Alitalia - Pagina 3 | Forum Viaggi Il Giramondo

 Forum: Compagnie aeree
Pagina 3 di 80 PrimaPrima 12345671353 ... UltimaUltima
Risultati da 17 fino 24 di 633
  1. #17
    Nuovo Utente
    Iscritto dal
    07 2006
    Residenza
    Lesmo
    Messaggi
    14

    P

    Tranquillo sono stato a JFK 1 mese fa per lavoro (ci vado 1 volta all'anno) e non mi hanno chiesto nulla..non sò cosa si il famigerato modulo api di cui parli ma a me hanno fatto compilare solo i soliti 2 inutili moduli (verde x immigrazione e bianco x dogana) che ti consegnano a bordo.
    Unica nota negativa di JFK..una coda di + 1h per i controllo passaporto tipico dei paesi del terzo mondo (ho viaggiato n po' e ho trovato di peggio solo in India e in Russia), stessa cosa al ritorno..vai con largo anticipo.
    Ciao
    Foxejoe

  2.  
  3. #18
    Amico del Forum
    Iscritto dal
    06 2004
    Messaggi
    28

    P

    ciao, premesso che non volevo impaurire nessuno ma solo poratre una esperienza, volevo solo sottolineare che immagino che non sia OBLLIGATORIO parlare italiano in usa o canada, ma che se fossi Alitalia assumerei personale parlante italiano visto che almeno la metà dei miei clienti sono italiani. Insomma il servizio migliorerebbe e non di poco.
    Per esempio: vallo a dire ai tedeschi che i dipendenti italiani della lufthansa non parlano tedesco.....
    In ultimo solo per dire che a me dispiace di questa cosa, perchè sarei tendenzialmente nazionalista e potendo sceglierei sempre un servizio italiano....

    ciao a tutti

  4. #19
    Gf
    Gf non è online
    Veterano del Forum
    Iscritto dal
    02 2005
    Messaggi
    1,932

    P

    Per esperienza riscontrata personalmente non tutti i dipendenti all'estero di lufthansa parlano tedesco, in aeroporto oltre la lingua locale è richiesta la conoscenza dell'inglese, altro discorso è il personale viaggiante, per Tokyo Alitalia ha sempre almeno un assistente di volo che parla giapponese, spagnolo per il sud america e cmq tutti italiano oltre all'inglese.
    A terra, anche per lufthansa. come per Alitalia, solo qualcuno parla il tedesco.
    Negli USA (anche canada) si è inquadrati con contratti normali (leggasi stesso stipendio con diritti/doveri dei locali), negli USA ti serve la GREEN CARD per poter lavorare, come un qualsiasi immigrante, poi se non si è dei quadri, certamente non viene riconosciuta alcuna trasferta e l'assicurazione sanitaria, vitto ed alloggio mica lo pagano le compagnie aeree... te lo dice uno che si è già informato, mi avrebbe fatto molto comodo andare a vivere a Buenos Aires visto che mia moglie è argentina, abbiamo già la casa, lei potrebbe lavorare benissimo da la.... e poco importava che avessi preso molto meno che un dipendente a Fiumicino... peccato che non facciano più assunzioni (a Buenos Aires) ed in ogni caso a Buenos Aires prediligono (a ragione e lungo da spiegare) un fluente spagnolo piuttosto che un buon italiano.

    Forse è più facile trovare un tedesco che accetti di lavorare a NYC piuttosto che un italiano e non è un caso.

    Non è assolutamente vero che le tratte USA e Canada sono usate per la metà sono Italiani, sono molto più gli americani che vengono di qua sia per lavoro e turismo che il contrario (non esiste solo agosto e fine anno per volare) Senza contare tutte le offerte che Alitalia USA fa per chi vuol venire in Europa, non solo il Bel Paese... la concorrenza c'è e si sente sulla rotta atlantica.

    In conclusione dico, pardon, scrivo che anche io se posso scegliere scelgo Alitalia, ma come non posso pretendere di mangiare spaghetti al dente all'estero, non posso pretendere che chiunque incontri parli la mia lingua solo perché indossa una giacca verde.
    ciao
    Life is what's happening when you are busy making other plans (John Lennon)
    Who seeks, finds. Who sleeps, only dreams.[Chi cerca, trova. Chi dorme, sogna.]
    Doná comida Gratis hacé click acá o in inglese Donate Free Food Click Here

  5. #20
    Veterano del Forum
    Iscritto dal
    09 2005
    Residenza
    Prov. di Spezia
    Messaggi
    3,752

    P

    Ognuno scelga la compagnia aerea che vuole ma le esperienze negative vanno segnalate: mio fratello è andato e tornato da Dubai con Alitalia (non puo scegliere) e, avendo diritto per le Mille miglia alla scelta del posto, si è dovuto accontentare della rimanenza pur arrivando al check in con largo anticipo; il volo di collegamento Pisa-Malpensa era in ritardo di un'ora; in quello di ritorno viaggiavano 19 passeggeri, 2 hostess e 1 terza che rientrava in sede (alla faccia del risparmio!!!!); cosa diciamo poi di sedili e tavolini rotti?

