Destinazione Melbourne… missione Formula 1!

Melbourne

Oggi parliamo di Australia e in particolare di Melbourne. Melbourne è una città situata sulla costa meridionale della macroregione australiana; città dalle grandi risorse artistiche e multiculturali, Melbourne è detta anche “la Parigi dell’emisfero sud”.Oltre ad essere rinomata per la sua anima artistico-culturale, Melbourne è nota anche per il ventaglio di delizie culinarie multi-etniche presenti, dovuto al numeroso afflusso immigratorio in particolare da parte di italiani, greci, cinesi e vietnamiti. Di grande rilievo sono anche i numerosi eventi che la legano alle più importanti federazioni sportive di tutto il mondo: una queste è la F.I.A., Federazione Internazionale dell’Automobile, che ogni anno, dal 1996, organizza in città una delle gare di Formula 1 all’interno del circuito di Albert Park.

Australian Grand Prix Formula 1

Quest’anno il Gran Premio di Melbourne, che sarà il primo ad inaugurare la stagione di F1 e ad attrarre migliaia di appassionati da tutto il mondo, si svolgerà dal 18 al 20 di marzo. Qualcuno di voi sarà presente per svago o per lavoro durante questo periodo? Fateci sapere se la città vi è piaciuta!

Oltre alla Formula 1, Melbourne è particolarmente celebre per un altro evento sportivo di grande fama ovvero l’Australian Open di Tennis valevole per il Grande Slam. Ogni anno grandi tennisti del calibro di Djokovic, Murray, Federer, Nadal, Williams e Sharapova si danno appuntamento in un torneo su campo sintetico davvero avvincente.

Melbourne Australian Open

 

Prenotare un viaggio per l’Australia, e in particolare per Melbourne, non è complicato. Da Milano e Roma partono ogni giorno numerosi voli aerei di molte compagnie, ma sfortunatamente non esistono voli diretti verso questa destinazione. Tenete conto che la distanza è davvero notevole: Melbourne dista da Roma circa 16.000 km. In rete, attraverso i più popolari motori di ricerca, si trovano voli con 1 scalo a poco meno di 1000 €. In determinati periodi dell’anno, approfittando di particolari promozioni, si possono trovare ancora prezzi migliori. Fate attenzione al fuso orario: ben 10 ore in più rispetto al nostro paese.

Dato che un viaggio in Australia a livello economico non è cosa da poco, considerando le spese per voli, alberghi o case in affitto o B&B, noleggio auto etc., è consigliabile aggiungere un’assicurazione viaggi , che spesso ha letteralmente salvato i tour di molti turisti, nelle situazioni più disparate. In questo modo eviterete ulteriori spese… sgradite.

Se optate per una polizza viaggio modulabile, potete scegliere di aggiungere o meno vari livelli di protezione: ad esempio si può avere garantita l’assistenza sanitaria 24 h su 24, la consulenza medica telefonica, il rientro sanitario in Italia e il pagamento diretto delle spese mediche, ospedaliere e chirurgiche. Ma non solo: chi vuole può aggiungere il rimborso spese per furto del bagaglio, per ritardo aereo, per prolungamento del soggiorno e la protezione garantita per smartphone, tablet o fotocamera. Si spera sempre di non averne bisogno, ma nel caso ci accada un contrattempo o un incidente lontani da casa è bene essere protetti. E poi diciamolo: partendo senza pensieri si vive meglio tutta la vacanza.

Come dicevamo, Melbourne offre numerose attrattive a livello culturale, persino di più della celeberrima Sydney: infatti sono numerosissimi e di alto valore i musei, le gallerie ed i teatri sparsi per downtown.

Sono numerosi è ben mantenuti anche i parchi della città, da nominare 4 su tutti: Royal Park, Prince ParkEdinburgh Gardens, Yarra Bend Park e il FitzRoy Gardens. Imperdibile anche il Melbourne Botanic Garden.

Il fiume Yarra taglia la città in due e va a sfociare prima nel golfo e poi nell’Oceano. Melbourne è un ottimo punto di partenza anche per gite fuori porta. Noi ne consigliamo due in particolare: le vedute spettacolari del Grampians National Park con i famosi 12 apostoli, ovvero i suggestivi faraglioni in pietra calcarea, oppure una “capatina” alla penisola di Phillip Island dove potrete osservare i pinguini in spiaggia che tornano a casa dopo un giorno in mare…

12 apostoli

Insomma, Melbourne offre davvero molto per il turista e nei prossimi post scenderemo più nel dettaglio per scoprire, attrazione per attrazione, quali sono gli eventi davvero da non perdere in città.

Pin It

Lascia un commento

Commenta con Facebook