Low-cost a lungo raggio - Pagina 3 | Forum Viaggi Il Giramondo

 Forum: Compagnie aeree low-cost
Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 17 fino 24 di 28
  1. #17
    Amico del Forum
    Iscritto dal
    11 2007
    Messaggi
    26

    P Ciao

    Grazie per la risposta. purtroppo non devo partire a breve ma è che da quando ci sono stata l'anno scorso non riesco a non pensare a quando ci ritornerò.... e spero presto.

  2.  
  3. #18
    Nuovo Utente
    Iscritto dal
    07 2007
    Residenza
    napoli
    Messaggi
    2

    P napoli(a anche roma o milano) - miami

    Salve!
    qualcuno saprebbe indicarmi la compagnia più conveniente per andare a miami dall'italia?
    grazie mille anticipatamete!

  4. #19
    Moderatrice
    Iscritto dal
    09 2008
    Residenza
    Vicenza
    Messaggi
    4,392

    P

    Dipende molto dal mese in cui vuoi viaggiare. Comunque prova a guardare la British da Napoli

  5. #20
    Nuovo Utente
    Iscritto dal
    07 2007
    Residenza
    napoli
    Messaggi
    2

    P

    agosto!

  6. #21
    Moderatrice
    Iscritto dal
    09 2008
    Residenza
    Vicenza
    Messaggi
    4,392

    P

    Dai un occhio su momondo.com. Per le prime due settimane di agosto c'erano prezzi inferiori agli 800 euro, partendo da Napoli.

  7. #22
    Amico del Forum
    Iscritto dal
    07 2008
    Residenza
    New York
    Messaggi
    148

    P

    Ciao,

    non mi sembra OT spiegare la differenza fra "low cost" e "full fare" (in fondo sta nel titolo del thread). Tecnicamente "low cost" significa combinare una massiccia economia di scala con la riduzione dei servizi all'essenziale.
    L'economia di scala è realizzata tramite l'utilizzo alla propria capacità ottimale dell'infrastruttura (gli aerei): invece di volare 3500-4000 ore l'anno, gli aerei di breve e medio raggio vengono fatti volare fino a 4500-5000 ore. Come? Muovendo gli aerei più presto possibile la mattina, facendoli rientrare più tardi possibile la sera, e riducendo il "turn around time", il tempo che l'aereo passa a terra fra un volo e l'altro. Per gli aerei non è un problema sostenere questi ritmi, ma bisogna essere efficienti a terra. Questo consente di diluire il costo dell'aereo su un numero maggiore di voli e, di conseguenza, consente di abbassare il prezzo del servizio. Per questo le linee aeree low cost scelgono spesso aeroporti secondari: a Francoforte ci possono volere 15 minuti solo per raggiungere il terminal dalla pista, a Hahn in 5 minuti massimo sei al posteggio. Gli aeroporti secondari, inoltre, costano spesso un po' meno.
    Questo risparmio di tempo trascorso a terra è possibile solo per voli di breve e medio raggio - entro le tre ore. Un aereo che percorre distanze notevoli, infatti, già di per sé è molto efficiente: un Roma-New York-Roma comporta una durata complessiva di volo di almeno 17 ore. Un'ora in più o in meno a terra non fa la differenza.
    I modelli low cost di lungo raggio sono diversi, e si basano su risparmi più difficili da realizzare: costo del lavoro, costi dei servizi, coefficienti di riempimento, densità dei posti nell'aereo.
    Per questo ci sono molti casi di successo fra le linee low-cost di breve e medio raggio
    (Ryanair, Easyjet, ecc.), e pochi fra quelle di lungo raggio (fallite Oasis Hong Kong, Zoom e molte altre).
    Detto questo - e lasciando da parte le altre 5000 considerazioni che si potrebbero fare - qualche linea aerea di lungo raggio che si dichiara "low cost" c'è: Air Asia X è una di queste (per adesso vola solo da Londra a Kuala Lumpur). Per gli Stati Uniti c'è Meridiana-Eurofly, che a volte ha ceduto alla tentazione di brandizzarsi come low cost. Per il Canada Air Transat. In generale, però, la cosa migliore è andare su un sito di prenotazioni (Expedia, Lastminute, ecc.) e valutare le possibilità: in bassa stagione si vola dall'Italia agli Stati Uniti con €400 su linee aeree tradizionali, impossibile chiedere tanto di meno.
    Un consiglio: non dare tanto retta alla formula "low cost". Una comparazione dei prezzi fra tutte le linee aeree è la cosa migliore per qualsiasi viaggio.
    Daniel



  8. #23
    Moderatrice
    Iscritto dal
    09 2008
    Residenza
    Vicenza
    Messaggi
    4,392

    P

    Ottima spiegazione! Davvero ben scritta. Complimenti

  9. #24
    Giramondino Abituale
    Iscritto dal
    10 2005
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    1,114

    P

    graie per le spiegazioni, molto chiare!!
    Barbara

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Praga - voli low cost

    Di giannozza nel forum Praga città
    Commenti: 42
    Ultimo messaggio: 05-03-2016, 16:46
  2. Portogallo - volo low cost

    Di Fr@ nel forum Portogallo
    Commenti: 16
    Ultimo messaggio: 25-02-2012, 19:21
  3. Valigia per un soggiorno lungo

    Di pie86 nel forum Cosa mettere in valigia
    Commenti: 11
    Ultimo messaggio: 04-03-2010, 21:04
  4. Commenti: 0
    Ultimo messaggio: 19-01-2010, 08:44
  5. Sicurezza sui voli low-cost

    Di ilgiram nel forum Argomenti generici sui voli aerei
    Commenti: 17
    Ultimo messaggio: 01-07-2009, 07:47
  6. Compagnia low cost per Kiev

    Di havana nel forum Compagnie aeree low-cost
    Commenti: 19
    Ultimo messaggio: 01-10-2008, 07:49
  7. Maxjet - low cost lungo raggio

    Di valnic nel forum Compagnie aeree low-cost
    Commenti: 6
    Ultimo messaggio: 30-07-2008, 23:27
La responsabilità delle informazioni e delle comunicazioni presenti nei messaggi in questa pagina e' esclusivamente in capo all'utente che le ha inserite. Le opinioni espresse dall'utente rispecchiano il suo pensiero. IlGiramondo.net declina ogni responsabilità sull'accuratezza, la precisione, la veridicità, la completezza, l'utilità e l'opportunità di tali messaggi.
 
Diari di Viaggio Video su Viaggi e Vacanze Forum su Viaggi e Vacanze Offerte di Viaggio Meteo e Clima
Altre Sezioni