Kenya in avventura estrema

un viaggio avventuroso ed estremo in completo ‘fai da te’ a tratti fatto pure di stenti al limite della sopportazione…ma unico!!! le foto non rendono le emozioni provate nel bene e nel male…torneremo in africa ma stavolta con qualche piccolo accorgimento!!:cool:tutti gli animali visti e vissuti grandi e piccoli pericolosi e innocui comuni o rari ci hanno riportato indietro nel tempo ricordandoci chi siamo e da dove veniamo….:):bacio::rose:

Pin It

Ci sono 5 commenti su “Kenya in avventura estrema

  1. Ciao Linda, per curiosità, hai proprio assistito alla caccia delle leonesse (appostamento, strisciamento nell’erba, inseguimento) oppure sei arrivata a banchetto appena iniziato? Ti chiedo perchè, nel mio caso, avevo proprio notato che la prima cosa che i leoni iniziano a mangiare sono gli intestini.
    Hai comprato il safari prima di partire o a Nairobi?
    Ho vissuto un’esperienza simile alla tua, io però ero in tenda..:rose:

  2. esperienza fantastica vero? sono arrivata a nairobi e non avevo prenotato niente mi sono fatta portare in una struttura in centro ho dormito e la mattina successiva ho vagato per trovare una compagnia di safari che mi ispirasse alla fine ho prenotato 9 giorni a 490 euro a testa pagato in dolllari americani(masai mara,lago nakuru,lago baringo,lago bogoria,aberdare national park,thompson fall,narok,hells gate, )con guida pulmino e acqua e cibo(anche se a malapena ho mangiato),dalle foto non si vede perchè sono paffutella ma ho perso 7 chili…ho avuto effetti colllaterali al lariam..macchie nere alle mani tipo vitiligine ma nere non rosa le ho avute per tre mesi e il primo giorno ho avuto gli stessi sintomi della malaria…
    siamo sttai in campo tendato solo al masai mara poi giacigli di fortuna in posti sperduti e sporchi(sopratutto zona laghi baringo e bogoria)non lo dimenticherò mai…lavarsi con fresh and clean dormire vestiti sopra il nostro sacco a pelo non toccare cibo e bere solo coca cola per evitare infezioni batteriche allo stomaco(consigliato dal medico dei viaggi)…:(

    dopo il safari ci siamo spostati con volo interno a malindi e siamo stati 5 notti a watamu in chalet privato sulla spiaggia e poi stressati da alcuni fattori (italiani considerati polli da spennare e portafogli con i piedi)siamo scappati…abbiamo fatto un viaggio paradossale in pullmann durato quasi una giornata intera tra mille imprevisti e peripezie fino alla costa per prendere una barca e andare a lamu altre 5 notti…

    la caccia l’ abbiamo vista per meta’ quando ci hanno avvisato, la leonessa l’aveva gia attaccato una volta ma era scappato..quindi si era nascosta dietro un albero…a quel punto siamo arrivati noi l’abbiamo vista scattare afferrarlo sul muso e trascinarlo per terra…quando era morto si è allontanata mettendosi all’ombra di un cespuglio e dopo circa 20 minuti si è avvicinata e ha cominciato a sgranocchiare l’animale nel video non si vede me le foto sono in sequenza ma non potevo metterle tutte altrimenti facevo national geographic…hi hi hi:bacio::rose:

  3. Bellissimo video e sicuramente bellisismo viaggio:ok:.
    Hai già scritto molto nel tuo messaggio precedente…ma perchè non scrivi proprio un diario con tutti i dettagli…ne uscirà qualcosa di molto interessante!!!!:rose:

  4. grazie e tutti prima o poi un diario lo faro…ma pensate che ho fatto il video solo adesso dopo quasi 3 anni sono irrecuperabile…poi quando torno vi faccio vedere il giappone fantastico…hihihi:rose::bacio:

    emozioni??tantissime 20000 al giorno:D

Lascia un commento

Commenta con Facebook