Inghilterra - Londra | Forum Viaggi Il Giramondo

 Forum: Londra città
Pagina 1 di 232 123451151101 ... UltimaUltima
Risultati da 1 fino 8 di 1852
  1. #1
    Ex-Amministratrice
    Iscritto dal
    08 2003
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    2,848

    P Inghilterra - Londra

    LONDRA


    «Quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita, perché a Londra si trova tutto quanto la vita può offrire»
    (Samuel Johnson)


    Tower Bridge – fotografia di iari

    Londra (in lingua inglese London [ˈlʌndən]) è la capitale del Regno Unito e dell'Inghilterra. Metropoli multietnica di rilevanza globale, è una città che ha enorme influenza in fatto di cultura, comunicazione, politica, economia e arte. Londra è la prima piazza borsistica mondiale, avendo recentemente superato New York, e i suoi affollatissimi cinque aeroporti internazionali ne fanno il piu' grande snodo del traffico aereo globale.
    Londra è la città più popolata dell'Unione Europea, con circa 7.5 milioni di abitanti. L'area metropolitana conta più di 14 milioni di residenti e si estende per svariate decine di chilometri lungo valle del Tamigi, fino al suo enorme estuario.
    Gli abitanti, chiamati "londinesi" (londoners, o "cockneys"), appartengono alle più diverse nazionalità, religioni e culture, sicché a Londra sono parlate oltre 300 lingue.
    A Londra hanno sede numerose istituzioni, organizzazioni e società internazionali, a conferma del suo ruolo mondiale. Vi si trovano importanti musei, teatri e sale da concerto.

    Il 7 luglio 2005 Londra subì una grave serie di attacchi terroristici che colpirono la popolazione civile. Due settimane dopo, il 21 luglio, si ebbe un'ulteriore serie di attentati, che non causarono vittime.
    Lo status di capitale viene attribuito a Londra in base alla consuetudine e, attraverso il common law, è entrato a far parte della costituzione non scritta del Regno Unito. Non è, però, mai stato confermato ufficialmente, attraverso una legge scritta.

    fotografia di africanera

    Definire Londra
    Al giorno d'oggi, il termine "Londra" si riferisce alla conurbazione conosciuta come Grande Londra, composta da 32 Distretti e dalla City of London. Storicamente, la definizione "Londra" era riservata unicamente al miglio quadrato della City, da cui la città ha avuto origine; dal 1889 al 1965 identificò la non più esistente County of London (oggi coincidente con la zona chiamata Inner London): soppressa quest'ultima, con la costituzione della Greater London il concetto si riferisce all'attuale regione.
    È tuttavia comune fra gli abitanti indicare come "Londra" tutto il territorio interno all'autostrada anulare M25.

    Geografia e clima

    Tamigi
    Il celebre fiume che divide in due la città, con in evidenza il Palazzo di Westminster e il Westminster BridgeLa Grande Londra copre un'area di circa 1.579 chilometri quadrati e si trova nel sud della Gran Bretagna, sul fiume Tamigi a poche ore dal Passo di Calais, che separa il Regno Unito dalla Francia. A nord si trova la città di Cambridge (nota sede universitaria) mentre a sud c'è quella di Brighton, famosa località turistica sul canale della Manica. A ovest invece procedendo sulla M4 si arriva alla cittadina di Windsor, nota residenza estiva della Corona Inglese, non lontano dall'aeroporto di Heathrow.
    Il Tamigi è navigabile e Londra ha sfruttato questa caratteristica con un porto fluviale che, data la vicinanza al mare, è stato fino a pochi decenni fa uno degli scali più importanti del mondo. Il fiume, che la attraversa scorrendo da ovest a est, ha avuto un'enorme influenza sullo sviluppo della città. Londra è stata fondata sulla riva settentrionale del fiume che, per molti secoli, è stata collegata alla sponda opposta da un solo ponte, il London Bridge. Come conseguenza, il centro di gravità cittadino è posto storicamente nella parte a nord del Tamigi. Quando, a partire dal XVIII secolo, si costruirono nuovi ponti (il più famoso dei quali è il neogotico Tower Bridge) la città prese a espandersi in tutte le direzioni, favorita dal fatto che il suolo cittadino, una pianura alluvionale, non offre ostacoli alla crescita urbana. A Londra si possono trovare dei rilievi, ad esempio Parliament Hill e Primrose Hill, che comunque risultano irrilevanti nell'assetto urbanistico della città, la quale presenta, di conseguenza, un'estensione dalla forma vagamente circolare.
    Un tempo il fiume aveva un letto più largo, che oggi è stato ristretto dagli argini. Analogamente, molti suoi affluenti sono stati incanalati in tubature sotterranee. Il Tamigi risente delle maree e così Londra è a rischio d'inondazione. Il problema è aggravato dalla lenta "inclinazione" della Gran Bretagna che, per motivi geologici, si sta alzando nella parte settentrionale e abbassando in quella meridionale. A fronte del pericolo, negli anni '70 si è costruita, a Woolwich, la Thames Barrier.

