccette. Poi l’acquagym.
Nel pomeriggio i vari tornei, beach volley, calcetto, bocce, racchettoni….ecc ecc.
Le serate in teatro sono state tre: quella dei giochi uomini vs donne (ovviamente abbiamo vinto noi donne). La serata MR Rannalhi e la serata sfilata Pareo.
Una sera c’è stata la discoteca sulla spiaggia.
Animazione soft , proprio come la volevo io…Non invadente!
Era carino poi la sera ritrovarsi sul pontile al bar a fare due chiacchiere tranquille con tutti, proprio ciò che desideravo.

Ho fatto l’escursione all’isola dei pescatori, carina.
Il “paesino” è piccolissimo C’è un cantiere dove costruiscono le barche…che chiamarlo cantiere mi sembra troppo..ma bisogna pensare che siamo alle Maldive!!!
C’è la “piazza principale” (deserta) e la scuola (chiusa perchè era venerdì). Ma i bambini in giro per l’isola non mancano!
Dopo questo brevissimo giro ci hanno portato nella vietta dove sono i negozietti per lo shopping (secondo me il motivo principale dell’escursione…)
Dicono che si risparmia…ma a me hanno fregato, sono stata l’unica ad essere messa in mezzo.
Forse mi hanno vista in faccia, hanno capito che potevano fregarmi per bene e mi hanno tolto dal sacchetto due articoli.
Comunque chi è stato più attento e più furbo nel contrattare ha fatto buoni affari. Io ho pagato meno le cose al negozio del villaggio.
Però bell’esperienza lo stesso soprattutto per la gita in barca.
Poi quando si è in gruppo, si ride, si vedono posti nuovi va sempre tutto bene!

Per le amanti delle pietre preziose ottima la gioielleria del villaggio.

La cucina squisita. E’ vero che io mi adatto a tutto e mangio qualsiasi cosa ma tutti dicevano che si mangiava bene. Pesce e carne alla griglia non mancavano mai, poi la già citata pasta, ottima.
Anche la colazione molto abbondante.

Il pezzo forte della Maldive: IL MARE!
Pesci una quantità industriale, sembrava di essere in un acquario a cielo aperto…ma in fondo le Maldive sono proprio questo!!!!
Lo suqaletto arancione passava tutte le sere. Ho visto anche quello grigio, ma piccolo!

Non ho parlato del diving e dello sport center perché non ne ho usufruito.
Il diving non è un ventadiving è a gestione internazionale.
I prezzi mi sembravano un po’ alti ma non essendo un’esperta in materia magari dico una cosa non vera!
I ragazzi che ci lavoravano , ad esclusione del personale maldiviano (sempre sorridente) non erano simpaticissimi :o , è vero la simpatia non serve per essere bravi istruttori sub…ma un sorriso fa sempre piacere!

Veniamo ai punti negativi, che ho anche segnato nella scheda di valutazione.
– Al ristorante non c’è la divisione della zona fumatori e non fumatori. :notok:

Io che non fumo mi sono trovata vicino una coppia, simpaticissima, di tedeschi.
Lei fumatrice incallita che durante i pasti mi faceva fumare almeno tre sigarette.
Ecco questa cosa un po’ noia mi dava ma alle Maldive si sopporta tutto…!!! :)
-Lo spazzolino per il WC… :oops: scusate…ma secondo me serve. Non c’è il bidet, ma quello lo abbiamo solo noi…e ci passiamo sopra ma almeno lo spazzolino…
-A Rannalhi la clientela è internazionale, a noi le regole ce le dicono ma agli stranieri forse no, soprattutto ai cinesi che li abbiamo visti più volte maltrattare i pesci :x ,ovviamente gli abbiamo sgridati e fatti smettere. Ci vorrebbe per tutti un libretto informativo scritto in tutte le lingue (anche e soprattutto in cinese) con dei consigli su come comportarsi, cosa fare e cosa non fare.
Insomma regole del buon senso che non dovrebbero essere nemmeno scritte perché le dovremmo avere già tutte inculcate nella testa ma purtroppo non è così…

Il meteo: maggio non è il periodo migliore…ma probabilmente abbiamo avuto la nuvoletta fortunata…che scaricava acqua (tanta) solo di notte…Quindi sempre BEL TEMPO!
Pioggia di giorno? In totale si e no 3 minuti, in tre volte! Non potevo desiderare di più! :yeah:

Quello che ho fatto nella splendida Rannalhi è stato un viaggio bellissimo un ricordo che resterà sempre nel mio cuore! Una bellissima pausa dalla vita di tutti i giorni.

Il momento più triste? Quello della partenza.
Tutti riuniti davanti alla Hall con delle facce tristi e sconsolate perché volevamo restare li !!!
Per far sorridere tutti prima che ***** iniziasse a chiamarci uno ad uno per numero di camera, ho gridato “le persone che devono abbandonare l’isola sono…”una risata generale e via…si sale sulla barca veloce.
Quando hanno chiamato la nostra stanza, la 117, io e la mia amica abbiamo provato a gridare “assenti”…ma non è servito…abbiamo dovuto abbandonare l’isola!!! :(

Ragazzi al vostro rientro vi darà fastidio la folla, la gente, il caos…perché alle Maldive si vive in un altro mondo…
Se vi capita di andare alle Maldive, al rientro non vi lamentate perché la vacanza è finita ma gioite perché avete fatto un bellissimo viaggio in un posto meraviglioso!

Quasi dimenticavo albe e tramonti da favola…. I tramonti li ho visti tutti le albe un po’ meno ma la sveglia in camera nostra suonava presto…non si può dormire in Paradiso!!!

Grazie Rannalhi!
Grazie a tutti coloro che hanno fatto sì che questa mia vacanza sia stata
eccezionalmente bella!!! :bacio:

Pin It
Tags:

Ci sono 3 commenti su “Rannalhi una vacanza da sogno!

  1. Ciao danila,
    sono in procinto di prenotare al rannalhi :yeah: con la ventaglio per quest’estate (2 settimane: 29/07-12/08) vedendo che ci 6 stata hai qualche consiglio particolare o indicazioni? secondo te vale la pena prenotare x 2 settimane??? :???: GRAZIE!

Lascia un commento

Commenta con Facebook