Dubai – La Cattedrale nel deserto

Quando l’aereo inizia la fase d’atterraggio si passa dall’infinità del deserto alle prime costruzioni e poi di colpo una muraglia di grattacieli capeggiata dal Burj Khalifa, poi il verde acqua del Golfo Persico.

Dubai è la sfida dell’uomo al sole e alla sabbia; nata come villaggio di cercatori di perle, si è sviluppata -come gli altri Emirati- attorno al petrolio, quindi alla finanza e alla tecnologia, in tempi rapidissimi.

La tecnologia ha sostituito la storia di povertà attorno alle rive del mare e del fiume Creek con un avamposto di bellezza ed efficienza; se cercate uno spaccato sul passato della cultura araba, a Dubai non troverete un grande approfondimento: ci si viene per avere un assaggio di futuro, che in realtà è già presente.

Pin It

Lascia un commento

Commenta con Facebook