    House of Parlament – fotografia di Trappo


    Londra moderna

    Oggi la Grande Londra comprende la City of London e i 32 Distretti (inclusa la City of Westminster). Il fulcro dominante della vita di Londra è la City of Westminster (che comprende anche gran parte del West End), principale distretto culturale, d'intrattenimento e shopping, oltre che sede di gran parte delle principali società londinesi non operanti nel settore finanziario, e, infine, centro della politica. La City of London (anche conosciuta come Square Mile o City) è il principale centro bancario del mondo e il principale centro di affari europeo. Più di 100 delle 500 principali società europee hanno sede a Londra, mentre il mercato dei cambi è il più grande del mondo, con un cambio medio giornaliero di 504 miliardi di dollari, più di quelli di Tokyo e New York insieme. Affollatissima durante la settimana lavorativa, gran parte della City tende a calmarsi durante il fine settimana, essendo una zona poco residenziale.

    Londra è la città più visitata al mondo. Le principali attrazioni turistiche sono situate in centro, comprendendo la City; il West End per cinema, bar, club, teatri, negozi e ristoranti; la City of Westminster con la Westminster Abbey, il palazzo reale di Buckingham Palace, Clarence House e altro, il Distretto di Kensington e Chelsea, con i suoi musei (lo Science Museum, il Natural History Museum, il Victoria and Albert Museum) e Hyde Park. Altre importanti attrazioni turistiche includono la cattedrale di San Paolo, la National Gallery, il Bankside di Southwark con il Globe Theatre, la Tate Modern e il London Bridge, il Tower Bridge e la Torre di Londra, Tate Britain, il British Museum a Bloomsbury. Oltre ai principali esposti, molti altri sono i luoghi di interesse in città.

    cabine telefoniche – fotografia di Stefysea

    Distretti di Londra

    Central London


    La City

    La City è il principale distretto finanziario del Regno Unito e uno dei principali del mondo. È governata dalla Corporation of London, un antico organo presieduto dal Lord Mayor of London, e dispone di un proprio corpo di polizia. Una volta dominato dalla cattedrale di San Paolo, negli ultimi decenni il distretto ha visto la costruzione di diversi grattacieli, tra i quali Tower 42 (fino al 1990 il più alto edificio britannico, in passato e ancora oggi colloquialmente conosciuto come Nat West Tower) ed il recente 30 St Mary Axe, indicato anche come "Il Cetriolo" (Sexual Gherkin), completato nel 2003.
    La popolazione residente nella City è decisamente scarsa (circa 7.000 abitanti), ma durante la giornata lavorativa nel Miglio Quadrato si affollano più di 300.000 persone.
    Negli ultimi anni, l'eccessiva congestione della City ha fatto emergere Canary Wharf come distretto finanziario alternativo.
    A Covent Garden si trova l'Avenue of Stars, la risposta londinese al Walk of Fame di Hollywood.