  6. #21
    Amico del Forum
    Iscritto dal
    06 2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    119

    P

    dovrei prenotare il pacchetto per gli states...pero ho paura di imbattermi in uno sciopero.
    secondo voi ci sono dei giorni che possono essere piu sicuri?
    per esempio non ho mai sentito di uno sciopero alitalia di domenica.
    secondo voi se prenoto il pacchetto con partenza di domenica posso star tranquillo?

  7. #22
    Gf
    Gf non è online
    Veterano del Forum
    Iscritto dal
    02 2005
    Messaggi
    1,932

    P

    Dal 1 maggio 2007 è in vigore la nuova regolamentazione sull’eccedenza bagaglio.

    La nuova policy semplifichèrà la struttura precedente introducendo regole più omogenee per le varie destinazioni in linea con i Partners SkyTeam, di conseguenza anche se scrivo qui vale per tutte le 10 compagnie aeree Partner vale a dire: Aeroflot – Aeromexico – Air France – Alitalia - Continental – CSA Czech Airlines - Delta Air Lines - KLM – Korean Air – Northwest. Sicuro che anche le altre compagnie aeree al di fuori di Skyteam, se ancora non le hanno adottate, si adegueranno.. c'è poco da stare allegri!

    Bagaglio a mano
    Si può portare in cabina un solo bagaglio a mano che, comprese maniglie, tasche laterali e rotelle, non superi le seguenti dimensioni:

    peso: 5 kg
    lunghezza: 55 cm
    altezza: 25 cm
    profondità: 35 cm

    Effetti personali come cartelle porta documenti o computer portatili sono considerati bagagli a mano che è possibile portare in cabina in aggiunta ai limiti indicati. Anche stampelle e passeggino sono considerati bagaglio a mano: vengono registrati, etichettati e stivati solo in mancanza di spazio a bordo.
    Franchigia bagaglio ammessa
    Voli
    __________________________________________________ __________

    NAZIONALI

    Max 20 kg
    __________________________________________________ __________

    INTERNAZIONALI/INTERCONTINENTALI (criterio peso)

    CLASSE PRIMA/MAGNIFICA: max 30 kg
    CLASSE ECONOMICA: max 20 kg


    USA, CANADA (criterio pezzi)

    CLASSE MAGNIFICA 2 valigie max 32 kg cadauna e max 158 cm (*)
    CLASSE ECONOMICA 2 valigie max 23 kg cadauna e max 158 cm (*)


    BRASILE (criterio pezzi)

    CLASSE MAGNIFICA 2 valigie max 32 kg cadauna e max 158 cm (*)
    CLASSE ECONOMICA 2 valigie max 32 kg cadauna e max 158 cm (*)


    AFRICA (Accra, Lagos, Dakar) (criterio pezzi)

    CLASSE MAGNIFICA 2 valigie max 32 kg cadauna e max 158 cm (*)
    CLASSE ECONOMICA 2 valigie max 23 kg cadauna e max 158 cm (*)


    (*) Somma di lunghezza + larghezza + profondità
    la nota dolente.... costo eccedenza franchigia.
    Come esempio Alitalia, sebbene alcuni costi possano variare tra le varie compagnie in base al punto di partenza, non penso che tra Alitalia ed Airfrance per il nord-sud america cambi qualcosa.

    Il costo di eccedenza bagaglio, va corrisposto ad Alitalia presso i banchi di biglietteria secondo i livelli tariffari sotto indicati.

    L’ eccedenza bagaglio per i voli interni italiani è di 5 euro per ogni kg in più rispetto ai 20 kg consentiti.

    L’ eccedenza bagaglio per i voli internazionali dove si applica il Concetto Peso viene calcolata sulla base di livelli fissi da corrispondere per ogni Kg eccedente la franchigia consentita:

    Europa – Est Europa €12 per kg
    Africa (Algeri, Cairo, Casablanca, Tripoli, Tunisi) €12 per kg
    Middle East ( Damasco, Byrout, Telaviv, Tehran, Dubai) €20 per kg
    Asia (Osaka, Tokyo, Dehli, Bombay, Shanghai) €30 per kg
    South America (Buenos Aires, Caracas) €30 per kg

    L’ eccedenza bagaglio per i voli internazionali dove si applica il Concetto Pezzo viene calcolata sulla base di livelli fissi da corrispondere per ogni pezzo eccedente la franchigia consentita:


