Zaafrane, porta del Sahara – un gioiello della Tunisia

Ho sperimentato, con grande successo, il piacere di organizzare un viaggio “fai da te”, sena passare per i tradizionali gruppi organizzati ed agenzie….. Un puro godimento, un’opportunità unica d’incontrare e conoscere meglio gli abitanti (più difficle da fare quando si è in gruppo) e sopratutto spendendo quasi nulla rispetto a quello che ci viene normalmente richiesto.
Ma il vero piacere è stato di scoprire il sud della Tunisia, di trovare veri gioielli per dormire, per fare un’escursione nel deserto… ed il tesoro di questo viaggio fu la scoperta di Zaafrance, piccolo paese a 12km da Douz. Sono amante del turismo solidale, lontano dal turismo di massa (diciamo che sono più “Maremma” che Rimini e Riccione) e, da tutti i viaggi che ho fatto in tutti questi anni, questo fatto ad agosto, nel sud della Tunisi, è quello che mi è davvero rimasto nel cuore. Per questo, voglio condividere con tutti l’esperienza ma anche alcuni buon indirizzi…per chi ha piacere di viaggiare autonomamente a costo contenuto.

Pin It

Lascia un commento

Commenta con Facebook