    Il West End

    Il West End è il principale distretto per i divertimenti e lo shopping. Il luogo più conosciuto della zona è senz'altro Trafalgar Square, mentre Oxford Street è una strada per lo shopping famosa in tutto il mondo. Oxford Street si interseca a Oxford Circus con un'altra celebre via londinese, Regent Street, che con le sue traverse è il centro principale dei grandi magazzini e dei grandi rivenditori di elettronica, hi-fi e computer.
    Fa parte del West End la zona di Soho, una rete di piccole strade ricche di pub, ristoranti, piccoli negozi, ma anche teatri, cinema e locali notturni. Vi hanno sede molte agenzie pubblicitarie e compagnie di produzione cinematografica e televisiva. Soho, considerato un quartiere a luci rosse per i molti locali e negozi in tema, ospita anche la più famosa comunità gay di Londra. Piccadilly è un'importante ed elegante arteria che congiunge Piccadilly Circus a est con Hyde Park Corner a ovest. Vicino si trovano il quartiere di Mayfair e Green Park. Regent Street e Bond Street sono altre vie molto importanti.


    East London
    A East London si sono scritti molti capitoli della storia industriale cittadina. L'area è ora in fase di piena ricostruzione (progetto Thames Gateway). I progetti di riqualificazione urbana in questa parte della città sono stati la carta vincente per l'assegnazione a Londra delle Olimpiadi del 2012 e, per preparare l'evento olimpico, sono stati pianificati nuovi ed estesi interventi. Per la seconda volta nella storia moderna, East London è al centro di un vasto programma urbanistico. La prima fu dopo la Seconda Guerra Mondiale, quando, per rimediare alle distruzioni dei bombardamenti, si costruirono squallidi complessi residenziali ed enormi condomini.


    L'East End
    L'East End è prossimo al vecchio porto di Londra e per questa ragione è stato tradizionalmente il luogo in cui gli immigrati, arrivati via mare, trovavano la loro prima residenza londinese. Questo fecero gli Ugonotti francesi, i belgi, gli ebrei, gli italiani, gli indiani del Gujarat, i pakistani e le molte altre etnie che, nei secoli, hanno cercato a Londra una vita diversa.
    L'East End parte dal lato orientale della City, e comprende zone come Whitechapel, Mile End, Bethnal Green, Hackney, Bow e Poplar. Vi si trovano vari luoghi d'interesse turistico, come i mercati (ad esempio il Columbia Road Flower Market e quelli a Spitalfields, Brick Lane, Petticoat Lane) e diversi musei, come il Geffrye Museum ed il Museum of the Childhood a Bethnal Green.
    L'East End ha confini incerti. È la zona popolare per eccellenza, abitata dai londinesi cockneys. La sua storia, a volte vista in chiave romantica, è fatta di umorismo e valori della classe operaia, ma anche di delitti come quelli di Jack lo Squartatore a Whitechapel, crimine organizzato, gangsters come la Banda Kray, povertà affrontata e resa sopportabile dalla tenacia britannica. La verità, forse un po' cruda, è che nell'East End si concentrano alcuni dei quartieri più poveri del Regno Unito, con tutti i problemi che ciò comporta.