    North America e Canada €150 per pezzo
    South America (San Paolo) €150 per pezzo
    North America e Canada €150 per pezzo
    Africa (Accra, Lagos, Dakar)
    (massimo un bagaglio aggiuntivo) €150 per pezzo

    In classe economica per ogni singolo bagaglio il cui peso supera i 23 Kg si applica un supplemento di €50 per pezzo.
    fonte: Alitalia

    Scatole, involucri, pacchi o singoli bagagli che pesano più di 30 kg vanno spediti come merce. (costa anche meno, ma segue un iter diverso e potrebbe non viaggiare con voi, in piu' potrebbe essere necessario sdoganare)
    Life is what's happening when you are busy making other plans (John Lennon)
    Who seeks, finds. Who sleeps, only dreams.[Chi cerca, trova. Chi dorme, sogna.]
    Doná comida Gratis hacé click acá o in inglese Donate Free Food Click Here

  8. #23
    Esperto sul Messico
    Iscritto dal
    05 2007
    Residenza
    Guadalajara, Jalisco, Mexico
    Messaggi
    2,600

    P

    Un consiglio...sto cercando una buona compagnia per viaggiare in Messico stando sotto i 700 euro...l'anno scorso ho preso la British, quest'anno e' piu' cara. Le uniche 3 che ho trovato sono Iberia, KLM e Alitalia. Allora, Iberia scartata per le troppe opinioni negative raccolte in giro. KLM un po' meglio ma comunque opinioni discordanti, anche qui...rimane l'Alitalia con cui non ho mai viaggiato , sempre spaventato per la situazione societaria della nostra compagnia di bandiera e dei possibili scioperi sempre numerosi! Pero' voi che dite, a parte gli scioperi, com'e' il servizio in generale? Stato degli aerei, cibo, comodita', hostess, servizio a terra, ritardi, bagagli, etc. etc.? E' meglio di KLM? che sia meglio di Iberia lo do per scontato...spero almeno!
    La vita e' come un ponte: attraversala pure, ma non pensare di costruirci sopra la tua casa... (Puerto Escondido)

    un mio diario del Messico
    le mie foto in Messico

  9. #24
    Nuovo Utente
    Iscritto dal
    09 2007
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    19

    P

    Guarda io e' ormai da tre anni che faccio avanti indietro USA-ITALIA almeno 4/5 volte l'anno su voli Alitalia.

    Il crollo della compagnia devo dire che non ha mai inciso sulla qualita' del servizio, neanche recentemente sull'ultima tratta che ho effettuato il 20 agosto per un volo NYC-MXP.

    Il check-in e' sempre organizzato con assistenti molto disponibili, e le partenze quasi sempre in orario - al massimo 30-45 minuti di ritardo.

    Il servizio a bordo e' molto curato, hostess molto cortesi e disponibili dal momento dell'imbarco al momento dell'atterraggio.

    Cibo buono con sempre due scelte (esempio-carne o pesce), e fuori dai pasti c'e' sempre a disposizione un carrello bar tipo "self service" nel retro dell'aeromobile.

    Gli aeromobili sono in buono stato, e su quelli nuovi ogni sedile ha il proprio schermo con vasta scelta di canali musicali, giochi, documentari e persino per i film c'e' l'opzione "pausa"-"rewind"-"stop" che ti permette di fermare il film quando vuoi te e riprendere dallo stesso punto in ogni momento.

    I bagagli: forse la mia sara' fortuna, ma non ho mai perso una valigia o avuto ritardi in tutti questi anni che volo alitalia - al contrario di British Airways dove spesso e volentieri mi capitava di ricevere il bagaglio dopo diversi giorni.

    se avete altre domande in specifico chiedet pure

Pagina 3 di 80 PrimaPrima 12345671353 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Alitalia o My Air?

    Di donatella58 nel forum Compagnie aeree
    Commenti: 11
    Ultimo messaggio: 28-06-2009, 11:14
  2. Alitalia

    Di flavia3 nel forum Compagnie aeree
    Commenti: 149
    Ultimo messaggio: 27-12-2006, 21:54
La responsabilità delle informazioni e delle comunicazioni presenti nei messaggi in questa pagina e' esclusivamente in capo all'utente che le ha inserite. Le opinioni espresse dall'utente rispecchiano il suo pensiero. IlGiramondo.net declina ogni responsabilità sull'accuratezza, la precisione, la veridicità, la completezza, l'utilità e l'opportunità di tali messaggi.
 
Diari di Viaggio Video su Viaggi e Vacanze Forum su Viaggi e Vacanze Offerte di Viaggio Meteo e Clima
Altre Sezioni