Ciao a tutti!
Sono Alessandro, quasi 22, studente-lavoratore.
Al momento sto cercando di laurearmi in Economia, e il programma, fino a un anno fa, consisteva nel continuare gli studi (laurea magistrale rigorosamente in inglese), parlare altre due lingue europee, laurearsi in tempo, per poi entrare in qualche multinazionale a Milano.
Da un po' di tempo la motivazione nello studio è stata sostituita dal forte desiderio di partire per un'esperienza sfidante all'esplorazione del mondo (che non sia l'exchange in un'università straniera).
Per chi, come me, pensa che finire alla svelta gli studi e sistemarsi non sia la scelta giusta, o almeno il momento giusto, è alla ricerca di libertà ed è motivato a compiere questo passo, questo è il post giusto.
Ho deciso, dopo la laurea, di prendermi una pausa e sto valutando l'opportunità di partire zaino in spalla, senza limiti, low-cost a scoprire nuovi posti e conoscere persone che sorridono anche se non hanno niente!
Sono alla ricerca di ragazzi/e come me, che a 20-30 anni vogliono fare qualcosa che desiderano veramente per non avere poi il rimpianto di non averlo fatto, un'esperienza che ti porti dentro per tutta la vita.
Non ho mai fatto un viaggio avventura ma da qualche parte bisognerà pur iniziare, se non ora quando. L'idea sarebbe quella di porsi una meta e raggiungerla senza prendere il volo direttamente dall'Italia (possibilmente).
Sono sicuro che ci sono tantissimi ragazzi come me che vogliono solamente partire.
Chi è interessato, oppure ha altre idee, mi contatti, ci si conosce, incontra e poi si organizza quel minimo che serve per partire.
Mi scuso se ho scritto troppo, mi ero già presentato nella sezione apposita ma il post necessitava di una presentazione introduttiva.


Grazie per l'attenzione.
Alessandro