    London eye – fotografia di Babina

    Docklands

    Le Docklands, all'Isola dei Cani, si sono sviluppate enormemente a partire dai primi anni '80. All'inizio di quel decennio molti magazzini abbandonati nell'area di Wapping cominciarono a essere trasformati in studi per artisti e loft a basso costo. Ciò attirò sulla zona l'intresse degli immobiliaristi che, all'inizio gradualmente e poi con ritmo sempre più veloce, cominciarono ad acquistare i magazzini, per riconvertirli. La London Docklands Development Corporation (LDDC), venne fondata nel 1981 per incoraggiare il processo. La prima fase di risistemazione dell'area culminò nel Canary Wharf, un complesso direzionale il cui elemento più noto è il grattacielo per uffici al n.1 di Canada Square (spesso impropriamente indicato come "Canary Wharf Tower"), che è l'edificio più alto del Regno Unito dal 1991.
    Molti altri grattacieli sono stati costruiti negli ultimi anni e molte importanti società (banche, studi legali, etc.) hanno trasferito la loro sede nella zona dei Dock. Sono state completate, e sono in uso, le nuove sedi di HSBC, Barclays, come pure il centro direzionale europeo di Citigroup.
    A seguito di questo sviluppo, molti bar, ristoranti e locali notturni hanno aperto i battenti, così come un cinema e tre centri commerciali. La ferrovia leggera (Docklands Light Railway, o DLR) fa da collegamento alla metropolitana di Londra, alle stazioni di Bank, Shadwell, Canning Town e Stratford.
    Anche il profilo dei residenti è cambiato e si è assistito al processo che gli anglosassoni definiscono gentrification, ossia alla trasformazione di una zona operaia in un quartiere per la middle class o anche per la upper class. A nord del Tamigi, intorno al Limehouse basin e in direzione di Wapping, come a sud del fiume, a Rotherhithe, i vecchi magazzini e i bacini in disuso si sono trasformati in complessi di loft e appartamenti ad alto prezzo per venire incontro alle esigenze abitative di banchieri, addetti all'industria del software e in genere di tutti i professionisti che lavorano nella zona.

    Un poco più a est, nel distretto di Newham, sorgono il London City Airport e l'ExCeL Exhibition Centre

    Bayswater - fotografia di paris

    West London
    West London è conosciuta per alcuni suoi eleganti quartieri residenziali, fra tutti Notting Hill, reso ancor più famoso dall'omonimo film del 1999 con Hugh Grant e Julia Roberts. Chelsea e Kensington sono i luoghi con il maggiore costo della vita di tutto il paese. Fanno parte del distretto pure il mercato di antiquariato a Portobello Road e Kings Road, un'elegante via commerciale.
    Più ad ovest, a White City, vicino Shepherd's Bush, si trova il centro principale della BBC, mentre nel margine più occidentale, nel distretto di Hillingdon, è situato l'aeroporto di Heatrow.
    Considerato più a sud ovest, che a West London, è Richmond upon Thames, l'unico distretto londinese ad essere tagliato al centro dal Tamigi. Comprende i due attraenti quartieri di Richmond e Twickenham. In questo angolo di Londra si trovano il parco più grande della città, Richmond Park, e la sede della nazionale inglese di rugby, il Twickenham Stadium.

    South London

    London comprende distretti come Wimbledon (famoso come sede dell' omonimo campionato di tennis), Bermondsey e Dulwich. La ricostruzione di Elephant and Castle, un distretto vicino al centro, dovrebbe iniziare nel 2006.

    Greenwich è un quartiere storico. Vanta un bel parco ed il famoso Osservatorio. Vi si svolge un popolare mercato.

    A Brixton, Camberwell e Peckham si sono stabiliti molti immigrati a Londra dalle isole dei Caraibi durante gli anni '50, '60 e '70. Costoro, ed i loro discendenti, sono indicati a volte come Afro-Caraibici.

    North London
    North London comprende sobborghi come Hampstead ed Highgate, dove è rimasta un'atmosfera di piccola città. North London è più collinosa della parte di città che si trova a sud, e molte di queste colline donano eccellenti panorami urbani. In questa parte della capitale britannica si trovano grandi parchi come Hampstead Heath, che include Parliament Hill, rinomata per le viste che offre sulla città, e per la possibilità di fare il bagno in alcuni laghetti; oppure come Alexandra Park, dove si trova l'Alexandra Palace. Molte aree di North London sono caratterizzate dalla forte presenza di minoranze etniche, come Stamford Hill, dove ha sede una consistente comunità di Ebrei Ortodossi, e la zona di Green Lanes ad Harringay, con grandi comunità turche e greche. Islington è uno dei quartieri più benestanti di North London; è anche sede della squadra di calcio dell'Arsenal. L'altra squadra di North London, il Tottenham Hotspur, gioca a Tottenham.

    fotografia di maffi


    fonte: Londra - Wikipedia


    _________________________

    Video inserito dallo staff




    Precedente discussione QUI
    "Esiste una persona, da qualche parte, a cui siamo legati più che a ogni altra cosa.
    Qualcuno a cui possiamo restituire la vita con un semplice gesto, la donazione di midollo osseo".

    ADMO

    Le mie foto

  2.  
  3. #2
    Esperta su Ibiza
    Iscritto dal
    02 2004
    Residenza
    Novara
    Messaggi
    1,752

    P

    Ciao a tutti,

    sto organizzando il viaggio dei miei genitori per Pasqua a Londra. Per il volo sono già a posto, mentre adesso devo pensare all'albergo.

    Quali sono le zone strategiche per girarla al meglio?

    Grazie a tutti
    Volere è potere!!!!


  4. #3
    Nuovo Utente
    Iscritto dal
    02 2007
    Residenza
    Trentino
    Messaggi
    1

    P Richiesta di informazioni.

    Buongiorno a tutti!
    Purtroppo viaggio poco e non posso considerarmi un viaggiatore ma solamente un turista per caso...
    Quest'anno volevo fare un viaggio a Londra dal periodo 6 maggio (domenica) al 9 maggio (mercoledì).
    Vi sarei riconoscente se poteste darmi ogni tipo di informazione utile riguardo:
    - prenotazione (agenzia o last minute? Non conosco ancora il funzionamento e i rischi di quest'ultima formula;
    - vorrei partire dal Marco Polo di Venezia e vedo che spesso l'aeroporto è London...è scomodo riguardo ad altri?
    - voi avete una vostra linea aerea preferita, zona di Londra, albergo?
    - allego la mia ossatura di mini-vacanza:
    - partenza al pomeriggio di domenica 6 maggio, arrivo verso sera, ci rinfreschiamo in albergo e passeggiamo (sero di trovare qualcosa di commestibile in qualche pub, ma almeno avrò il conforto della birra...);
    - lunedì 7 mi piacerebbe trovare nel tardo mattino un autobus scoperto e fare un giro (meglio prendere il biglietto all'agenzia o direttamente sul bus?);
    - martedì 8 vorrei scegliere un mercato all'aperto al mattino e un museo al pomeriggio (a mia moglie piacerebbe M.me Tussauds ma vedo che alcuni amici lo sconsigliano...).
    Come vedete niente di frenetico: a me piace compenetrarmi nell'atmosfera formata dal paesaggio, dalle cose e dalle persone, dai profumi e dai rumori etc...
    Ringrazio in anticipo e vi mando un caro saluto.

    Bruno

  5. #4
    Amico del Forum
    Iscritto dal
    03 2007
    Residenza
    Verona
    Messaggi
    60

    P Londra..cosa vedere?!?

    ciao!!
    ..chi è così ngentile da consigliarmi cosa vedere a Londra?considerando che i miei(sono loro che vanno in vacanza!!)hanno 4giorni a disposizione...Grazie a tutti...

  6. #5
    Nuovo Utente
    Iscritto dal
    01 2007
    Residenza
    Reggio Emilia
    Messaggi
    8

    P autumn in London

    Ciao! sono stata a Londra 4 gg ad aprile 2006: amore a prima vista! ora vorrei già tornarci ma non potrò prima dell'autunno..
    com'è Londra in novembre? Fino a che ora ci si vede?
    com'è la sera la zona dei Dockland?
    grazie, ciao a tutti

  7. #6
    Nuovo Utente
    Iscritto dal
    03 2007
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1

    P Weekend Londra - First travel

    Ciao a tutti,
    dato che è la prima volta che posto su questo forum spero di non essere off-topic...

    Ho deciso di organizzare un weekend a Londra, tra il 20 e il 22 o tra il 27 e 29 aprile.

    Date le mie scarse finanze vorrei spendere il meno possibile, ma avere il massimo!

    Sul forum ho visto diverse discussioni, ma essendo il primo viaggio che faccio (penso tra le altre cose di essere solo! Ben accetti eventuali compagni/e) vorrei qualche info maggiore: aereoporti, albrghi, luoghi, cosa da fare e non fare... Insomma utili consigli!

    Grazie,

    Mattia

    PS: il venerdì posso partire solo dopo le 17.

  8. #7
    Giramondino Abituale
    Iscritto dal
    10 2005
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    1,114

    P

    Ciao @amidala…. Direi che ci si vede fin verso le 4 – 4,30 circa… poi dipende dalle condizioni meteo.. se p sereno anche un po’ di più, se è cupo è ovvio che il buio arriva prima. Il ci sono stata nel 2005 dal 29/10 al 1/11 proprio nel periodo in cui cambiavano l’ora da legale a solare. Comunque non farti problemi… è uno spasso girarla comunque…
    Barbara

  9. #8
    Giramondino
    Iscritto dal
    03 2007
    Residenza
    venezia-verona
    Messaggi
    376

    P

    io sono partita l'ultima volta x Londra (maggio 2005) con esasyjet da Marco Polo (VE) e ho prenotato abbstanza prima x risparmiare!....sono atterata a gatwick che è il + comodo...da gatwick ho preso il treno della Southern Line che in 30min mi ha portato alla stazione dei trni-metropolitana Victoria Station e da lì vìa in metro!

    ho alloggiato al BlueDaws Private Hotel che si trova in zona 2 a Sussex Garden (abbast centrale), ha sia camere con servizi in comune che qlle con servizi privati (io ho scelto qlli privati!) e assicuro che son camere MOLTO pulite x esser inglesi...un po piccoline ma congortevoli e con il bollitore per farsi il te (con bustine di te lì per te) + l'asciugacapelli e tv!...lenzuola e asiugamani te li dan loro!
    La colazione inglese-continentale ci veniva servita in una specie di semiinterrato xò basta adattarsi sù!!!!

    buon viaggio!!!!

Pagina 1 di 232 123451151101 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Inghilterra - Londra - Itinerario

    Di redstripe nel forum Londra città
    Commenti: 626
    Ultimo messaggio: 15-08-2015, 19:29
  2. Inghilterra - Londra - Pub

    Di donnje nel forum Londra città
    Commenti: 19
    Ultimo messaggio: 04-05-2015, 16:47
  3. Inghilterra - Londra - Stonehenge

    Di robertus3d nel forum Londra città
    Commenti: 20
    Ultimo messaggio: 16-09-2014, 15:30
  4. Inghilterra - Londra - Appartamenti

    Di Blackholesun nel forum Londra città
    Commenti: 54
    Ultimo messaggio: 23-07-2013, 18:47
  5. Inghilterra - Londra - By night

    Di daniele84 nel forum Londra città
    Commenti: 50
    Ultimo messaggio: 11-10-2012, 10:20
  6. Inghilterra - Londra - Lavorare a Londra

    Di CloneX nel forum Londra città
    Commenti: 4
    Ultimo messaggio: 15-05-2012, 19:37
  7. Inghilterra - Londra

    Di goofy3 nel forum Londra città
    Commenti: 296
    Ultimo messaggio: 15-12-2006, 21:34
La responsabilità delle informazioni e delle comunicazioni presenti nei messaggi in questa pagina e' esclusivamente in capo all'utente che le ha inserite. Le opinioni espresse dall'utente rispecchiano il suo pensiero. IlGiramondo.net declina ogni responsabilità sull'accuratezza, la precisione, la veridicità, la completezza, l'utilità e l'opportunità di tali messaggi.
 
Diari di Viaggio Video su Viaggi e Vacanze Forum su Viaggi e Vacanze Offerte di Viaggio Meteo e Clima
Altre Sezioni